Media digitali

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-ART/06
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il principale obiettivo di questo corso consiste nel fornire gli strumenti fondamentali per riflettere criticamente sui media digitali, le loro radici storiche, la loro natura mutevole, il loro rapporto con i media tradizionali e familiarizzare gli studenti con le principali teorie e concetti nel dibattito sulla società digitale. Oltre alle riflessioni storiche e teoriche sull'argomento, saranno presentati gli strumenti analitici essenziali per lo studio delle campagne digitali facendo riferimento a casi recenti. La prospettiva adottata è quella della sociologia della comunicazione come lente privilegiata per l'analisi del rapporto fra media digitali e società nella dialettica costante fra determinismo tecnologico e costruttivismo sociale. Il corso approfondirà in particolare la relazione fra digitale e alcuni ambiti classici della riflessione sociologica quali cultura, identità, disuguaglianze e partecipazione. Sul piano pratico saranno discussi casi di successo così come esempi di fallimento di alcune innovazioni tecnologiche con particolare attenzione ai processi di appropriazione e modellamento sociale.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso gli studenti dovrebbero aver acquisito le seguenti conoscenze: capacità di problematizzare il concetto di "nuovi" media e di riconoscere i "miti fondativi" della rete; comprensione degli intrecci complessi fra media tradizionali e digitali nel sistema mediale "ibrido"; padronanza delle principali teorie elaborate nello studio della "Comunicazione Mediata dal Computer" e della "Network Society"; conoscenza storica delle principali fasi di sviluppo di internet con particolare riferimento alla digitalizzazione dei media analogici (cambiamenti dei modelli produttivi, distributivi e di consumo) e alle caratteristiche distintive dei media digitali; abilità di riflettere criticamente sul rapporto fra media digitali, identità personale e socialità; dimestichezza con le diverse dimensioni e ipotesi interpretative del divario digitale; comprensione dei mutamenti che interessano la partecipazione politica nella sfera pubblica digitale con un'attenzione particolare alle campagne postmediali. L'esame finale ha l'obiettivo di verificare i risultati di apprendimento attesi in relazione a: conoscenza e comprensione delle principali teorie elaborate nel dibattito sulla società digitale, presentazione critica di approcci, concetti e risultati empirici relativi alle tematiche discusse durante il corso.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Terzo trimestre
Le modalità di erogazione del corso e di svolgimento degli esami potrebbero subire variazioni a seconda dell'evoluzione della pandemia.
Programma
L'insegnamento intende discutere i media digitali secondo un itinerario storico, individuando elementi di continuità e rottura rispetto ai media analogici, evidenziando le radici che essi affondano nel passato ma anche la loro costante evoluzione e natura transitoria. Inoltre, l'insegnamento si propone di introdurre le principali teorie sociologiche relative ai media digitali, le ricadute che essi hanno in termini di identità individuali e collettive, culture emergenti, disuguaglianze e stili partecipativi. Infine, l'insegnamento si concentra sul cambiamento delle campagne elettorali al tempo della networked politics evidenziando il crescente ricorso a modalità di campaigning professionali, scientifiche e data-driven.
Prerequisiti
Le conoscenze acquisite dallo studente frequentando il primo anno del corso di laurea in Comunicazione e Società facilitano la compresione di concetti e teorie trattate dall'insegnamento di Media Digitali. L'insegnamento di Sociologia e Cultura è propedeutico a quello di Media Digitali.
Metodi didattici
Lezioni frontali con coinvolgimento degli studenti in discussioni su tematiche di attualità legate ai contenuti dell'insegnamento.
Materiale di riferimento
Testi d'esame:

Stella, R., Riva, C., Scarcelli, C.M., Drusian, M., 2014, Sociologia dei new media, Torino, UTET.

Balbi, G., Magaudda, P., 2014, Storia dei media digitali, Roma-Bari, Laterza.

Cepernich, C. 2017, Le campagne elettorali al tempo della networked politics, Roma-Bari, Laterza.

Si consiglia inoltre di consultare il sito dell'insegnamento sulla piattaforma Ariel.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolge in forma scritta con domande aperte a cui è richiesto di rispondere in poche righe. Verranno posti 2 quesiti per ogni testo d'esame. La valutazione degli elaborati sarà effettuata prendendo in considerazione: capacità di sintesi, chiarezza e qualità argomentativa, esaustività e competenza nell'impiego del lessico specialistico.
L-ART/06 - CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Docente: Mosca Lorenzo
Docente/i
Ricevimento:
Mercoledì 14-17 su Microsoft Teams. E' necessario prenotarsi inviando una mail al docente.
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche - Via Conservatorio, 7 (terzo pi