Laboratorio:i diritti dei popoli indigeni nell'america latina contemporanea: terre/territori e risorse naturali

A.A. 2019/2020
3
Crediti massimi
20
Ore totali
SSD
SPS/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il laboratorio ha come obiettivo formativo quello di approfondire una particolare realtà di una specifica area geografica, in quanto ripercorre il processo di emersione, rivendicazione e riconoscimento dei diritti dei popoli indigeni degli ultimi decenni in America latina, evidenziandone gli aspetti storici, politico-istituzionali, economici e socio-culturali.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e capacità di comprensione: al termine del laboratorio lo studente avrà acquisito gli strumenti per conoscere il processo di emersione, rivendicazione e riconoscimento dei diritti dei popoli indigeni degli ultimi decenni in America latina. L'analisi di casi concreti, relativi alla tutela del diritto di proprietà su terre/territori tradizionalmente occupati e sulle relative risorse naturali e del diritto alla consultazione e alla manifestazione del consenso previo, libero e informato (CPLI), rappresenterà per gli studenti l'occasione di conoscere e di comprendere le dinamiche nazionali, le norme applicate o meno e gli strumenti a disposizione delle comunità indigene per rivendicare il riconoscimento e/o la tutela dei propri diritti.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: le conoscenze acquisite forniranno agli studenti gli strumenti per saper affrontare e comprendere i problemi relativi all'applicazione e alla tutela dei diritti dei popoli indigeni in America latina, grazie a una prospettiva storica, politico-istituzionale, economica e socio-culturale.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Periodo
Secondo trimestre
Programma
Le lezioni si svolgeranno dal 28 gennaio al 25 febbraio 2020, dalle 16,30 alle 18,30. Tutte le informazioni sono reperibili nel sito del laboratorio sulla piattaforma Ariel di unimi.it (https://ariel.unimi.it/)

Le lezioni di carattere seminariale e riservate agli studenti iscritti al laboratorio tratteranno i seguenti temi:

- I popoli indigeni e i loro diritti: cosa s'intende per popoli indigeni e per diritti indigeni. Le differenti prospettive di studio (storica, politico-istituzionale, teorica, sociologica, antropologica).
- Il riconoscimento dei diritti indigeni a livello internazionale.
- La definizione di popolo indigeno.
- L'evoluzione dei rapporti fra popoli originari e gli Stati-nazione nell'800 e nel 900 latinoamericano e l'emergere dei diritti indigeni nel contesto latinoamericano.
- Il riconoscimento dei diritti indigeni negli ordinamenti giuridici latinoamericani. Aspetti e problemi.
- La diffusione del il modelo extractivista o neo-extractivista in America latina e i diritti indigeni
- Il rispetto dei diritti indigeni sulle terre/territori.
- Il diritto alla consultazione e all'esercizio del CPLI
- Il ruolo dei difensori dei diritti indigeni e non solo
- Il ruolo della Comisión Interamericana de Derechos Humanos e della Corte Interamericana de Derechos Humanos.
- Analisi di alcuni casi concreti significativi che verranno indicati a lezione (ad es. Bolivia, Ecuador, Argentina e Brasile)
Prerequisiti
E' preferibile aver sostenuto l'esame di Storia e istituzioni dell'America latina (triennale) o Storia, istituzioni e diritti dell'America latina (magistrale), ma non è fondamentale.

Per frequentare le lezioni del Laboratorio occorre iscriversi, inviando una mail dal 7 al 24 gennaio 2020 con nome, cognome, numero di matricola e corso di laurea di appartenenza all'indirizzo mail: laboratorio.dirittindigeniamericalatina@unimi.it.
Per l'iscrizione vale l'ordine cronologico di arrivo delle mail nelle date indicate sino ad esaurimento dei 30 posti. Entro 24 ore dall'invio della mail, verrà confermata o meno l'iscrizione.

Sono previsti massimo 30 studenti iscritti a SIE, GLO, GOV e REL.

E' OBBLIGATORIO PRESENTARSI ALLA PRIMA LEZIONE PER LA REGISTRAZIONE DEFINITIVA.
Per essere considerati studenti frequentanti è richiesta la frequenza di almeno l'80% delle lezioni.

Non sono previsti studenti NON frequentanti
Metodi didattici
Didattica frontale, lezioni/conferenze di esperti della materia, proiezione di video/documentari sui temi trattati.
Analisi di casi concreti.

Le lezioni saranno erogate in lingua italiana con alcuni approfondimenti in lingua spagnola.
Materiale di riferimento
La bibliografia aggiornata e il materiale specifico per le lezioni verrà caricato sul sito del laboratorio creato sulla piattaforma Ariel di unimi.it (https://ariel.unimi.it/)
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La frequenza e l'approvazione finale dà diritto al riconoscimento di 3 cfu per "ulteriori attività formative" (art. 10 co. 5 lett. d. DM 270/2004).
Per gli studenti di REL, 3 crediti nell'ambito dei crediti "a scelta libera".

Frequenza: è richiesta la frequenza di almeno l'80% delle lezioni complessive.

Approvazione finale: lo studente dovrà redigere una relazione finale su temi concordati con la docente, da consegnarsi entro una data indicata, e che sarà approvata dalla docente stessa.
SPS/05 - STORIA E ISTITUZIONI DELLE AMERICHE - CFU: 3
Laboratori: 20 ore
Docente/i
Ricevimento:
Il ricevimento in presenza è sospeso. Ad Agosto: su appuntamento chiesto per email e comunque sospeso dal 15 al 26 agosto.
Su MTeams, marzia.rosti@unimi.it. Sospeso presso il Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-Politici, Edificio Via Passione 13, 1° piano, Stanza 104.