Lingua tedesca 2

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/14
Lingua
Tedesco
Obiettivi formativi
Il corso propone a livello teorico l'approfondimento della grammatica tedesca e in particolare lo studio della sintassi (costituenti, complementi, reggenza, campi, valenza e aspetto verbale). A livello pratico il corso permette di ampliare le abilità di ricezione, produzione, interazione e mediazione apprese al primo anno. Il corso integrato dalle esercitazioni permette il raggiungimento di competenze corrispondenti a un livello B1 del QCER.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione: Consolidamento delle basi e ampliamento della grammatica e del lessico. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: l'obiettivo è quello di raggiungere una padronanza sicura delle strutture e del lessico corrispondente al livello B1, che permetta la comprensione e produzione scritta e orale di testi di argomenti familiari e l'espressione di opinioni personali.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
annuale
Durante la fase di didattica emergenziale, il programma viene mantenuto con le seguenti modifiche:
Metodi didattici:
Esercitazioni in sincrono in Teams; corso monografico in sincrono o asincrono in Teams. Se possibile, parzialmente in aula + Teams.
Modalità di verifica dell'apprendimento:
L'esame viene svolto in Teams, secondo le indicazioni fornite dall'Ateneo.
Tutti i dettagli saranno pubblicati in Ariel.
Programma
Il corso si intitola "Generi testuali e fraseologia" e si compone delle seguenti tre unità didattiche, che verranno affrontate in parallelo (60 ore nel secondo semestre):
A: Sintassi verbale contrastiva;
B: La fraseologia del tedesco;
C: Linguistica testuale e generi testuali.
Il corso eroga 9 CFU. Non è possibile acquisirne solo 6.
Nell'unità A si studieranno dal punto di vista teorico e contrastivo le strutture sintattiche della lingua tedesca standard e delle varianti colloquiali. Nell'unità B si approfondiranno aspetti lessicologici e fraseologici del tedesco; nell'unità C si analizzeranno brani appartenenti a diversi generi testuali per riconoscerne le strutture tipiche.
Il programma del corso è valido fino a settembre 2022. Da dicembre 2022 sarà possibile presentarsi esclusivamente sul programma dell'A.A. 2021-22.
Prerequisiti
Il corso, che si tiene parzialmente in lingua tedesca, i materiali e la bibliografia d'esame presuppongono una competenza iniziale di livello A2.
Metodi didattici
Il corso adotta i seguenti metodi didattici: lezioni frontali, lettura e commento linguistico dei testi in programma. Inoltre, il corso è integrato da esercitazioni, per le quali si rimanda all'apposita scheda.
Materiale di riferimento
Il corso dispone di un sito sulla piattaforma online per la didattica Ariel (https://edivenosalt2.ariel.ctu.unimi.it/v5/home/Default.aspx), al quale si rimanda per appunti delle lezioni e altri materiali forniti dal docente.
Di seguito vengono indicate le letture obbligatorie per le tre unità didattiche:
Unità A:
- appunti delle lezioni;
- Alke Hauschild, Praxis-Grammatik. Deutsch als Fremdsprache. Ideal zum Lernen, Üben und Nachschlagen, PONS (isbn: 978-3-12-562213-5).
- K. Meil / M. Arndt, ABC der starken Verben e ABC der schwachen Verben, Hueber Verlag (non più in commercio, disponibile in biblioteca).
Unità B:
- appunti delle lezioni;
- Natascha Borota, Da steppt der Bär, Langenscheidt 2018 (isbn: 978-3-12-563202-8).
Unità C:
- appunti delle lezioni;
- fascicolo di testi che verranno analizzati durante il corso (disponibile in Ariel).
Programma d'esame per studenti non frequentanti:
Il programma per gli studenti non frequentanti è identico a quello per i frequentanti.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si compone di tre parti: una scritta e due orali, tutte obbligatorie. Le due prove dell'esame orale si svolgono durante lo stesso appello: l'esame inizia con una conversazione in tedesco con l'insegnante madrelingua sui reader in programma e prosegue con un colloquio in italiano con la docente sui contenuti del corso monografico, che include la verifica della conoscenza del lessico degli esempi e dei testi analizzati.
L'orale si può sostenere solo dopo aver superato lo scritto. Tutte le prove sono valutate in trentesimi. Il voto registrato sarà unico e sarà quello risultante dalla media dei tre voti.
L'esame scritto si differenzia a seconda che gli studenti siano frequentanti o non frequentanti.
- Studenti non frequentanti:
La prova scritta è di livello B1 e si può sostenere agli appelli di maggio, settembre e gennaio, a partire da maggio 2021. Per i dettagli sul tipo di esercizi richiesti all'esame scritto si rimanda ad Ariel. L'esame è superato se il voto di 18/30 è raggiunto in tutte le prove previste.
- Studenti frequentanti:
Se gli studenti partecipano attivamente ad almeno il 75% delle esercitazioni, hanno accesso alle prove parziali che si svolgono alla fine di ciascun semestre. Il voto finale sarà la media delle due prove parziali, che dovranno essere entrambe sufficienti in ogni loro parte. In caso di non superamento delle stesse o di rifiuto del voto, gli studenti potranno sostenere l'esame scritto totale destinato agli studenti non frequentanti. Gli studenti che rifiutano il voto dei parziali devono comunicare la loro decisione via mail alla docente tempestivamente, e comunque prima che si svolga lo scritto totale.
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
L-LIN/14 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
martedì e giovedì dalle 9 alle 10.30 su appuntamento
Teams o Skype