Corso integrativo: "diritto penale dal vivo"

A.A. 2020/2021
3
Crediti massimi
20
Ore totali
SSD
IUS/17
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Non definiti
Risultati apprendimento attesi
Non definiti
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Il modulo, integrativo dei corsi di diritto penale (cattedre A-C, D-L, M-Q, R-Z), implica attività da svolgersi presso istituti penitenziari e il palazzo di giustizia, previa autorizzazione delle competenti autorità; si terrà pertanto nel secondo semestre dell'a.a. 2020/2021 solo se le condizioni legate all'emergenza sanitaria da Covid-19 lo consentiranno e se verranno rilasciate le relative autorizzazioni.
Programma
Il corso è diviso in due parti. La prima parte è dedicata al profilo dell'applicazione delle norme penali nel processo. A questo fine - dopo una prima lezione introduttiva, alla presenza di un magistrato e/o di un avvocato - gli studenti, divisi in gruppi, saranno accompagnati nel Palazzo di Giustizia di Milano, dove avranno l'opportunità di assistere ad una udienza. All'esito di tali visite, si terrà un incontro durante il quale si discuterà delle questioni, attinenti al diritto penale, emerse durante le udienze.
La seconda parte del corso è dedicata, invece, ai profili dell'esecuzione della pena detentiva. A questo fine gli studenti, suddivisi in gruppi, saranno accompagnati a visitare un istituto penitenziario. All'esito delle visite, si terrà una lezione conclusiva, alla presenza di esperti dell'esecuzione penale caratterizzati da differenti professionalità, durante la quale si avrà modo di riflettere sull'esperienza vissuta.
Prerequisiti
La partecipazione al corso è riservata agli studenti che, nel primo semestre dell'a.a. 2020/2021, abbiano frequentato il corso di diritto penale. Saranno ammessi a partecipare al corso 50 studenti per ciascuna delle quattro cattedre di diritto penale (A-C, D-L, M-Q, R-Z). Le modalità di selezione delle domande di accesso al modulo, da parte degli studenti frequentanti, saranno comunicate a lezione dai docenti dei rispettivi corsi.
Metodi didattici
Il corso è volto a dare l'opportunità agli studenti di approfondire lo studio del diritto penale attraverso un'esperienza pratica e, in particolare, osservando dal vivo la realtà della giustizia penale. Sono previsti incontri in aula e visite al palazzo di giustizia di Milano, per assistere a udienze di processi penali, nonché in istituti penitenziari milanesi.
Materiale di riferimento
Eventuali materiali potranno essere indicati durante il corso
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La partecipazione attiva al corso sarà verificata durante le lezioni e le uscite didattiche (viste in carcere e in tribunale)
IUS/17 - DIRITTO PENALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì alle ore 14.30 (per via telematica: contattare per email il docente per un appuntamento)
Il ricevimento studenti avrà luogo per via telematica, tramite Microsoft Teams (link presente sul sito del corso di diritto penale, in Ariel). Contattare il docente con una email per avvertirlo