Lingua tedesca lm 2

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/14
Lingua
Tedesco
Obiettivi formativi
Il corso, che nella parte monografica è in comune con Lingua tedesca 1 LM, intende affinare le capacità linguistiche prendendo in considerazione alcune fra le diverse abilità chiave di apprendimento della lingua (in particolare Schreiben e Sprechen) sia dal punto di vista teorico sia della prassi scrittoria e comunicativa. Nella parte di analisi pratica, che prevede un lavoro attivo in classe da parte degli studenti, si analizzeranno tanto Sachtexte (essai e articoli di giornale) quanto literarische Texte.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: perfezionamento delle strutture sintattiche complesse e del lessico; acquisizione di ulteriore "Sprachgefühl" nella lingua scritta e orale; acquisizione delle strategie di presentazione orale (Referat) per consolidamento delle competenze già esistenti; comprensione e analisi di forme testuali (in particolare Sachtexte, soprattutto wissenschaftliche Texte, e literarische Texte).
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: L'obiettivo del corso, integrato dalle esercitazioni, è quello di raggiungere una padronanza sicura delle strutture e del lessico corrispondente al livello C2 del QCER.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
annuale
Programma
Il corso è annuale ed eroga 9 CFU. Non è possibile acquisirne solo 6.


Titolo del corso: La lingua tedesca: modalità di scrittura, comunicazione orale e tradizione letteraria

Il corso si compone delle seguenti tre unità didattiche:
Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): Wie halte ich ein Referat? Strategien mündlicher Präsentationen (Matthias Bauhuf)
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): Sachtexte schreiben und analysieren (Matthias Bauhuf)
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu): Erzählerische und wissenschaftliche Texte: Formen, Stil, Interpretationen (Moira Paleari)


La parte monografica, che è in comune con Lingua tedesca 1 LM, intende affinare le capacità linguistiche prendendo in considerazione alcune fra le diverse abilità chiave di apprendimento della lingua come Schreiben e Sprechen sia dal punto di vista teorico sia della prassi scrittoria e comunicativa. È previsto un lavoro attivo in classe da parte degli studenti, che impareranno ad analizzare tanto Sachtexte (saggi e articoli di giornale) quanto literarische e wissenschaftliche Texte.



Il programma del corso è valido fino a settembre 2021. Dalla sessione invernale 2022 sarà possibile presentarsi esclusivamente sul programma dell'A.A. 2020-21.
Prerequisiti
Il corso, tenuto in lingua tedesca, i materiali e la bibliografia d'esame presuppongono una competenza iniziale di livello C1.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali e di carattere seminariali, attività in presenza come Referate. Inoltre, il corso è integrato da esercitazioni, per le quali si rimanda all'apposita scheda.
Materiale di riferimento
FREQUENTANTI

Unità didattiche A e B:
- Materiale reperibile su Ariel Lingua tedesca 1 e 2 LM;
- Lobin, Henning, Die wissenschaftliche Präsentation. Konzept - Visualisierung - Durchführung, Paderborn, Schöningh, 2012;
- Struger, Jürgen und Witschel, Elfriede, Sachtexte: Prozesse und Produkte, Innsbruck, StudienVerlag, 2016 (Informationen zur Deutschdidaktik ; 40. Jahrgang, Heft 2).

Unità didattica C:

- Materiale reperibile su Ariel Lingua tedesca 1 e 2 LM;
- Petersen, Jürgen H. und Wagner-Egelhaaf, Martina, Einführung in die neuere deutsche Literaturwissenschaft. Ein Arbeitsbuch, Berlin, Erich Schmidt Verlag, 7. vollständig überarbeitete Auflage, 2006, S. 43-74;
- Esselborn-Krumbiegel, Helga, Richtig wissenschaftlich schreiben, Paderborn, UTB, 5. Auflage 2017.

Oltre ai materiali indicati gli/le studenti non frequentanti dovranno stendere una breve Hausarbeit concordando l'argomento con Moira Paleari.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste di una prova scritta e di una prova orale, entrambe obbligatorie e valutate in trentesimi. Il voto dell'esame di Lingua sarà unico e terrà conto dell'esito delle due prove (40% prova scritta; 60% prove orali - colloquio con l'insegnante madrelingua e voto del monografico). La prova scritta e quella orale, relative alla medesima annualità, possono essere sostenute in successione libera.
Per l'esame scritto sono previsti tre appelli all'anno - maggio/giugno, settembre e gennaio - a partire dal giugno 2020; durante l'anno non si terranno prove parziali per i frequentanti, ma verranno fatte simulazioni d'esame con lo scopo di autoverifica.

L'esame scritto è suddiviso in tre parti:
1) una composizione (Aufsatz) di minimo 700 parole su temi di attualità, cultura ecc., per la quale sono previste 2 ore e mezzo;
2) un test di verifica grammaticale e lessicale di livello C2 (45 minuti)
3) una traduzione dall'italiano al tedesco (90 minuti).
Per il test non è previsto l'uso di alcun vocabolario, per la composizione guidata e la traduzione è invece possibile utilizzare esclusivamente il dizionario monolingua. L'esame si ritiene superato solo se tutte e tre le prove sono sufficienti. Per il voto dello scritto verrà fatta la media delle tre parti.



L'esame orale si compone di due parti:
1) una prova con l'esperta madrelingua: una presentazione orale;
2) esame per frequentanti sul corso monografico: Per le unità A e B è prevista una presentazione orale (Referat) durante il periodo delle lezioni; per l'unità didattica C si svolgerà una prova scritta a fine corso; a completamento delle due prove vi sarà un colloquio orale sui contenuti delle lezioni.

Oltre al colloquio orale gli/le studenti non frequentanti dovranno stendere una breve Hausarbeit concordando l'argomento con Moira Paleari.



Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
L-LIN/14 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Da settembre 2020: il ricevimento continuerà a svolgersi su Microsoft Teams previo appuntamento concordato via mail.
Microsoft Teams