La donna fra pubertà, fertilità e menopausa

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
135
Ore totali
SSD
BIO/14 M-PSI/08 MED/03 MED/40 MED/47
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Lo studente deve acquisire le nozioni di base che gli permettano di conoscere la morfologia, la funzionalità, la psicologia ed il contesto culturale e sociale della donna nel periodo puberale, nel periodo fertile e nella menopausa per un approccio assistenziale completo e coerente.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione
La/lo studente deve:
· conoscere le caratteristiche morfologiche e funzionali di base e le rispettive variazioni che intervengono nel tempo a carico dell'organismo femminile, insieme agli aspetti psicologici e sessuologici ed al contesto culturale e sociale che la donna attraversa nel periodo puberale, nel periodo fertile e nella menopausa;
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
· Capacità di comprendere e differenziare il proprio approccio assistenziale in modo da mantenerlo sempre completo e coerente con la realtà affrontata
Programma e organizzazione didattica

Sezione: Mantova

Responsabile
Metodi di insegnamento
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del primo trimestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma. Se le regolamentazioni inerenti il distanziamento sociale lo consentiranno, l'attività formativa potrà vedere una parte di studenti in presenza.
Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams o, laddove la regolamentazione lo consentisse, in presenza, sempre in forma orale.
L'esame, in particolare, sarà volto a:
- accertare il raggiungimento degli obiettivi del singolo modulo e del corso integrato
- accertare la padronanza del linguaggio specifico per il singolo modulo e per corso integrato
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Modalità della prova
Prove scritte (quattro - durata fino a 30 minuti ciascuna)
Prove orali (una)
Tipologia della prova
Test a risposte multiple chiuse ed aperte
Colloquio con il docente
Parametri di valutazione della prova
Capacità di organizzare discorsivamente la conoscenza; capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato; qualità dell'esposizione, competenza nell'impiego del lessico specialistico, efficacia, linearità
Tipo di valutazione della prova
In trentesimi (il voto viene deciso dalla Commissione composta dai docenti presenti all'esame di Corso Integrato)
Modalità di comunicazione dei risultati della prova
Il voto viene riferito verbalmente allo studente. Successivamente il voto viene verbalizzato sul web con modalità che permette allo studente di accettarlo o rifiutarlo
Farmacologia
Programma
Farmaci in ostetricia
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Genetica umana
Programma
ll contenuto genetico dei gameti
Meiosi e gametogenesi femminile e femminile
Le differenze tra funzione riproduttiva maschile e femminile
Fecondazione e formazione dello zigote
Il ciclo cellulare nelle prime fasi di crescita postzigotica
Differenziamento cellulare: geni dello sviluppo (cenni)
Determinazione del sesso e infertilità
Cause genetiche dell'infertilità maschile e femminile e rischi riproduttivi associati
La consulenza genetica alla coppia infertile
Genetica dei tumori e sindromi da predisposizione al cancro
Mutazioni predisponenti al tumore della mammella e dell'ovaio
Epigenetica: concetti fondamentali
Modificazioni epigenetiche durante lo sviluppo intrauterino: effetti sugli outcomes neonatali e sulla salute a lungo termine.
Focus sulla nutrizione in gravidanza, come fattore in grado di modulare l'epigenoma
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
E. Boncinelli IL CERVELLO, LA MENTE E L'ANIMA OSCAR MONDADORI
Francoise Dolto a cura di E. Chelo ADOLESCENZA ARNOLDO MONDATORI EDITORE
Metella Dei ADOLESCENZA E SESSUALITÀ FRANCO ANGELI EDITORE
Ginecologia e ostetricia
Programma
Definizione di pubertà.
I centri endocrini superiori.
Ipotalamo e Ipofisi.
Neuroormoni e ormoni.
I Recettori
Anatomia e fisiologia dell'asse ipotalamo ipofisi ovaio.
I meccanismi di controregolazione positiva e negativa (feedback).
L'ovulazione.
Anatomia funzionale dell'endometrio.
Menarca e inizio del ciclo mestruale.
Fattori determinanti l'inizio della pubertà.
Cronologia della pubertà.
Grasso corporeo e pubertà.
Accrescimento e pubertà.
Adrenarca
Telarca
Stadiazione sec. Tanner.
La "cultura" della procreazione
Richiami di anatomia della vulva e della
vagina
I confini ossei
La componente muscolare
La componente fasciale
Vascolarizzazione ed innervazione principale
I tessuti di copertura
Topografia funzionale
La forma ed i rapporti con gli organi circostanti ed il perineo
Le varianti fisiologiche
