Metodologie della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva e guida al tirocinio 1

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
90
Ore totali
SSD
MED/39 MED/45 MED/48
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Conoscere il comportamento del bambino, analizzando l'aspetto motorio, affettivo, cognitivo, del linguaggio, dell'autonomia e della socializzazione.
- Orientarsi nella complessità del lavoro riabilitativo in relazione a diversi contesti e aree di intervento.
- Verificare le proprie modalità relazionali nei confronti dell'utenza.
Risultati apprendimento attesi
Conoscere in maniera approfondita lo sviluppo neuroevolutivo tipico e le potenziali situazioni di rischio ad esso correlate in età evolutiva.
Sviluppare metodologie di osservazione e descrizione del bambino a sviluppo tipico.
Conoscere i contesti e le modalità di esercizio della professione in relazione alle caratteristiche dell'utenza e dei processi di intervento.
Programma e organizzazione didattica

Sezione: Bosisio Parini

Responsabile
Le indicazioni presenti nelle diverse sezioni potranno subire variazioni, in relazione allo stato di emergenza sanitaria.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame scritto con domande aperte sui contenuti trattati e successivo esame orale.
Per entrambe le tipologie di prove è richiesta la descrizione e riflessione sulle principali tappe dello sviluppo neuroevolutivo. Viene valutata la capacità di rispondere a quesiti che richiedono l'integrazione delle conoscenze e delle competenze con le discipline caratterizzanti.
La valutazione è espresso in trentesimi e il parametro utilizzato è la capacità critica di affrontare la materia del corso.
Neuropsichiatria infantile
Programma
-Organizzazione morfo-funzionale del sistema nervoso centrale
-Sistemi di classificazione e nosografia
-Semeiotica neurologica del neonato, del lattante e del bambino nel primo anno di vita
-Il neonato a termine e pretermine
-Condizioni patologiche maggiori nel primo anno di vita
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Militerni - Neuropsichiatria infantile - Idelson-Gnocchi, 2017
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Programma
-Le professioni sanitarie della riabilitazione: profili, normativa, attività
-Il ruolo e la storia del Tnpee nell'attuale panorama riabilitativo
-Organizzazione e funzionamento dei Servizi di riabilitazione: esempi di modelli organizzativi
-Normativa per le attività di riabilitazione e linee guida
Metodi didattici
-Lezioni frontali
-Lavori di gruppo
Materiale di riferimento
Core competence e profilo professionale del Tnpee
Benci L. - Le professioni sanitarie (non mediche): aspetti giuridici, deontologici e medico-legali - McGraw-Hill, Milano 2002
Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
Programma
Lo sviluppo embrionale e fetale
Lo sviluppo neuro e psicomotorio dalla nascita all'adolescenza
Modelli, tappe di sviluppo e osservazione delle funzioni adattive: aspetti affettivi e relazionali, funzioni motorie e sensoriali, funzioni psicomotorie, funzioni cognitive
Il gioco: tappe e fasi, la sua rilevanza per lo sviluppo del bambino e il gioco come ambiente privilegiato di lavoro.
Medicina Fisica e Riabilitazione: definizione, contenuti, attività
Le professioni sanitarie
Normativa per le attività di riabilitazione e linee guida
Metodi didattici
Lezioni frontali
Analisi di casi su filmati video
Esercitazione sull'utilizzo delle griglie di osservazione dello sviluppo neuro e psicomotorio del bambino; discussione in piccolo e grande gruppo.
Materiale di riferimento
Zoia - Lo sviluppo motorio del bambino - Carocci, Roma 2004
Sheridan M. - Dalla nascita ai cinque anni - Cortina, Milano 2009
Volterra V. - Lo sviluppo del linguaggio del bambino in Croatto L. Trattato di foniatria e logopedia - Garandola
Russo R.C. - Sviluppo neuropsicologico del bambino - Casa editrice ambrosiana
Baumgartner E. - Il gioco dei bambini - Carocci
Moduli o unità didattiche
Neuropsichiatria infantile
MED/39 - NEUROPSICHIATRIA INFANTILE - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 6
Lezioni: 60 ore

Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore
Docente: Flori Valeria

Sezione: Don Gnocchi

Responsabile
Le indicazioni presenti nelle diverse sezioni potranno subire variazioni, in relazione allo stato di emergenza sanitaria.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Esame scritto con domande aperte sui contenuti trattati e successivo esame orale.
Per entrambe le tipologie di prove è richiesta la descrizione e riflessione sulle principali tappe dello sviluppo neuroevolutivo. Viene valutata la capacità di rispondere a quesiti che richiedono l'integrazione delle conoscenze e delle competenze con le discipline caratterizzanti.
La valutazione è espresso in trentesimi e il parametro utilizzato è la capacità critica di affrontare la materia del corso.
Neuropsichiatria infantile
Programma
-Organizzazione morfo-funzionale del sistema nervoso centrale
-Sistemi di classificazione e nosografia
-Semeiotica neurologica del neonato, del lattante e del bambino nel primo anno di vita
-Il neonato a termine e pretermine
-Condizioni patologiche maggiori nel primo anno di vita
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Militerni - Neuropsichiatria infantile - Idelson-Gnocchi, 2017
Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Programma
-Le professioni sanitarie della riabilitazione: profili, normativa, attività
-Il ruolo e la storia del Tnpee nell'attuale panorama riabilitativo
-Organizzazione e funzionamento dei Servizi di riabilitazione: esempi di modelli organizzativi
-Normativa per le attività di riabilitazione e linee guida
Metodi didattici
Lezioni frontali
Lavori di gruppo
Materiale di riferimento
Core competence e profilo professionale del Tnpee
Benci L. - Le professioni sanitarie (non mediche): aspetti giuridici, deontologici e medico-legali - McGraw-Hill, Milano 2002
Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
Programma
-Lo sviluppo embrionale e fetale
-Lo sviluppo neuro e psicomotorio dalla nascita all'adolescenza
-Modelli, tappe di sviluppo e osservazione delle funzioni adattive: aspetti affettivi e relazionali, funzioni motorie e sensoriali, funzioni psicomotorie, funzioni cognitive
-Il gioco: tappe e fasi, la sua rilevanza per lo sviluppo del bambino e il gioco come ambiente privilegiato di lavoro.
-Medicina Fisica e Riabilitazione: definizione, contenuti, attività
-Le professioni sanitarie
-Normativa per le attività di riabilitazione e linee guida
Metodi didattici
Lezioni frontali
Analisi di casi su filmati video
Esercitazione sull'utilizzo delle griglie di osservazione dello sviluppo neuro e psicomotorio del bambino; discussione in piccolo e grande gruppo.
Materiale di riferimento
Zoia - Lo sviluppo motorio del bambino - Carocci, Roma 2004
Sheridan M. - Dalla nascita ai cinque anni - Cortina, Milano 2009
Volterra V. - Lo sviluppo del linguaggio del bambino in Croatto L. Trattato di foniatria e logopedia - Garandola
Russo R.C. - Sviluppo neuropsicologico del bambino - Casa editrice ambrosiana
Baumgartner E. - Il gioco dei bambini - Carocci
Moduli o unità didattiche
Neuropsichiatria infantile
MED/39 - NEUROPSICHIATRIA INFANTILE - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 6
Lezioni: 60 ore

Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore