Filologia slava

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/21
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso intende offrire nozioni di base sulla lingua e la cultura slava nel periodo medievale, mettendo in risalto l'importanza delle interazioni fra popoli di lingua slava. Particolare attenzione viene data allo studio della grammatica della più antica lingua slava, il paleoslavo, attraverso il confronto diretto con almeno due testi che ce la tramandano.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: Conoscenza delle questioni fondamentali relative alla formazione linguistica, letteraria e storico-culturale del mondo slavo medioevale, affrontata in una prospettiva comparativa; conoscenza dei problemi linguistici generali riferiti alla classificazione, all'origine e allo sviluppo delle lingue slave; conoscenza della grammatica del paleoslavo. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di leggere, tradurre e analizzare dal punto di vista grammaticale un testo in paleoslavo; capacità di collocare un testo paleoslavo nel contesto storico e culturale di appartenenza.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/21 - SLAVISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Durante la sospensione delle attività in presenza, il ricevimento si tiene via Skype il lunedì dalle 10:30 alle 13:30. L'account Skype a cui contattarmi è: maria.grazia.bartolini