Management ambientale

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
SECS-P/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di fornire agli studenti le nozioni di base per analizzare in duplice ottica, strategica e operativa, le tematiche collegate alla gestione dell'ambiente relativamente ad imprese e a tutti i tipi di organizzazioni.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di capire i principi che stanno alla base dell'economia circolare e dei nuovi modelli di business orientati non solo ad ottimizzare le performance economiche ma specialmente quelle sociali ed ambientali in un'ottica di sostenibiltà, etica ed engagement di tutti gli stakeholders. Lo studente svilupperà competenze di gestione di problematiche ambientali in ambito manageriale.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Metodi didattici
Le lezioni si terrano sia in sincrono sulla piattaforma Zoom sulla base dell'orario del primo semestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla piattaforma Ariel del corso di management ambientale.
Il corso alternerà tecniche didattiche differenti: lezioni frontali, metodo seminariale, analisi di casi studio e tutoraggio di lavori in team. Le lezioni potrebbero anche includere materiali pre-registrati.

Programma e materiale di riferimento
Il programma del corso è invariato. Il contenuto delle singole lezioni potrebbe essere modificato in funzione dei metodi didattici sopra descritti. I materiali di riferimento sono invariati.

Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
Gli esami scritti a distanza saranno svolti con l'utilizzo della piattaforma exam.net, con le modalità illustrate sul portale dell'Ateneo. La prova scritta avrà la medesima struttura di quella illustrata sul sito Ariel del corso.

Queste modalità possono subire variazione e modifiche in base alle necessità del docente e alla situazione Covid. Sarà premura del docente aggiornare tempestivamente le modalità di teaching e di esame.
Programma
Parte I: Gestione strategica e natura del vantaggio competitivo.
Processo e concetto di gestione strategica, valore della visione, missione e obiettivi aziendali, ruolo del governo societario e della gestione degli stakeholders, coerenza e pianificazione nella direzione strategica.
Analisi esterne: il modello delle Cinque Forze di Porter, l'ambiente generale, l'ambiente competitivo, gli ambienti nazionali e la creazione di un'organizzazione attenta all'ambiente.
Analisi interna: analisi della catena del valore, visione basata sulle risorse di un'azienda (resource-based view), valutazione delle prestazioni dell'azienda.
Natura dei vantaggi competitivi e della sostenibilità. Diversi livelli di strategia. Strategie di costo, differenziazione e focalizzazione. Fattori che influenzano la competitività di un'azienda. Espansione internazionale. Strategie internazionali, globali e transnazionali. Creazione di valore e diversificazione, esternalizzazione, acquisizioni, alleanze strategiche internazionali e ristrutturazione. Integrazione orizzontale e verticale.

Parte II: Gestione ambientale e modelli di business circolari.
Confrontare i diversi ruoli e relazioni tra imprese, agenzie governative, organizzazioni senza fini di lucro e altri attori in relazione alle questioni relative alla gestione e alla sostenibilità dell'ambiente e delle risorse naturali.
Descrivere i fattori e i processi motivanti per l'integrazione della gestione ambientale e delle risorse naturali e le questioni di sostenibilità con le strategie, la gestione delle operazioni e la sorveglianza globale delle organizzazioni.
Descrivere e analizzare i modelli di business circolari delle aziende.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
Il corso alternerà differenti modalità di teaching: Lezioni frontali, Attività seminari alle, analisi di case studies e tutoring di project works. Le lezioni potranno anche prevedere la visione di materiale pre-registrato.
Materiale di riferimento
Per gli studenti frequentanti: materiale didattico e di lettura fornito in classe (disponibile sulla piattaforma Ariel) attraverso lezioni frontali, slides e casi studio. Per gli studenti non frequentanti: materiale didattico e di lettura fornito in classe (disponibile sulla piattaforma Ariel) e libri di riferimento: Grant R.M., Jordan J., "Fondamenti di Strategia", il Mulino editore (capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10) e Frey M., Iraldo F., "Il Management Ambientale e della Sostenibilità oltre i Confini Aziendali", Franco Angeli editore (capitoli 1, 2, 3, 6, 8, 9)
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in una prova scritta.
Nella prova scritta verranno assegnati alcuni esercizi con una combinazione di domande aperte e a risposta multipla, volte a verificare la capacità di comprendere i problemi manageriali. La durata della prova scritta è commisurata al numero e alla struttura degli esercizi assegnati, ma in ogni caso non supererà le due ore. Sono previste prove intermedie e project works che sostituiscono la prova scritta per la prima sessione d'esame. I risultati delle prove scritte e delle prove intermedie saranno comunicati via SIFA attraverso il portale UNIMIA e/o attraverso la piattaforma Ariel.
SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente: Orsi Luigi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento. Scrivere mail a luigi.orsi@unimi.it.
via celoria 2, primo edificio, primo piano, ufficio 19 (online per emergenza COVID)