Metodi di valutazione delle capacita' motorie

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
84
Ore totali
SSD
FIS/07 M-EDF/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire competenze scientifiche, teoriche e pratiche concernenti la pertinenza e la validità di modalità, procedure e analisi dei dati per il controllo dell'allenamento e la valutazione delle diverse componenti della performance sportiva.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente acquisirà capacità di raccolta, analisi e gestione dei dati, come pure competenze finalizzate all' organizzazione e gestione degli aspetti della valutazione sia in ambito didattico, che in quello relativo alla performance sportiva.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
annuale
Programma
Area di Analisi dei dati, Prof. Caumo

1. Struttura di un lavoro scientifico e ruolo dell'analisi dei dati.
2. Statistica descrittiva: tabelle, grafici, e misure di tendenza centrale e variabilità (media, varianza, deviazione standard, mediana, percentili, quartili).
3. La distribuzione gaussiana.
4. Nozioni di statistica inferenziale:
- Popolazione e campione.
- Stima di media e varianza dal campione.
- Proprietà degli stimatori: accuratezza e precisione.
- Teorema del limite centrale.
- Distribuzione delle medie campionarie ed errore standard.
- La distribuzione t di Student.
- Intervalli di confidenza.
5. Test di ipotesi e significatività statistica. Errori di primo e secondo tipo.
6. Test su una media.
7. Esperimenti nei quali i soggetti sono osservati prima e dopo un trattamento: il test t per dati appaiati.
8. Come saggiare la differenza tra le medie di due gruppi distinti: il test t per dati non appaiati.
9. Analisi della varianza e distribuzione F di Fisher.
10. Cenni alle alternative al test t e all' analisi della varianza basate sui ranghi.
11. Come analizzare la relazione tra due variabili: correlazione e regressione.
12. Analisi di dati categorici: il test chi quadrato.


Prof. Alberti e La Torre

AREA COMUNE Forza e Resistenza
1. La valutazione della capacità motorie in ambito sportivo.
2. Il processo di valutazione.
3. Gli strumenti e i mezzi della valutazione in ambito sportivo.
4. Valutazione e fattori antropometrici.
5. Valutazione degli aspetti coordinativi e condizionali.
6. Valutazione delle capacità motorie in ambito scolastico.
7. Valutazione sportiva in età evolutiva e in ambito sportivo specialistico

AREA RESISTENZA
1. Le finalità e l'utilità della valutazione.
2. Il processo, la rappresentazione e l'interpretazione della misurazione.
3. Il concetto di "carico interno" e le strategie per la sua determinazione - La percezione dello sforzo.
4. Il concetto di "carico interno" e le strategie per la sua determinazione - La frequenza cardiaca
5. I test aerobici generici.
6. I test per la determinazione della soglia lattacida.
7. I test aerobici sport specifici.
8. La soglia anaerobica: fatti e teorie. Concetti di soglia ventilatoria e soglia lattacida.
9. Rassegna delle principali modalità "da campo" di determinazione della soglia anaerobica: aspetti teorici ed applicativi.
10. Test di Conconi, test di Mader e test di Mognoni modificato.
11. Varie modalità di test di endurance per gli sport di situazione e di squadra.
12. Controllo dell'allenamento in ambito endurance.

AREA FORZA
1. Valutazione delle varie espressioni della forza.
2. Metodi di valutazione low cost tradizionali e innovativi.
3. Le modalità di test di salto verticale e orizzontale.
4. Uso delle modalità di valutazione mediante accelerometro.
5. Le modalità di valutazione delle capacità di equilibrio.
6. Valutazione della mobilità articolare.
7. Lo squat test e sue relative varianti.
8. Varie modalità di test di potenza per gli sport di situazione e di squadra .
9. Valutazione della capacità di accelerazione e di velocità .
10. Valutazione della velocità negli sport individuali e di squadra.
11. Valutazione della ritmica del passo di corsa.
12. Valutazione del passo di corsa quale elemento predittivo della prestazione di sprint
Prerequisiti
Non è prevista nessuna forma di prerequisito in quanto gli ammessi alla magistrale hanno superato un colloquio di ammissione che ha già accertato la conoscenza dei contenuti così come previsto nel manifesto agli studi.
Metodi didattici
I metodi didattici dell'Area di "Analisi dei dati" constano di lezioni frontali in cui si alternano fasi di spiegazione della teoria a fasi di esercizi finalizzati al consolidamento delle nozioni teoriche e alla preparazione dell'esame.

