Innovazione sostenibile dell'alimentazione animale

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
AGR/18
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo formativo del corso è fornire conoscenze di strategie mirate alla massimizzazione dell'efficienza d'uso delle risorse (acqua, suolo, minore carbon footprint..) e minimizzazione delle emissioni di GHG (e.g. CH4) del settore zootecnico in differenti scenari (allevamenti biologici/convenzionali, estensivi/intensivi ).
Risultati apprendimento attesi
Lo studente acquisirà conoscenze relativamente ai principi fondamentali alla base della moderna gestione dell'alimentazione animale ed ai requisiti di benessere degli animali. Lo studente svilupperà competenze per la valutazione di strategie di alimentazione sostenibile in diversi scenari e per fornire soluzioni ottimali in campo di produzioni animali sostenibili.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Primo semestre
Verranno rese disponibili lezioni asincrone (videolezioni costituite da registrazione del desktop del docente con commento audio), organizzate per coprire gli argomenti di ogni lezione dell'insegnamento. Le lezioni registrate verranno rese disponibili agli studenti sulla piattaforma ARIEL dell'insegnamento per tutto il semestre e caricate sul sito secondo l'orario dell'insegnamento. Inoltre, periodicamente verranno organizzati degli incontri sincroni con gli studenti, al fine di svolgere attivita' di supporto, fornire chiarimenti ed approfondimenti sugli argomenti dell'insegnamento e rispondere alle domande degli studenti.
Programma
- Domanda presente e futura di alimenti di origine animale e sistemi di produzione zootecnica (3 h)
- Concetti di salute e benessere degli animali allevati, qualità e sicurezza dei prodotti prodotti di origine animale, uso del suolo e cambiamento di destinazione d'uso del suolo (3 h).
- Cenni di nutrizione animale, modalità di digestione, assimilazione e metabolizzazione dei nutrienti nelle principali specie zootecniche (4 h)
- Gli alimenti principalmente utilizzati nel razionamento delle specie zootecniche (3 ore)
- Additivi nutrizionali per il miglioramento delle performance e del benessere animale e della sostenibilità delle produzioni animali (3 ore)
- Ruolo della nutrizione nel miglioramento del benessere animale e prevenzione delle patologie (3 ore)
- Contributo dell'allevamento animale e delle scelte nutrizionali all'emissione di CO2 (2 h)
- Contributo dell'allevamento animale e delle scelte nutrizionali all'emissione di azoto e metano (4 h)
- Allevamento animale e gestione delle risorse idriche (1 h)
- Valutazione dell'impatto dell'allevamento animale sui cambiamenti climatici e ambientali attraverso l'analisi dei principali indicatori ambientali (4 h)
- Controllo dell'impatto ambientale nell'allevamento dei poligastrici ( bovino da latte e da carne) (3 h)
- Controllo dell'impatto ambientale nell'allevamento dei monogastrici (suino, avicoli) (2 h)
- Impatto ambientale e sostenibilità dell'acquacoltura ( 1 ore)
- Valutazione delle tecniche di allevamento e delle strategie nutrizionali per attenuare l'impatto ambientale degli allevamenti animali per una evoluzione sostenibile dell'intero settore agricolo (4 h)
- La sostenibilità delle diete animali nello sviluppo di una produzione zootecnica sostenibile (4 h)
- Azioni dei governi e degli organismi internazionali e come utilizzare fonti quali regolamenti europei e documenti FAO (4 h)
Prerequisiti
Non sono richiesti prerequisiti.
Metodi didattici
Il materiale presentato e utilizzato a lezione sarà disponibile su ARIEL
Materiale di riferimento
Slides e documenti presentati a lezione e disponibili su ARIEL
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Valutazione di un caso studio proposto dal docente.
AGR/18 - NUTRIZIONE E ALIMENTAZIONE ANIMALE - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
mercoledi 14.30-15.30 e tramite mail per richiesta appuntamento
via Celoria 10