Anatomia funzionale
Il significato e l'impiego delle componenti anatomiche nelle fasi funzionali riproduttive
Richiami di anatomia della cervice del corpo uterino e delle tube
La componente muscolare e connettivale
Vascolarizzazione ed innervazione principale
Le mucose
Topografia funzionale
La forma ed i rapporti interni del tragitto intragenitale
Le varianti fisiologiche
Anatomia funzionale
Il significato e l'impiego delle componenti anatomiche nelle fasi funzionali riproduttive
Richiami di anatomia dell'ovaio
la componente stromale
la vascolarizzazione
la matrice gametica
Topografia funzionale
Forma e posizione dell'ovaio rispetto alla tuba
Anatomia funzionale
Significato della vascolarizzazione nella deiscenza follicolare
Richiami di anatomia della pelvi
I confini osteomuscolofasciali della pelvi
Gli organi di pertinenza pelvica
Vascolarizzazione ed innervazione principale
Il peritoneo
Topografia funzionale
La forma della pelvi ed i rapporti fra gli organi contenuti
L'area tuboovarica
Anatomia funzionale
Il significato e l'impiego delle componenti anatomiche nelle fasi funzionali riproduttive
Il significato dell'area tuboovarica nel pick up gametico
La fertilizzazione spermatozoica
Il nutrimento
La regolazione della velocità di flusso
La riduzione numerica
La selezione
La capacitazione
La fertilizzazione ovarica
La perdita lenta del cumulo ooforo
La liberazione della membrana pellucida
Il tragitto spermatozoico
L'ambiente vaginale
L'ambiente cervicale
L'ambiente uterino
L'ambiente tubarico
Il transito ovulare
L'ovulazione ed il pick up ovulare
L'ambiente tubarico
Criteri di scelta contraccettiva
I metodi contraccettivi
Il meccanismo d'azione dei contraccettivi
L'efficacia dei contraccettivi
Rischio e effetti collaterali dei contraccettivi
I criteri di scelta di un contraccettivo
Estrogeniprogestinici (Pillola combinata) e Progestinici (Minipillola)
Meccanismo d'azione
Assorbimento
Distribuzione
Effetti collaterali e complicanze
Controindicazioni
Vantaggi
Interazioni con altri farmaci
Altre forme di contraccezione ormonale
Altre vie di somministrazione
Fisiologia della fertilità
La regolazione del ciclo
Muco cervicale
Temperatura basale
Collo dell'utero
Didattica dei metodi naturali
Osservazione
Consapevolezza
Probabilità di concepimento
Il tempo latenzagravidanza
Formule e meccanismi
Fattori interferenti
Il ritardo concezionale
Clinica del ritardo concezionale
Classificazione e terminologia
Modalità e tempistica dell'approccio al ritardo concezionale
Impostazione clinica
Procedimento
testicoli e le vie seminali
Struttura anatomica dell'apparato genitale maschile
Anatomia del testicolo
Istologia testicolare: le popolazioni cellulari dei tubuli seminiferi
Struttura e funzione dell'epididimo
L'impianto
Fattori embrionali
Fattori uterini
Modelli di interazione embrioneendometrio
L'annidamento
Prime fasi di sviluppo embrionario
Procedure mediche:
I prostaglandinici
Gli antiprogestinici
Procedure chirurgiche vaginali:
Le laminarie
La dilatazione e lo svuotamento
L'aspirazione ed il Karman
L'applicazione e la rimozione di IUD
Procedure chirurgiche addominali:
L'isterotomia
L'anamnesi della coppia infertile
Anamnesi maschile
Anamnesi femminile
Accertamenti diagnostici di primo livello
Accertamenti diagnostici di secondo livello
Ruolo del laboratorio
Induzione dell'ovulazione
I farmaci per l'induzione dell'ovulazione
Indicazioni
I Protocolli di induzione dell'ovulazione
Differenze tra induzione dell'ovulazione e superovulazione
Risultati dell'induzione dell'ovulazione
Rischi dell'induzione dell'ovulazione
La Procreazione Medica Assistita (PMA)
Definizioni di PMA
Le tecniche
Tecniche in vivo
Le Inseminazioni
La GIFT
Tecniche in vitro
FIVET
ICSI
Protocolli di superovulazione per la PMA
Percentuali di successo della PMA
Rischi della PMA
PMA eterologa.
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Fameli M. DIRITTO ALLA VITA ED INTERRUZIONE DELLA GRAVIDANZA EDIZIONI SCIENTIFICHE L.
Speroff, R.H. Glass,N.G. Kase ENDOCRINOLOGIA GINECOLOGICA CLINICA E STERILITÀ, V EDIZIONE CENTRO SCIENTIFICO INTERNAZIONALE
Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
Programma
Divenire donna e divenire madre: il percorso sessuale e riproduttivo nella vita della donna
Quando avevo 13 anni.
La crescita e il cambiamento nel corpo femminile e nel corpo maschile
L'imprinting del menarca
La sindrome premestruale
Tabù mestruali di ieri e di oggi
Aspetti emotivi e relazionali
Sentirsi sufficientemente bene nella propria pelle
Le domande delle/dei ragazze/i
La comunicazione dell'ostetrica su alcuni temi relativi all'adolescenza
Il ruolo dell'ostetrica territoriale
L'educazione all'affettività alle/ai ragazze/i nella scuola media inferiore