Per le Aree di "Forza" e "Resistenza" le lezioni teoriche si svolgeranno secondo il metodo tradizionale, in aula. L'insegnamento articola i propri contenuti in didattica frontale con l'ausilio di presentazioni al computer e supporti multimediali. Alcuni argomenti si completeranno, per quanto concerne la parte pratica, presso gli impianti sportivi.
Materiale di riferimento
BIBLIOGRAFIA

Area Analisi dei Dati
Per l'Area di Analisi dei Dati il materiale di riferimento è costituito dal materiale presentato nel corso delle lezioni frontali (in formato pdf e caricato sul sito didattico Ariel). Su Ariel è anche presente una sezione Tutorial che comprende ulteriore materiale didattico facoltativo volto ad estendere o approfondire il materiale presentato a lezione.
La Bibliografia consigliata, ma non obbligatoria, consta dei testi seguenti:
1) Marc M. Triola e Mario F. Triola - Statistica per le discipline biosanitarie, Pearson Editore.
2) S. A. Glantz- Statistica per le Discipline Biomediche, McGraw-Hill Editore.
3) David S. Moore - Statistica di base, Apogeo Editore.

BIBLIOGRAFIA per le Aree Forza e Resistenza
1. Alberti G., Garufi M., Silvaggi N.: "L'allenamento della forza a bassa velocità: il metodo della serie lenta a scalare" Calzetti e Mariucci Editori, luglio 2012.
2. Alberti G.: "Rivalutazione della ginnastica respiratoria a scuola" Franco Angeli Editore, 2016.
3. Bangsbo J.: "La preparazione fisico-atletica del calciatore"- Calzetti-Mariucci, Perugia, 2008.
4. Bate D. e Jeffreys I.: "Soccer Speed"- Human Kinetics, Champaign, 2015.
5. Bosco C.: "La valutazione della forza con il test di Bosco" - S.S.S.; Roma, 1990.
6. Cometti G., Cometti D.: La pliometria, origini, teorie, allenamento; edizione italiana a cura di Alberti G. - Calzetti-Mariucci; Perugia, 2010.
7. Comfort P., Jones P.A., McMahon J.J.: "Performance Assessment in Strength and Conditioning"- Routledge, 2018.
8. Dal Monte A., Faina M.: "Valutazione dell'atleta - Analisi funzionale e biomeccanica della capacità di prestazione" - UTET, 1999.
9. Evangelista P.: "DCSS Power Mechanics for power Lifters" - Sandro Ciccarelli Editore, Napoli 2011
10. Komi P.V.: "Strength and power in sport" - second edition - Edited by P.V. Komi, Blakwell Science; Oxford, 2005.
11. La Torre A.et al.: "Allenare per vincere" - SDS edizioni, Roma 2016.
12. "Performance Assessment in Strength and Conditioning" - 1st Edition, Edited by Comfort P., Jones P.A., McMahon J.J., Routledge, 2018.
13. Reilly T.: "Youth Soccer, From Science to Performance"- Routledge, New York, 2004.
14. Weineck J.: "L'allenamento ottimale" - Calzetti-Mariucci; Perugia, 2009
15. Winter E.M: et al. : "Test per lo sport e l'attività fisica", edizione italiana a cura di Roi G.S. - Calzetti-Mariucci; Perugia, 2010.

Altri testi, articoli e monografie saranno indicati dai docenti durante il corso e resi disponibili sul portale Ariel.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame del modulo di "Analisi dei dati" sarà scritto, durerà un'ora e conterrà 31 domande a risposta multipla. Chi risponderà esattamente a tutte le domande prenderà 30 e lode, chi risponderà esattamente a 30 domande prenderà 30, e così via. Le domande verteranno su tutto il programma del corso. Sarà necessario portare all'esame le Tavole z e t di Student, una calcolatrice e un bianchetto. Non sarà ammesso l'uso dell'applicazione calcolatrice contenuta nel cellulare.

Per quanto concerne le Aree "Forza" e "Resistenza" è prevista una prova scritta della durata di 1h30' sulle diverse aree del programma. La prova verterà sulla conoscenza dei contenuti elargiti, come descritto nel programma di studi. Lo studente dovrà rispondere ad una domanda scelta liberamente tra le tre proposte per ciascuna area tematica (una per l'area forza e una per l'area resistenza).

Il voto finale sarà espresso in trentesimi e scaturirà dalla media dei tre voti conseguiti nelle tre aree: Analisi dei Dati, Forza e Resistenza
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 3
M-EDF/02 - METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITA' SPORTIVE - CFU: 6
Esercitazioni: 60 ore
Lezioni: 24 ore
Docente/i
Ricevimento:
Da Lunedì a Venerdì. Richiesta appuntamento mediante messaggio mail
Via G. Colombo 71, Via Kramer 4/A
Ricevimento:
Chiedere appuntamento al docente per e-mail
Via Kramer 4 - Milano
Ricevimento:
da concordare previa email
Via Giuseppe Colombo 71, Edificio 2, Piano terra
Ricevimento:
prenotazione telefonica
via Colombo, 71