Microbiologia

A.A. 2019/2020
5
Crediti massimi
55
Ore totali
SSD
MED/07 MED/46
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Al termine del corso lo studente dovrà:
1) avere acquisito le conoscenze fondamentali relative all'organizzazione strutturale e molecolare, al metabolismo e ai fattori di virulenza dei principali microrganismi di interesse medico.
2) conoscere le modalità di studio dei microrganismi mediante l'utilizzo di preparati da osservare al microscopio.
3) conoscere le diverse tipologie di terreni colturali ed il loro uso nelle procedure per l'isolamento e quantificazione dei microrganismi.
4) conoscere le metodiche più comuni per l'identificazione dei microrganismi mediante test biochimici e prove sierologiche.
5) sulla base di queste conoscenze essere in grado di effettuare praticamente un isolamento batterico ed una determinazione di carica batterica.
6) essere in grado di descrivere le modalità di controllo dei microrganismi utilizzando tecniche di sterilizzazione e disinfezione.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente dovrà conoscere:
l'organizzazione strutturale e molecolare, il metabolismo, la fase di crescita, le condizioni di crescita, e i fattori di virulenza, per la diagnosi dei principali microrganismi di interesse medico;
le tecniche di allestimento di preparati per l'esame batterioscopico;
i diversi terreni di coltura per l'isolamento e la determinazione della carica microbica;
i più comuni saggi biochimici e prove sierologiche per l'identificazione dei microrganismi .
essere in grado di effettuare praticamente un isolamento batterico ed una determinazione di carica batterica.
sapere preparare un terreno di coltura o simile
sapere utilizzare le tecniche di sterilizzazione e disinfezione per il controllo dei microrganismi.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Prerequisiti
Lo studente dovrà avere previamente acquisito le conoscenze di base della biologia.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame scritto con quiz e domande aperte su tutto il programma indicato. Se richiesto in casi particolari, l'esame può essere svolto in forma orale.
Il risultato dell'esame viene comunicato tramite e-mail dopo registrazione su registro elettronico
Microbiologia e microbiologia clinica
Programma
GENERALITA' SUI MICRORGANISMI
CARATTERISTICHE GENERALI DEI BATTERI
LA CELLULA BATTERICA
∙ Dimensioni, forma ed aggruppamento
∙ Architettura della cellula procariotica
IL CONCETTO DI SPECIE IN BATTERIOLOGIA E LA CLASSIFICAZIONE DEI BATTERI
LA RIPRODUZIONE BATTERICA E LA PRODUZIONE DI SPORE
METABOLISMO BATTERICO
∙ I processi metabolici che generano energia (fermentazione, respirazione aerobia e respirazione anaerobia)
∙ Le sintesi macromolecolari con particolare riferimento alla sintesi del peptidoglicano
CRESCITA MICROBICA
∙ Requisiti chimici necessari alla crescita
∙ Requisiti fisici che condizionano la crescita
IL POTERE PATOGENO DEI BATTERI
∙ Il meccanismo dell'azione patogena dei batteri
∙ La produzione di tossine
GENETICA BATTERICA
∙ Struttura e funzione del gene
∙ Il patrimonio genetico dei batteri
∙ Mutazioni batteriche
∙ Il trasferimento intercellulare del materiale genetico: trasformazione, trasduzione- conversione lisogenica, coniugazione
DISINFEZIONE E STERILIZZAZIONE
COLTIVAZIONE DEI BATTERI
∙ I terreni di coltura
∙ Lo sviluppo dei batteri in terreni liquidi: la curva di crescita di una popolazione batterica
∙ Le colture continue
∙ Lo sviluppo dei batteri in terreni solidi
∙ Tecniche per l'isolamento batterico
∙ Conservazione dei batteri isolati
∙ Metodi di misurazione della crescita batterica in laboratorio
FARMACI ANTIBATTERICI
∙ Chemioterapici prodotti per sintesi
∙ Antibiotici
∙ La resistenza ai farmaci antibatterici
L'IMMUNITA' NELLE INFEZIONI BATTERICHE
∙ Immunità aspecifica
∙ Antigeni e anticorpi
∙ La risposta immunitaria (immunità umorale e cellulo-mediata)