Il pavimento pelvico, funzioni e disfunzioni
Definizione e classificazione, epidemiologia, fattori di rischio delle disfunzioni pelviperineali.
Meccanismi della continenza e perché si alterano.
Composizione dei fasci muscolari: fibre muscolari, fibre nervose, fibre vascolari, collagene e fibre elastiche
Archi riflessi e attivazione delle fibre fasiche e toniche.
Menopausa e perineo: componente ormonale e stili di vita. Sindrome Genitourinaria
l ruolo dell'ostetrica nella consulenza e presa in carico
Il dolore pelvico cronico: eziopatogenesi e opzioni terapeutiche
Patologie vulvari oncologiche (cenni) e vulvodinia
Cartella uro ginecologica: medicina narrativa (simulazione di raccolta anamnestica)
Device riabilitativi: stimolazione elettrica, test con biofeedback, coni vaginali

Assistenza dell'ostetrica alla coppia sterile
Individuazione e analisi dei bisogni
Capacità funzionali dell'ostetrica nelle fasi di approccio alla coppia con problematiche di sterilità
Funzione dell'ostetrica nella traduzione degli aspetti tecnici, di intermediazione e di orientamento nelle procedure di PMA
Accompagnamento dei pazienti infertili nel percorso di Procreazione Medicalmente Assistita
Pianificazione dell'assistenza e relazione di aiuto formale ed informale
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Psicologia clinica
Programma
La fisiologia della psiche umana
Psiche e identità di genere (maschile e femminile)
Aspetti psichici legati al cambiamento fisico della crescita, fino alla maturità sessuale
Implicazioni emotive del cambiamento
Come l'uomo costruisce la propria identità sessuale
L'eterosessualità e l'omosessualità
Le principali patologie psichiche e il possibile nesso con l'identità di genere e la vita sessuale e riproduttiva
Sessualità tra e istinto e cultura
Sessualità e genitorialità
La salute sessuale e la violenza sessuale
Cenni di alterazioni endocrine legate agli stati psichici
Alcuni "sintomi" psichici nella donna e il possibile nesso con la genitorialità
Ansia e panico
Depressione e fobie
Traumi, incidenti la Sindrome da stress post traumatico (PTSD)
Desiderio di paternità e desiderio di maternità
Essere madre ed essere donna
Essere padre ed essere uomo
La sterilità e l'implicazione psichica per la genitorialità
L'implicazione psichica alla genitorialità non biologica
Implicazioni psichiche della contraccezione
La menopausa e le implicazioni psichiche
L'andropausa e le implicazioni psichiche maschili
Condizionamenti sociali e culturali sulla vita sessuale in menopausa
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Moduli o unità didattiche
Farmacologia
BIO/14 - FARMACOLOGIA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Marelli Ornella

Genetica umana
MED/03 - GENETICA MEDICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Ginecologia e ostetricia
MED/40 - GINECOLOGIA E OSTETRICIA - CFU: 5
Lezioni: 75 ore

Psicologia clinica
M-PSI/08 - PSICOLOGIA CLINICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Righi Lorella

Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
MED/47 - SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Vaccari Maristella

Sezione: Milano

Responsabile
Metodi di insegnamento
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del primo trimestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma. Se le regolamentazioni inerenti il distanziamento sociale lo consentiranno, l'attività formativa potrà vedere una parte di studenti in presenza.
Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams o, laddove la regolamentazione lo consentisse, in presenza, sempre in forma orale.
L'esame, in particolare, sarà volto a:
- accertare il raggiungimento degli obiettivi del singolo modulo e del corso integrato
- accertare la padronanza del linguaggio specifico per il singolo modulo e per corso integrato
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Modalità della prova
Prove scritte (quattro - durata fino a 30 minuti ciascuna)
Prove orali (una)
Tipologia della prova
Test a risposte multiple chiuse ed aperte
Colloquio con il docente
Parametri di valutazione della prova
Capacità di organizzare discorsivamente la conoscenza; capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato; qualità dell'esposizione, competenza nell'impiego del lessico specialistico, efficacia, linearità
Tipo di valutazione della prova
In trentesimi (il voto viene deciso dalla Commissione composta dai docenti presenti all'esame di Corso Integrato)
Modalità di comunicazione dei risultati della prova
Il voto viene riferito verbalmente allo studente. Successivamente il voto viene verbalizzato sul web con modalità che permette allo studente di accettarlo o rifiutarlo
Farmacologia
Programma
Farmaci in ostetricia
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA III Libro PICCIN
Arisi E. FARMACI IN GRAVIDANZA EDRA 1° ED., 2002
B.D. Clayton, Y.N. Stock FONDAMENTI DI FARMACOLOGIA PER INFERMIERI EDISES, 2° EDIZIONE ITALIANA A CURA DI PAOLO PREZIOSI, 2007
Genetica umana
Programma
ll contenuto genetico dei gameti
Meiosi e gametogenesi femminile e femminile
Le differenze tra funzione riproduttiva maschile e femminile
Fecondazione e formazione dello zigote
Il ciclo cellulare nelle prime fasi di crescita postzigotica
Differenziamento cellulare: geni dello sviluppo (cenni)
Determinazione del sesso e infertilità
Cause genetiche dell'infertilità maschile e femminile e rischi riproduttivi associati
La consulenza genetica alla coppia infertile
Genetica dei tumori e sindromi da predisposizione al cancro
Mutazioni predisponenti al tumore della mammella e dell'ovaio
Epigenetica: concetti fondamentali
Modificazioni epigenetiche durante lo sviluppo intrauterino: effetti sugli outcomes neonatali e sulla salute a lungo termine.
Focus sulla nutrizione in gravidanza, come fattore in grado di modulare l'epigenoma
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
E. Boncinelli IL CERVELLO, LA MENTE E L'ANIMA OSCAR MONDADORI
Francoise Dolto a cura di E. Chelo ADOLESCENZA ARNOLDO MONDATORI EDITORE
Metella Dei ADOLESCENZA E SESSUALITÀ FRANCO ANGELI EDITORE
Ginecologia e ostetricia
Programma
Definizione di pubertà.
I centri endocrini superiori.
Ipotalamo e Ipofisi.
Neuroormoni e ormoni.
I Recettori
Anatomia e fisiologia dell'asse ipotalamo ipofisi ovaio.
I meccanismi di controregolazione positiva e negativa (feedback).
L'ovulazione.
Anatomia funzionale dell'endometrio.
Menarca e inizio del ciclo mestruale.
Fattori determinanti l'inizio della pubertà.
Cronologia della pubertà.
Grasso corporeo e pubertà.
Accrescimento e pubertà.
Adrenarca
Telarca
Stadiazione sec. Tanner.
La "cultura" della procreazione
Richiami di anatomia della vulva e della
vagina
I confini ossei
La componente muscolare
La componente fasciale
Vascolarizzazione ed innervazione principale
I tessuti di copertura
Topografia funzionale
La forma ed i rapporti con gli organi circostanti ed il perineo
Le varianti fisiologiche
Anatomia funzionale
Il significato e l'impiego delle componenti anatomiche nelle fasi funzionali riproduttive
Richiami di anatomia della cervice del corpo uterino e delle tube
La componente muscolare e connettivale
Vascolarizzazione ed innervazione principale
Le mucose
Topografia funzionale
La forma ed i rapporti interni del tragitto intragenitale
Le varianti fisiologiche
Anatomia funzionale
Il significato e l'impiego delle componenti anatomiche nelle fasi funzionali riproduttive
Richiami di anatomia dell'ovaio
la componente stromale
la vascolarizzazione
la matrice gametica
Topografia funzionale
Forma e posizione dell'ovaio rispetto alla tuba
Anatomia funzionale
Significato della vascolarizzazione nella deiscenza follicolare
Richiami di anatomia della pelvi
I confini osteomuscolofasciali della pelvi
Gli organi di pertinenza pelvica
Vascolarizzazione ed innervazione principale
Il peritoneo
Topografia funzionale
La forma della pelvi ed i rapporti fra gli organi contenuti
L'area tuboovarica
Anatomia funzionale
Il significato e l'impiego delle componenti anatomiche nelle fasi funzionali riproduttive
Il significato dell'area tuboovarica nel pick up gametico
La fertilizzazione spermatozoica
Il nutrimento
La regolazione della velocità di flusso
La riduzione numerica
La selezione
La capacitazione
La fertilizzazione ovarica
La perdita lenta del cumulo ooforo
La liberazione della membrana pellucida
Il tragitto spermatozoico
L'ambiente vaginale
L'ambiente cervicale
L'ambiente uterino
L'ambiente tubarico
Il transito ovulare
L'ovulazione ed il pick up ovulare
L'ambiente tubarico
Criteri di scelta contraccettiva
I metodi contraccettivi
Il meccanismo d'azione dei contraccettivi
L'efficacia dei contraccettivi
Rischio e effetti collaterali dei contraccettivi
I criteri di scelta di un contraccettivo
Estrogeniprogestinici (Pillola combinata) e Progestinici (Minipillola)
Meccanismo d'azione
Assorbimento
Distribuzione
Effetti collaterali e complicanze
Controindicazioni
Vantaggi
Interazioni con altri farmaci
Altre forme di contraccezione ormonale
Altre vie di somministrazione
Fisiologia della fertilità
La regolazione del ciclo
Muco cervicale
Temperatura basale
Collo dell'utero
Didattica dei metodi naturali
Osservazione
Consapevolezza
Probabilità di concepimento
Il tempo latenzagravidanza
Formule e meccanismi
Fattori interferenti
Il ritardo concezionale
Clinica del ritardo concezionale
Classificazione e terminologia
Modalità e tempistica dell'approccio al ritardo concezionale
Impostazione clinica
Procedimento
testicoli e le vie seminali
Struttura anatomica dell'apparato genitale maschile
Anatomia del testicolo
Istologia testicolare: le popolazioni cellulari dei tubuli seminiferi
Struttura e funzione dell'epididimo
L'impianto
Fattori embrionali
Fattori uterini
Modelli di interazione embrioneendometrio
L'annidamento
Prime fasi di sviluppo embrionario
Procedure mediche:
I prostaglandinici
Gli antiprogestinici
Procedure chirurgiche vaginali:
Le laminarie
La dilatazione e lo svuotamento
L'aspirazione ed il Karman
L'applicazione e la rimozione di IUD
Procedure chirurgiche addominali:
L'isterotomia
L'anamnesi della coppia infertile
Anamnesi maschile
Anamnesi femminile
Accertamenti diagnostici di primo livello
Accertamenti diagnostici di secondo livello
Ruolo del laboratorio
Induzione dell'ovulazione
I farmaci per l'induzione dell'ovulazione
Indicazioni
I Protocolli di induzione dell'ovulazione
Differenze tra induzione dell'ovulazione e superovulazione
Risultati dell'induzione dell'ovulazione
Rischi dell'induzione dell'ovulazione
La Procreazione Medica Assistita (PMA)
Definizioni di PMA
Le tecniche
Tecniche in vivo
Le Inseminazioni
La GIFT
Tecniche in vitro
FIVET
ICSI
Protocolli di superovulazione per la PMA
Percentuali di successo della PMA
Rischi della PMA
PMA eterologa.
Metodi didattici
Lezioni frontali ed esercitazioni
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Fameli M. DIRITTO ALLA VITA ED INTERRUZIONE DELLA GRAVIDANZA EDIZIONI SCIENTIFICHE L.
Speroff, R.H. Glass,N.G. Kase ENDOCRINOLOGIA GINECOLOGICA CLINICA E STERILITÀ, V EDIZIONE CENTRO SCIENTIFICO INTERNAZIONALE
Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
Programma
Divenire donna e divenire madre: il percorso sessuale e riproduttivo nella vita della donna
Quando avevo 13 anni.
La crescita e il cambiamento nel corpo femminile e nel corpo maschile
L'imprinting del menarca
La sindrome premestruale
Tabù mestruali di ieri e di oggi
Aspetti emotivi e relazionali
Sentirsi sufficientemente bene nella propria pelle
Le domande delle/dei ragazze/i
La comunicazione dell'ostetrica su alcuni temi relativi all'adolescenza
Il ruolo dell'ostetrica territoriale
L'educazione all'affettività alle/ai ragazze/i nella scuola media inferiore

Il pavimento pelvico, funzioni e disfunzioni
Definizione e classificazione, epidemiologia, fattori di rischio delle disfunzioni pelviperineali.
Meccanismi della continenza e perché si alterano.
Composizione dei fasci muscolari: fibre muscolari, fibre nervose, fibre vascolari, collagene e fibre elastiche
Archi riflessi e attivazione delle fibre fasiche e toniche.
Menopausa e perineo: componente ormonale e stili di vita. Sindrome Genitourinaria
l ruolo dell'ostetrica nella consulenza e presa in carico
Il dolore pelvico cronico: eziopatogenesi e opzioni terapeutiche
Patologie vulvari oncologiche (cenni) e vulvodinia
Cartella uro ginecologica: medicina narrativa (simulazione di raccolta anamnestica)
Device riabilitativi: stimolazione elettrica, test con biofeedback, coni vaginali

Assistenza dell'ostetrica alla coppia sterile
Individuazione e analisi dei bisogni
Capacità funzionali dell'ostetrica nelle fasi di approccio alla coppia con problematiche di sterilità
Funzione dell'ostetrica nella traduzione degli aspetti tecnici, di intermediazione e di orientamento nelle procedure di PMA
Accompagnamento dei pazienti infertili nel percorso di Procreazione Medicalmente Assistita
Pianificazione dell'assistenza e relazione di aiuto formale ed informale
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Psicologia clinica
Programma
La fisiologia della psiche umana
Psiche e identità di genere (maschile e femminile)
Aspetti psichici legati al cambiamento fisico della crescita, fino alla maturità sessuale
Implicazioni emotive del cambiamento
Come l'uomo costruisce la propria identità sessuale
L'eterosessualità e l'omosessualità
Le principali patologie psichiche e il possibile nesso con l'identità di genere e la vita sessuale e riproduttiva
Sessualità tra e istinto e cultura
Sessualità e genitorialità
La salute sessuale e la violenza sessuale
Cenni di alterazioni endocrine legate agli stati psichici
Alcuni "sintomi" psichici nella donna e il possibile nesso con la genitorialità
Ansia e panico
Depressione e fobie
Traumi, incidenti la Sindrome da stress post traumatico (PTSD)
Desiderio di paternità e desiderio di maternità
Essere madre ed essere donna
Essere padre ed essere uomo
La sterilità e l'implicazione psichica per la genitorialità
L'implicazione psichica alla genitorialità non biologica
Implicazioni psichiche della contraccezione
La menopausa e le implicazioni psichiche
L'andropausa e le implicazioni psichiche maschili
Condizionamenti sociali e culturali sulla vita sessuale in menopausa
Metodi didattici
Lezioni Frontali
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Moduli o unità didattiche
Farmacologia
BIO/14 - FARMACOLOGIA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Marelli Ornella

Genetica umana
MED/03 - GENETICA MEDICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Ginecologia e ostetricia
MED/40 - GINECOLOGIA E OSTETRICIA - CFU: 5
Lezioni: 75 ore

Psicologia clinica
M-PSI/08 - PSICOLOGIA CLINICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
MED/47 - SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
su appuntamento
MAntova
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Presidenza - Osp. Regina Elena - via Manfredo Fanti, 6
Ricevimento:
previo appuntamento concordato per e-mail
Corso di Laurea in Ostetricia - Sezione di Mantova
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Policlinico, Padiglione Alfieri 1° piano
Ricevimento:
Lunedì dalle 9.30 alle 10.30
CPS-Mantova
Ricevimento:
Mercoledì pomeriggio 14-16
Centro PMA - Regina Elena - Via M. Fanti, 6