Anatomia patologica veterinaria 2

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
88
Ore totali
SSD
VET/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Scopo del corso di Anatomia Patologica Veterinaria II è quello di fornire agli studenti le nozioni necessarie per riconoscere, descrivere, interpretare e classificare (diagnosi anatomo-patologica) le modificazioni morfologiche (lesioni, alterazioni) degli apparati cardio-circolatorio, muscolo-scheletrico, urinario e riproduttore nel corso delle principali malattie degli animali domestici e di correlare tali modificazioni alla loro causa (eziologia) al loro sviluppo (patogenesi) ed eventuale evoluzione. Il corso si prefigge altresì l'intento di fornire le nozioni di base relative alle più comuni patologie neoplastiche degli animali domestici. Lo studente dovrà inoltre apprendere le tecniche necroscopiche di base per applicarle, unitamente alle conoscenze precedentemente acquisite, alla pratica diagnostica.
Al termine del corso, lo studente dovrebbe essere in grado di decodificare correttamente la diagnosi delle patologie trattate comprendendone la valenza prognostica o le ricadute sanitarie e/o economiche e saper definire le corrette procedure atte a condurre alla diagnosi
Risultati apprendimento attesi
I risultati di apprendimento del corso sono schematicamente individuati come segue:
Conoscenze e capacità di comprensione
Al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito le conoscenze teoriche e pratiche necessarie a riconoscere le principali lesioni anatomo-patologiche, incluse le patologie neoplastiche, degli organi ed apparati trattati, saperne indicare cause e patogenesi e conoscere gli aspetti prognostici e le ricadute sanitarie e/o economiche delle principali patologie trattate. Lo studente dovrà inoltre sapere come conservare un cadavere di animale, quali sono le più importanti alterazioni post-mortali e la cronologia del loro manifestarsi nonché i fattori che possono influire su di essi.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente dovrà avvalersi delle conoscenze teoriche e pratiche acquisite per formulare una diagnosi anatomo-patologica delle principali lesioni anatomo-patologiche, incluse le patologie neoplastiche, per porre eventuali diagnosi differenziali e per saper indicare le metodiche più appropriate per conseguire la diagnosi. Al termine del corso inoltre lo studente dovrà saper accertare la morte dell'animale, raccogliere correttamente i dati anamnestici, effettuare un esame necroscopico completo riportando nel giusto ordine e con terminologia corretta tutti i reperti macroscopici osservati
Autonomia di giudizio
Al termine del corso lo studente dovrà mostrare di saper interpretare in modo autonomo le alterazioni morfologiche relative alle lesioni anatomo-patologiche trattate. Dovrà inoltre saper correlare correttamente le lesioni osservate e descritte in modo da saperne definire autonomamente il ruolo nel deteriminismo della causa di morte.
Abilità comunicative
Al fine di sviluppare la capacità del futuro veterinario di comunicare correttamente con il proprietario dell'animale, si chiede che alla fine del corso lo studente sappia esporre quanto appreso in modo semplice e chiaro utilizzando una terminologia scientifica corretta ed appropriata.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
Anatomia patologica veterinaria 2
VET/03 - PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 16 ore
Docente: Sironi Giuseppe
Turni:
Docente: Sironi Giuseppe
Turno 1 per tutti gli studenti
Docente: Sironi Giuseppe
Turno 2 per un gruppo di studenti
Docente: Sironi Giuseppe
Turno 3 per un gruppo di studenti
Docente: Sironi Giuseppe
Turno 4 per un gruppo di studenti
Docente: Sironi Giuseppe
Turno 5 per un gruppo di studenti
Docente: Sironi Giuseppe

Autopsie
VET/03 - PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA - CFU: 3
Esercitazioni: 32 ore
Lezioni: 8 ore
Turni:
Docente: Grieco Valeria
Turno 1 per tutti gli studenti
Docente: Grieco Valeria
Turno 10 per un gruppo di studenti
Docente: Riccaboni Pietro
Turno 2 per tutti gli studenti
Docente: Sironi Giuseppe
Turno 3 per un gruppo di studenti
Docente: Grieco Valeria
Turno 4 per un gruppo di studenti
Docente: Grieco Valeria
Turno 5 per un gruppo di studenti
Docente: Grieco Valeria
Turno 6 per un gruppo di studenti
Docente: Grieco Valeria
Turno 7 per un gruppo di studenti
Docente: Riccaboni Pietro
Turno 8 per un gruppo di studenti
Docente: Riccaboni Pietro
Turno 9 per un gruppo di studenti
Docente: Riccaboni Pietro

Oncologia
VET/03 - PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Docente: Giudice Chiara

Docente/i
Ricevimento:
Lunedì dalle 14 alle 17. Si consiglia di inviare una mail per prenotare un appuntamento
Reparto di Anatomia Patologica - Ospedale Veterinario Universitario - via Dell'Università, 6 - 26900 Lodi
Ricevimento:
dal lunedì al venerdì, su appuntamento
Anatomia Patologica Veterinaria - Lodi