∙ L'unione antigene-anticorpo "in vitro" e le reazioni sierologiche
∙ Immunità da vaccinazione
ESAME MICROSCOPICO DEI BATTERI
∙ Esame a fresco
∙ Esame di preparati mediante fissazione e colorazione
∙ Colorazione di Gram
∙ Colorazione di Ziehl-Neelsen
∙ Colorazione con inchiostro di china
CRITERI GENERALI PER L'ACCERTAMENTO DIAGNOSTICO DELLE MALATTIE CAUSATE DA BATTERI
∙ L'esame batteriologico
∙ La determinazione della sensibilità dei batteri all'azione degli antibiotici e chemioterapici
∙ Le ricerche sierologiche
CARATTERISTICHE GENERALI DEI VIRUS
I VIRUS ANIMALI:
∙ composizione chimica e struttura
CRITERI DI CLASSIFICAZIONE
RAPPORTI VIRUS-CELLULA:
∙ Fasi del ciclo di moltiplicazione virale
LA COLTIVAZIONE E LA TITOLAZIONE DEI VIRUS
∙ Le colture cellulari
∙ Riconoscimento della moltiplicazione virale nelle colture di cellule
∙ La titolazione dei virus
AZIONE PATOGENA DEI VIRUS
LE DIFESE ANTIVIRALI DELL'ORGANISMO NON DIPENDENTI DALLA RISPOSTA IMMUNE-LA PRODUZIONE DI INTERFERON
PRINCIPI GENERALI DI DIAGNOSTICA VIROLOGICA
∙ Dimostrazione della presenza dei virus nell'organismo
∙ Dimostrazione di un movimento immunitario specifico
Cenni sui farmaci antivirali e sulla profilassi immunitaria
CARATTERI GENERALI DEI MICETI
∙ Struttura della cellula fungina
∙ Metabolismo fungino
∙ Modalità di riproduzione: riproduzione sessuale e asessuale
∙ Classificazione dei miceti
∙ Ecologia dei miceti patogeni e loro distribuzione geografica
∙ Patogenesi delle micosi
∙ Meccanismo dell'azione patogena
∙ Micosi opportunistiche e primitive
∙ Approccio diagnostico di micosi
∙ I farmaci antifungini
∙ Miceti di interesse medico
∙ Miceti lievitiformi
∙ Dermatofiti
∙ Aspergilli
CARATTERISTICHE GENERALI DEI PARASSITI (PROTOZOI E METAZOI)
GENERALITA' SUI PRIONI
Metodi didattici
Lezioni frontali supportate da mezzi visivi
Esercitazioni di microbiologia clinica
Materiale di riferimento
-Eudes Lanciotti: Microbiologia Clinica, Casa Editrice Ambrosiana
-Michele La Placa: Principi di Microbiologia Medica, Edises s.r.l., Napoli
-Patrick R. Murray, Ken S. Rosenthal, Michael A. Pfaller: Microbiologia Medica, Edra Masson, Milano
Scienze tecniche di medicina di laboratorio
Programma
LA MEDICINA DI LABORATORIO
∙ Il laboratorio analisi
∙ Il laboratorio di microbiologia
∙ Fondamenti, obiettivi e finalità
LA DIAGNOSI BATTERIOLOGICA
∙ Fattori che condizionano la crescita microbiologica
∙ Modalità di trattamento dei microrganismi e loro coltura
∙ Tecniche di semina del campione biologico
∙ Terreni di coltura (classificazione, tipologia e loro utilizzo)
∙ Colorazioni da colonie in agar o in brodo e da campioni biologici
∙ Test di biochimica semplice (catalasi, ossidasi, coagulasi ) durante la processazione del campione
LA DIAGNOSI MICOLOGICA
∙ Fattori che condizionano la crescita micologica
∙ Modalità di trattamento dei microrganismi e loro coltura
∙ Tecniche di semina
∙ Terreni di coltura (classificazione, tipologia e loro utilizzo)
∙ Colorazioni
LA DIAGNOSI VIROLOGICA
∙ Modalità di identificazione
∙ Principi generali di diagnostica microbiologica
∙ Test sierologici
Metodi didattici
Lezioni frontali supportate da mezzi visivi
Materiale di riferimento
-Eudes Lanciotti: Microbiologia Clinica, Casa Editrice Ambrosiana
-Michele La Placa: Principi di Microbiologia Medica, Edises s.r.l., Napoli
-Patrick R. Murray, Ken S. Rosenthal, Michael A. Pfaller: Microbiologia Medica, Edra Masson, Milano
Moduli o unità didattiche
Microbiologia e microbiologia clinica
MED/07 - MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA - CFU: 3
Lezioni: 30 ore
Docente: Sisto Francesca

Scienze tecniche di medicina di laboratorio
MED/46 - SCIENZE TECNICHE DI MEDICINA DI LABORATORIO - CFU: 2
Esercitazioni: 15 ore
Lezioni: 10 ore
Docente: Parapini Silvia

Docente/i
Ricevimento:
Previo appuntamento
Via Pascal 36
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail