Psicologia sociale e ambientale

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-PSI/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivi formativi:
1.Conoscere le principali teorie della psicologia culturale.
2.Definire i processi di mancanza di empatia e di deumanizzazione.
3.Conoscere le principali teorie della psicologia ambientale, disciplina che studia le relazioni degli individui con gli ambienti esterni, naturali o costruiti
Risultati apprendimento attesi
Risultati di apprendimento attesi:
1.Comprensione degli aspetti psicologici dei processi interculturali
2.Capire i processi psicologici che portano a negare l'umanità dell' "altro" e che quindi aprono la strada a soprusi e violenza.
3.Utilizzare teorie e metodi per la comprensione dei legami cognitivi e affettivi con l'ambiente
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Secondo semestre
Materiali di riferimento: Durante la fase di didattica emergenziale, il programma viene mantenuto. Le slides mostrate lezione saranno reperibili su Ariel.
Metodi didattici: Il calendario delle lezioni e tutti i dettagli delle attività saranno pubblicati su Ariel entro l'inizio delle lezioni. Le modalità e i criteri per partecipare alle lezioni in presenza, che prevedono una prenotazione con la apposita app, saranno pubblicate per tempo.
Programma
La prima prima parte del corso affronta le cause psicosociali dello star male oggi, evidenziando poi quali sono i fattori protettivi al disagio psichico che abbiamo a disposizione come specie e sottolineando gli effetti curativi dei luoghi, degli oggetti e della natura e su come questo si intersechi con il tema del futuro ambientale del pianeta e con ciò che ci ha insegnato la pandemia del corona virus. Sarà poi sviluppata una parte monografica che tratterà il tema della deumanizzazione, processo psicologico che porta a negare l'umanità dell' "altro" e che quindi apre la strada a soprusi e violenza. Il terzo modulo (per l'esame da 9 crediti) affronta il tema della psicologia ambientale, disciplina che studia le relazioni degli individui con gli ambienti esterni, naturali o costruiti, e che propone teorie specifiche per la comprensione della percezione e dei legami affettivi e identitari con l' ambiente.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
Lezioni frontali e discussioni
Materiale di riferimento
Materiale di riferimento
- Inghilleri P. (2021), I luoghi che curano, Raffaello Cortina, Milano
-Baron-Cohen S. (2012), La scienza del male. L'empatia e le origini della crudeltà, Raffaello Cortina Editore, Milano
- Volpato C. (2012), La negazione dell'umanità: i percorsi della deumanizzazione, Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia, vol. 3, n.1, pp. 96-109 (on line: http://www.rifp.it/ojs/index.php/rifp/article/view/rifp.2012.0009/132)
- Baroni M.R., Psicologia ambientale, Il Mulino, Bologna, 2008 (solo per esame da 9 crediti)
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame è composto da una prova scritta a domande chiuse. Altre forme di esame potranno essere previste, così come forme di valutazione intermedie
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-PSI/05 - PSICOLOGIA SOCIALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-PSI/05 - PSICOLOGIA SOCIALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-PSI/05 - PSICOLOGIA SOCIALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
IL RICEVIMENTO STUDENTI E' AL MOMENTO SOSPESO. GLI STUDENTI MI POSSONO CONTATTARE VIA MAIL ED EVENTUALMENTE SARA' POSSIBILE ORGANIZZARE UN INCONTRO VIRTUALE. Il corso di Psicologia Transculturale si svolge nel 1° semestre, il corso di Psicologia Sociale
online