Atti giuridici e processo civile (civile)

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/01 IUS/15
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso ha lo scopo di far conseguire agli studenti:
- la conoscenza delle tecniche necessarie alla redazione di atti giuridici, sul presupposto dell'avvenuta acquisizione degli elementi basilari durante la precedente carriera universitaria;
- la capacità di affrontare criticamente i temi e risolvere le questioni giuridiche sottese ai casi che saranno proposti, attraverso la rielaborazione delle nozioni apprese duranti il precedente corso degli studi;
- il rafforzamento del linguaggio tecnico e della capacità di scrittura attinente alla materia;
- la capacità di collegare i diversi argomenti al fine di elaborare proposte da utilizzare nella soluzione di fattispecie concrete
Risultati apprendimento attesi
Non definiti
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Lo svolgimento del corso richiede attività in presenza. Per questo motivo la sua erogazione nel presente anno accademico è stata spostata al secondo semestre.
Prerequisiti
Sono ammessi al corso gli studenti che abbiano sostenuto positivamente gli esami dei primi due anni del corso di laurea magistrale in giurisprudenza e l'esame di Diritto Processuale Civile.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Al termine di ciascun modulo sarà svolta una prova di esame scritta, consistente nella redazione di un atto di tipologia analoga a quelle affrontate durante lo svolgimento del modulo.
Il voto finale sarà attribuito se tutte le prove attinenti ai tre moduli saranno positivamente superate; la votazione sarà espressa in trentesimi ed eventuale lode e sarà costituita dalla media dei voti riportati nelle tre prove.
I modulo
Programma
Il primo modulo intende accompagnare gli studenti durante l'attività di preparazione e redazione dell'atto introduttivo di un processo civile riguardante un caso tratto dalla pratica.
Metodi didattici
Sarà sottoposto agli studenti un caso; gli studenti saranno suddivisi in piccoli gruppi e, con l'assistenza del docente e dei tutor, sarà redatto l'atto difensivo più opportuno, soffermando l'attenzione sia sul merito della lite, sia sulle norme processuali, sia sulle tecniche redazionali.
Materiale di riferimento
Il materiale didattico sarà indicato durante lo svolgimento del corso; si tratterà di tracce, documenti o sentenze, sulla base delle quali saranno elaborati gli scritti dei partecipanti.
II modulo
Programma
Il secondo modulo vuole offrire agli studenti le tecniche per affrontare i principali atti nello svolgimento di un giudizio civile
Metodi didattici
Vedi sopra, Modulo I.
Materiale di riferimento
Vedi sopra, Modulo I.
III modulo
Programma
Il terzo modulo avrà per oggetto la redazione di un atto stragiudiziale di frequente impiego nella prassi (contratti, pareri, verbali, statuti, ecc.).
Metodi didattici
Vedi sopra, I modulo.
Materiale di riferimento
Vedi sopra, I modulo.
Moduli o unità didattiche
I modulo
IUS/01 - DIRITTO PRIVATO - CFU: 0
IUS/15 - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - CFU: 0
Lezioni: 14 ore

II modulo
IUS/01 - DIRITTO PRIVATO - CFU: 0
IUS/15 - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - CFU: 0
Lezioni: 14 ore

III modulo
IUS/01 - DIRITTO PRIVATO - CFU: 0
IUS/15 - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - CFU: 0
Lezioni: 14 ore

Docente/i
Ricevimento:
martedì alle ore 15 sulla piattaforma Microsoft Teams
dipartimento di diritto privato e storia del diritto - 1 piano
Ricevimento:
Giovedì ore 14.30
Sezione di Diritto processuale civile
Ricevimento:
venerdì ore 12,30.
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano