L'assistenza dell'ostetrica 1

A.A. 2020/2021
4
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
MED/47
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Lo studente deve possedere le nozioni teorico-pratiche di cura e di assistenza ostetrica di base.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione
La/lo studente deve:
· possedere le nozioni teorico-pratiche di cura e di assistenza ostetrica personalizzata e svolta nel rispetto dei valori della donna;
· acquisire gli strumenti per un'analisi riferita o diretta dell'individuo, delle sue esigenze, delle sue peculiarità e del suo contesto
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
· Capacità di modulare i suoi atti professionali, comprendendo e soddisfacendo le necessità assistenziali volte alla salvaguardia dell'integrità fisica della donna
· Acquisizione degli strumenti teorici e pratici di base che permettano allo studente di sfruttare pienamente l'esperienza del tirocinio
· Capacità di trasformare il tirocinio da semplice esercitazione di atti acquisiti in un'esperienza professionale arricchita sia dall'estemporaneo contributo della donna che dal forte impatto emozionale e soggettivo.
Programma e organizzazione didattica

Sezione: Mantova

Responsabile
Metodi di insegnamento
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del primo trimestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma. Se le regolamentazioni inerenti il distanziamento sociale lo consentiranno, l'attività formativa potrà vedere una parte di studenti in presenza.
Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams o, laddove la regolamentazione lo consentisse, in presenza, sempre in forma orale.
L'esame, in particolare, sarà volto a:
- accertare il raggiungimento degli obiettivi del singolo modulo e del corso integrato
- accertare la padronanza del linguaggio specifico per il singolo modulo e per corso integrato
Programma
Cenni sulla storia dell'assistenza
La scienza ostetrica e l'epistemologia
La Midwifery
La struttura ospedaliera
Il reparto di degenza (caratteristiche generali)
La camera di degenza
L'unità funzionale (letto, comodino, armadio, tavolo, sedia)
Il letto e il suo rifacimento (vuoto e con la persona allettata)
La sala parto
Il letto da parto
La disinfezione e la sterilizzazione
Il lavaggio sociale e antisettico delle mani
Come indossare i guanti sterili
Elementi dell'equipe sanitaria/assistenziale
Job description di ciascun membro dell'equipe sanitaria/assistenziale
Gerarchie dell'equipe sanitaria/assistenziale
La donna e l'ospedalizzazione
L'accettazione e la dimissione ospedaliera
La cartella clinica / la cartella ostetrica
La compilazione della cartella clinica, dell'eventuale cartella ostetrica e dei grafici in essa contenuti: il foglio unico di terapia, il consenso informato e la denuncia di nascita (CEDAP)
La cartella clinica digitale
Rilevazione delle caratteristiche somatiche della persona: il somatotipo
Rilevazione delle caratteristiche somatiche: il peso corporeo
Rilevazione delle caratteristiche somatiche: l'altezza
Rilevazione delle caratteristiche della persona: il temperamento
Rilevazione delle caratteristiche della persona: la personalità.
Rilevazione dei parametri vitali:il polso
Rilevazione dei parametri vitali: la temperatura corporea
Rilevazione dei parametri vitali: la pressione arteriosa
Rilevazione dei parametri vitali: il respiro
Rilevazione dei parametri vitali: il dolore
Ospedalizzazione e possibili effetti: lo stress e l'ansia
Presentazione dei presidi e strumenti chirurgici di uso frequente in ostetricia e ginecologia
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
Lezioni frontali, lezioni interattive ed esercitazioni su manichini
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA I Libro - PICCIN
Saiani L. Guana M. LA DISCIPLINA OSTETRICA MC GRAWHILL
Rogers C.R. LA TERAPIA CENTRATA SUL CLIENTE MARTINELLI FIRENZE
Zani B., Selleri P. LA COMUNICAZIONE LA NUOVA ITALIA SCIENTIFICA
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Modalità della prova
Prova orale (una)
Tipologia della prova
Colloquio con il docente
Parametri di valutazione della prova
Capacità di organizzare discorsivamente la conoscenza; capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato; qualità dell'esposizione, competenza nell'impiego del lessico specialistico, efficacia, linearità
Tipo di valutazione della prova
In trentesimi (il voto viene deciso dalla Commissione composta dai docenti presenti all'esame di Corso Integrato)
Modalità di comunicazione dei risultati della prova
Il voto viene riferito verbalmente allo studente. Successivamente il voto viene verbalizzato sul web con modalità che permette allo studente di accettarlo o rifiutarlo
MED/47 - SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE - CFU: 4
Lezioni: 60 ore

Sezione: Milano

Responsabile
Metodi di insegnamento
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del primo trimestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma. Se le regolamentazioni inerenti il distanziamento sociale lo consentiranno, l'attività formativa potrà vedere una parte di studenti in presenza.
Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams o, laddove la regolamentazione lo consentisse, in presenza, sempre in forma orale.
L'esame, in particolare, sarà volto a:
- accertare il raggiungimento degli obiettivi del singolo modulo e del corso integrato
- accertare la padronanza del linguaggio specifico per il singolo modulo e per corso i
Programma
Cenni sulla storia dell'assistenza
La scienza ostetrica e l'epistemologia
La Midwifery
La struttura ospedaliera
Il reparto di degenza (caratteristiche generali)
La camera di degenza
L'unità funzionale (letto, comodino, armadio, tavolo, sedia)
Il letto e il suo rifacimento (vuoto e con la persona allettata)
La sala parto
Il letto da parto
La disinfezione e la sterilizzazione
Il lavaggio sociale e antisettico delle mani
Come indossare i guanti sterili
Elementi dell'equipe sanitaria/assistenziale
Job description di ciascun membro dell'equipe sanitaria/assistenziale
Gerarchie dell'equipe sanitaria/assistenziale
La donna e l'ospedalizzazione
L'accettazione e la dimissione ospedaliera
La cartella clinica / la cartella ostetrica
La compilazione della cartella clinica, dell'eventuale cartella ostetrica e dei grafici in essa contenuti: il foglio unico di terapia, il consenso informato e la denuncia di nascita (CEDAP)
La cartella clinica digitale
Rilevazione delle caratteristiche somatiche della persona: il somatotipo
Rilevazione delle caratteristiche somatiche: il peso corporeo
Rilevazione delle caratteristiche somatiche: l'altezza
Rilevazione delle caratteristiche della persona: il temperamento
Rilevazione delle caratteristiche della persona: la personalità.
Rilevazione dei parametri vitali:il polso
Rilevazione dei parametri vitali: la temperatura corporea
Rilevazione dei parametri vitali: la pressione arteriosa
Rilevazione dei parametri vitali: il respiro
Rilevazione dei parametri vitali: il dolore
Ospedalizzazione e possibili effetti: lo stress e l'ansia
Presentazione dei presidi e strumenti chirurgici di uso frequente in ostetricia e ginecologia
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
Lezioni frontali, lezioni interattive ed esercitazioni su manichini
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA I Libro - PICCIN
Saiani L. Guana M. LA DISCIPLINA OSTETRICA MC GRAWHILL
Rogers C.R. LA TERAPIA CENTRATA SUL CLIENTE MARTINELLI FIRENZE
Zani B., Selleri P. LA COMUNICAZIONE LA NUOVA ITALIA SCIENTIFICA
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Modalità della prova
Prova orale (una)
Tipologia della prova
Colloquio con il docente
Parametri di valutazione della prova
Capacità di organizzare discorsivamente la conoscenza; capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato; qualità dell'esposizione, competenza nell'impiego del lessico specialistico, efficacia, linearità
Tipo di valutazione della prova
In trentesimi (il voto viene deciso dalla Commissione composta dai docenti presenti all'esame di Corso Integrato)
Modalità di comunicazione dei risultati della prova
Il voto viene riferito verbalmente allo studente. Successivamente il voto viene verbalizzato sul web con modalità che permette allo studente di accettarlo o rifiutarlo
MED/47 - SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE - CFU: 4
Lezioni: 60 ore