Organizzazione dei servizi sanitari e management sanitario

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
80
Ore totali
SSD
MED/02 MED/36 MED/42 MED/43 MED/44 SECS-P/07 SECS-P/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di completare la formazione dello studente attraverso l'analisi di quelle variabili di contesto la cui conoscenza rappresenta base imprescindibile per il successivo sviluppo professionale. Si fa riferimento, in particolare, alle problematiche di natura etica, medico-legale, organizzativa, economica e attinenti la sicurezza sui luoghi di lavoro, senza trascurare la considerazione della evoluzione storica dell'ortottica e dell'oftalmologia, aspetto che consente ai professionisti in formazione di maturare una propria identità professionale. Il corso contribuisce al raggiungimento dei seguenti obiettivi formativi indicati nel manifesto degli studi:
· conoscenza dei principi e delle norme che definiscono il campo proprio di attività e di responsabilità dell'ortottista;
· conoscenza dei principi di bioetica, deontologici, giuridici e medico legali della professione;
· conoscenza dei fondamenti, dell'evoluzione e delle caratteristiche della teoria e dei modelli concettuali dell'assistenza e della riabilitazione
Risultati apprendimento attesi
Lo studente al termine del corso dovrà dimostrare: a) conoscenza dell'evoluzione del pensiero, delle tecniche e delle strumentazioni ideati e utilizzati in Medicina e Chirurgia, importanti per comprendere la nascita e l'evoluzione dell'Ortottica e dell'Oftalmologia.; b) conoscere i principi generali del sistema giudiziario italiano, i principi della responsabilità nell'esercizio professionale, i doveri connessi con l'esercizio della professione, l'attivarsi consapevole nella riduzione del rischio; sarà inoltre nota la normativa in tema di protezione dei dati personali; c) conoscere sfide e "futuri" del settore della salute Italiano: le implicazioni per la gestione delle aziende sanitarie e per i professionisti; d) conoscenza di base dell'Organizzazione dell'Azienda Sanitaria, dei processi di progettazione organizzativa e degli strumenti operativi; e) conoscere i fondamenti:
delle principali metodologie della diagnostica per immagini e dell'uso delle radiazioni, dei principi delle applicazioni delle tecnologie biomediche e delle norme di radioprotezione previste dalle direttive dell'Unione; f) conoscere la legislazione relativa alla medicina del lavoro, i concetti di malattia professionale, malattia correlata con il lavoro, infortunio lavorativo, i fattori di rischio, chimico-fisico, biologico e psico-sociale; g) conoscenza dei fondamenti dell'organizzazione e funzionamento del servizio sanitario nazionale italiano.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del primo trimestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Test a scelta multipla e domande a risposta aperta breve. Viene considerata superata la prova del singolo modulo se il numero risposte corrette è pari al 50% delle possibili risposte esatte. Il punteggio viene attribuito sulla base del numero di risposte corrette fornite complessivamente in tutti i moduli, con criterio proporzionale. È possibile recuperare fino ad un massimo di tre moduli.
Per preparare la prova è necessario utilizzare i materiali delle lezioni e i testi raccomandati.
Storia della medicina
Programma
Origini e significato della Medicina e della Storia della Medicina; Le medicine di transizione; Anatomia sistematica, anatomia animata, anatomia microscopica; il metodo sperimentale galileiano e la strumentaria scientifica
Illuminismo e salute pubblica; La nascita della clinica e i suoi strumenti (semeiotica, diagnostica e terapia); I problemi della chirurgia e la loro risoluzione: analgesia, anestesia, asepsi e antisepsi
XX secolo: nuovi concetti, strumenti e terapie
Cenni di Storia dell'Ortottica e di Storia dell'Oftalmologia
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
- Bock G., Quaderno di Storia della Medicina e della chirurgia, Rudiano (BS), GAM Editrice, 2004
- Ovio G., Storia dell'oculistica, vol. 1 dalle origini al 1850, Cuneo, Tip. Ghibaudo, 1951
- Revell M. J. Strabismus. A history of orthoptic tecniques, London, Barrie and Jenkins for the British Optical Association, 1971
Radioprotezione
Programma
1.Basi fisiche, principi di radiobiologia
2.Radioprotezione degli Operatori
3.Radiodiagnostica: indicazioni e controindicazioni alle procedure diagnostiche e interventistiche; radioprotezione dei Pazienti
4.Medicina Nucleare: indicazioni e controindicazioni alle procedure diagnostiche e terapeutiche; radioprotezione dei Pazienti
5.Radioterapia: indicazioni e controindicazioni alle procedure terapeutiche; radioprotezione dei Pazienti
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Educational Material provided
Igiene generale e applicata
Programma
Introduzione. Il concetto di salute alla base della organizzazione dei sistemi sanitari e sua declinazione. Sistemi sanitari a confronto. Il servizio sanitario nazionale: un processo riformatore in tre mosse. Anatomia e fisiologia del SSN. Il livello centrale, il livello regionale, il livello locale. I livelli di cura: l'ospedale - evoluzione e problematiche, organizzazione e funzionamento. L'assistenza primaria
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Damiani - Ricciardi : Manuale di programmazione e organizzazione sanitaria. Idelson
Il materiale didattico è disponibile sulla piattaforma ARIEL unitamente ad una sezione di bibliografia e sitigrafia.
Medicina legale
Programma
Medicina legale, elementi di diritto, codice deontologico, responsabilità professionale, la Medicina assicurativa, pubblico ufficiale, incaricato di pubblico servizio, esercente servizio di pubblica necessità, perseguibilità d'ufficio e a querela, referto, denuncia di reato, violenza privata, certificato, segreto professionale e d'ufficio, cartella clinica, consenso, normativa privacy.
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Slides e Dispense delle lezioni
Medicina del lavoro
Programma
La Medicina del lavoro. Definizione di pericolo, fattore di rischio, malattia professionale, malattia correlata al lavoro, infortunio professionale. Attività di prevenzione. Comparti produttivi e fattori di rischio. Valutazione del rischio. Principi e aspetti principali della attuale legislazione in materia di tutela della salute dei lavoratori (testo Unico 81/2008, Dlgs 151/01 e altri). Rischi professionali, effetti sulla salute e prevenzione nell'ambiente sanitario: agenti di rischio chimici, fisici, biologici e organizzativi. Organizzazione della prevenzione e dei servizi di medicina del lavoro. Sorveglianza sanitaria dei lavoratori
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Slides e Dispense delle lezioni
Economia aziendale
Programma
Sfide e "futuri" del settore della salute Italiano: le implicazioni per la gestione delle aziende sanitarie e per i professionisti
Perchè il "management does matter" in sanità? E quale?
I principali strumenti di gestione aziendale: pianificazione strategica, budgeting, gestione risorse umane
Progettare il servizio: business planning e la formula imprenditoriale applicata alla sanità
Metodi didattici
Lezioni frontali e discussioni di casi, esercitazioni e testimonianze da parte di professionisti operanti nel settore socio-sanitario
Materiale di riferimento
Materiale didattico fornito dal docente
Bibliografia consigliata:
· Federico Lega, Economia e Management Sanitario: Settore, Sistema, Aziende, Protagonisti, EGEA, 2018.
Organizzazione aziendale
Programma
Avviare alla conoscenza dell'Organizzazione dell'Azienda Sanitaria, dei processi di progettazione organizzativa e degli strumenti operativi, attraverso il seguente programma:
- Definizione e struttura di un'azienda sanitaria
- Finalità e obiettivi di un'azienda sanitaria
- Relazioni dell'azienda sanitaria con l'ambiente esterno
- Fattori determinanti per il successo di un'azienda sanitaria
- Meccanismi di coordinamento di un'azienda sanitaria
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Borgonovi E., Introduzione all'economia dell'amministrazione pubblica, Giuffrè, 1984
Borgonovi E., Principi e sistemi aziendali per le amministrazioni pubbliche, EGEA 1996
Moduli o unità didattiche
Economia aziendale
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore
Docente: Lega Federico

Igiene generale e applicata
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Medicina del lavoro
MED/44 - MEDICINA DEL LAVORO - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Medicina legale
MED/43 - MEDICINA LEGALE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Organizzazione aziendale
SECS-P/10 - ORGANIZZAZIONE AZIENDALE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Radioprotezione
MED/36 - DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore
Docente: Ottobrini Luisa

Storia della medicina
MED/02 - STORIA DELLA MEDICINA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Clinica del Lavoro, Via S. Barnaba, 8
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
Settimanale su appuntamento - scrivere a federico.lega@unimi.it o telefonare al 0250315111
Dipartimento Scienze Biomediche per la Salute - Via Pascal 36
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail