Psicologia applicata alle relazioni sociali, comunicazione e dinamiche di gruppo

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
64
Ore totali
SSD
M-DEA/01 M-PSI/01 M-PSI/06 SPS/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti conoscenze relative a:
- l'applicazione delle teorie socio-antropologiche nell'osservazione e interpretazione delle realtà sanitarie;
- le modalità di comunicazione operatore sanitario-paziente, comprese le differenze di genere e di culture;
- la valutazione delle problematiche in ambito sanitario utilizzando come riferimento il modello olistico bio-psico-sociale;
- l'identificazione e l'applicazione dei modelli teorici sviluppati per l'analisi, lo studio e l'implementazione di comportamenti di salute al fine di promuovere prevenzione e gestione adattativa della malattia;
- la facilitazione di interazioni sociali diadiche e di gruppo nel contesto professionale;
- la gestione efficace del ruolo del coordinatore di struttura attraverso la padronanza delle principali metodologie di intervento per lo sviluppo delle persone, dei gruppi, delle organizzazioni;
- identificare i principali modelli di psicologia del lavoro e gli strumenti metodologici e tecnici utili a valorizzare capacità e potenzialità di individui e gruppi in ambiti lavorativi e organizzativi;
- l'adozione di una prospettiva sistemica che tenga conto delle variabili individuali, relazionali ed organizzative implicate nella strutturazione dei contesti lavorativi;
- la gestione dello stress lavoro correlato e la prevenzione dei rischi in ambito lavorativo.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:
- applicare i modelli teorici sviluppati per l'analisi delle relazioni interpersonali all'interno di interazioni nel contesto professionale
- valutare gli elementi determinanti nella relazione interpersonale con particolare riferimento alla comunicazione verbale e non verbale all'interno di un'équipe multiprofessionale, tra operatori e figure di coordinamento, tra équipe operativa ed organi amministrativi e decisionali, all'interno ed all'esterno della struttura;
- risolvere problematiche professionali e relazionali nella prospettiva transculturale;
- valutare interventi e problematiche in ambito sanitario utilizzando come riferimento il modello olistico bio-psico-sociale
- analizzare e risolvere problemi legati allo stress ed al burnout nell'équipe professionale.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Moduli o unità didattiche
Discipline demoetnoantropologiche
M-DEA/01 - DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Docente: Ciabarri Luca

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
M-PSI/06 - PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI - CFU: 2
Lezioni: 16 ore

Psicologia generale
M-PSI/01 - PSICOLOGIA GENERALE - CFU: 2
Lezioni: 16 ore

Sociologia generale
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE - CFU: 2
Lezioni: 16 ore

Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 10,30-13,30 (dal 17 Febbraio al 25 Maggio solo h. 10,30 - 12,30) presso studio del docente, via Festa del Perdono, Dip. Filosofia, I piano. Solo nei mesi di svolgimento del corso presso il CdL in Beni Culturali anche il VENERDì 13,30 - 14,30 in via
In tutto il periodo di sospensione dell'attività didattica frontale il ricevimento si svolge via Teams o Skype, con preventiva prenotazione inviando un'email al docente
Ricevimento:
Giovedi h. 12.00 I e II semestre (III e IV anno)
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail