Gestione di precisione dei processi produttivi in agricoltura

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
68
Ore totali
SSD
AGR/02 AGR/19
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Agronomia di precisione
Conoscere i concetti da utilizzare per la formulazione delle mappe di prescrizione in agricoltura di precisione, con particolare riferimento alla fertilizzazione e al controllo delle malerbe. Conoscere le modalità per rappresentare quantitativamente i processi che avvengono nel sistema colturale, con lo scopo di: integrare efficacemente le informazioni sito-specifiche disponibili sullo stato del suolo e della coltura (es. mappe di resa, mappe di vigore colturale, mappe di tessitura); identificare i fattori limitanti; e decidere infine le quantità ottimali sito-specifici dei fattori produttivi.
Controllo del benessere animale
Il benessere degli animali in allevamento rappresenta un prerequisito imprescindibile che, oltre a salvaguardare il rispetto degli aspetti etici delle produzioni, consente di conseguire elevata efficienza e di mantenere gli animali in buone condizioni di salute, minimizzando il consumo di risorse e l'emissione di inquinanti per unità di prodotto, limitando il ricorso a medicinali veterinari e offrendo migliori garanzie in termini di sicurezza alimentare dei prodotti di origine animale.
La zootecnia di precisione offre strumenti di gestione che consentono di monitorare lo stato degli animali contribuendo al miglioramento della salute e del benessere.
Il corso si pone l'obiettivo di fornire allo studente le basi conoscitive per la valutazione delle condizioni di benessere dell'animale in allevamento, in relazione alle condizioni microclimatiche, alle strutture di allevamento, all'alimentazione e al management, attraverso l'individuazione dei principali indicatori utili, delle tecniche di Zootecnia di Precisione disponibili e dei risultati conseguibili.
Risultati apprendimento attesi
Agronomia di precisione
Lo studente saprà rappresentare matematicamente i principali processi di interesse che avvengono nel sistema suolo-coltura-atmosfera, integrare questa rappresentazione con i dati contenuti nelle mappe di suolo e coltura, e infine utilizzarla per decidere le dosi sito-specifiche di fattori produttivi (fertilizzanti, erbicidi) da utilizzare (mappa di prescrizione). Lo studente acquisirà inoltre la capacità di valutare criticamente diversi strumenti per la formulazione di mappe di prescrizione.
Controllo del benessere animale
Lo studente imparerà a conoscere le basi del benessere dell'animale in allevamento e gli indicatori utilizzabili per la sua valutazione e il suo monitoraggio.
Sarà in grado di valutare in maniera critica i principali strumenti di precisione per la valutazione del benessere animale.
Imparerà ad integrare le informazioni sviluppando anche semplici modelli previsionali per il supporto alle decisioni.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
annuale
Moduli o unità didattiche
Agronomia di precisione
AGR/02 - AGRONOMIA E COLTIVAZIONI ERBACEE - CFU: 0
AGR/19 - ZOOTECNIA SPECIALE - CFU: 0
Esercitazioni in aula informatica: 8 ore
Lezioni: 28 ore

Controllo del benessere animale
AGR/02 - AGRONOMIA E COLTIVAZIONI ERBACEE - CFU: 0
AGR/19 - ZOOTECNIA SPECIALE - CFU: 0
Lezioni: 32 ore

Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento
Dipartimento di Scienze Animali - Sezione di Zootecnica Agraria - Facoltà di Agraria - Via Celoria 2