Economia ambientale e territoriale

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
AGR/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Offrire le basi conoscitive delle discipline economiche (economia generale, economia dell'impresa e macroeconomia) per giungere a un livello di conoscenze sufficiente a interpretare il proprio agire di studiosi nel contesto della società e, in particolare per la comprensione degli aspetti economici dei temi ambientali, a partire dalla sostenibilità e gestione delle risorse, attraverso lo studio degli incentivi, per giungere alla considerazione degli effetti delle trasformazioni ambientali e territoriali in termini di valore.
Risultati apprendimento attesi
Capacità interpretative dell'economia generale, della politica economica e degli aspetti economici della politica ambientale. Conoscenze di base per la valutazione dei beni, dei progetti, dei danni e dei servizi ambientali.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Metodi didattici: le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma.
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams o, laddove la regolamentazione lo consentisse, in presenza, in forma scritta.
Programma
Parte Prima - Microeconomia
Teoria della domanda e dell'offerta
Domanda e offerta di beni, determinazione del prezzo, equilibrio di mercato
Elasticità della domanda al prezzo e al reddito
Funzione di produzione, costi di produzione ed elasticità dell'offerta
Forme di mercato e scelte dell'impresa
L'efficienza e i fallimenti del mercato

Parte seconda - Economia e ambiente
Ambiente ed etica
Funzionamento dei mercati e cause del loro fallimento
Il fallimento dell'intervento pubblico

Parte terza - Politiche di controllo dell'ambiente e del territorio
Il ricorso al mercato per proteggere l'ambiente
L'istituzione di imposte per l'uso dell'ambiente
Le imposte ecologiche
Il commercio di permessi ambientali
La fissazione degli standard ambientali
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
Didattica frontale come metodo di insegnamento principale. La frequenza dell'insegnamento è fortemente consigliata.
Materiale di riferimento
- Slide delle lezioni e altro materiale fornito dai docenti. Sulla piattaforma Ariel viene tutto regolarmente aggiornato ed è tutto a disposizione degli studenti.
- Microeconomia- J. Sloman, D. Garratt, Elementi di economia, Il Mulino
- Economia dell'ambiente - Kerry Turner, David Pearce, Ian Bateman, "Economia Ambientale", Il Mulino
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in una prova scritta (domande a risposta aperta e domande a risposta chiusa) volta ad accertare le conoscenze acquisite circa i principi base della teoria economica, il funzionamento dei mercati e i più importanti strumenti di controllo dell'ambiente e del territorio. La durata della prova è di 1 ora.
L'esito viene comunicato direttamente allo studente tramite verbalizzazione del voto della prova e la valutazione è espressa in trentesimi. Non sono previste differenze di verifica tra frequentanti e non frequentanti.
AGR/01 - ECONOMIA ED ESTIMO RURALE - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
Libero
Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali (ESP) - Via Celoria, 2