Riabilitazione psichiatrica generale 2

A.A. 2020/2021
7
Crediti massimi
70
Ore totali
SSD
MED/48 MED/49 SECS-S/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Conoscere i principi generali della riabilitazione psichiatrica con particolare riferimento alle diverse fasce di età dell'utenza e ai diversi
ambiti sociali di afferenza.
-Saper valutare con metodologie validate le aree di bisogno dei pazienti secondo il modello concettuale di riferimento e applicare il processo della riabilitazione psichiatrica;
- Stabilire e mantenere relazioni d'aiuto con la persona assistita e con i suoi familiari, applicando i fondamenti delle dinamiche relazionali;
- Acquisire la capacità di valutare criticamente gli atti riabilitativi all'interno dell'équipe sanitaria in una logica di miglioramento della qualità;
- Acquisire la capacità di contribuire ad organizzare l'attività riabilitativa psichiatrica attraverso la definizione di priorità e l'utilizzo appropriato delle risorse a disposizione, delegando ai collaboratori le attività di competenza, assicurando continuità e qualità di prestazione;
- Conoscere i principi generali per la valutazione dei programmi riabilitativi psichiatrici con particolare riferimento ai paradigmi di management e organizzazione (costo assistenza)
- Acquisire la capacità di utilizzare i campi della ricerca riabilitativa psichiatrica.
Risultati apprendimento attesi
- Acquisire la capacità di sapere costruire un progetto riabilittaivo tenendo conto dei bisogni e delle aree di disabilità del singolo e le sue potenzialità
- Acquisire la capacità di affrontare con responsabilità le problematiche etiche e deontologiche che emergono nella cura e nell'assistenza delle persone con particolare attenzione agli interventi riabilitativi;
- Acquisire la capacità di pianificare, attuare e valutare gli atti riabilitativi all'interno dell'équipe sanitaria in una logica di miglioramento della qualità;
- Acquisire la capacità di rispondere ai bisogni della persona e utilizzare il processo riabilitativo psichiatrico correlato con i diversi quadri clinici;
- Acquisire la capacità di contribuire ad organizzare l'attività riabilitativa psichiatrica attraverso la definizione di priorità e l'utilizzo appropriato delle risorse a disposizione, delegando ai collaboratori le attività di competenza, assicurando continuità e qualità di prestazione.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Il programma del corso e il materiale di riferimento non subiranno cambiamenti.
Modalità erogazione insegnamento: didattica in presenza nel rispetto delle norme anti-Covid e a distanza in sincrono su piattaforma Microsoft Teams.
Modalità di verifica apprendimento: Orale su piattaforma Microsoft Teams e scritto via Moodle.
Prerequisiti
Riabilitazione Psichiatrica Generale 1
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica dell'apprendimento avverrà mediante una prova orale / scritta
I criteri di valutazione utilizzati saranno la capacità di elencare ed organizzare le conoscenze acquisite nonché la loro applicazione per la risoluzione di brevi quesiti.
La valutazione dell'insegnamento sarà espressa in trentesimi e sarà il risultato della media ponderata delle votazioni acquisite in ciascun modulo dell'insegnamento. I risultati delle prove verranno comunicati agli studenti mediante sistema di Verbalizzazione online di ateneo
Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
Programma
Riabilitazione Psichiatrica Generale (parte 2)
Dai modelli teorici fondanti alle tecniche evidence based. La quotidianità dell'agire riabilitativo. Lavoro ultiprofessionale integrato. Costruzione di progetti individuali. La Riabilitazione dall'acuzie all'inserimento lavorativo. Introduzione al Corso integrato.

Inserimenti lavorativi
Transizione lavorativa e concezione moderna: il lavoro nella storia; il lavoro come riabilitazione; il ruolo lavorativo; il concetto di mentalismo. Vantaggi della pratica riabilitativa fondata sul lavoro: impatto della disabilità psichiatrica sulla performance lavorativa; motivi disoccupazione utenti psichiatrici; le metacompetenze. Programmi di intervento: legge 68/99; percorsi di integrazione lavorativa; invio, presa in carico, costruzione del progetto; valutazione delle competenze/ punti di forza e debolezza; l'operatore del servizio di integrazione lavorativa. Le relazioni interpersonali: ristabilire le connessioni; il falso sè; discussione di casi clinici

La Riabilitazione nelle malattie croniche (psichiatriche)
La cronicità in psichiatria modelli concettuali di riferimento e loro evoluzione studi epidemiologici e valutativi che hanno modificato le conoscenze della prognosi dei disturbi psicotici e della schizofrenia.
La cronicità in psichiatria e il processo di de-istituzionalizzazione, la chiusura degli ospedali psichiatrici.
Organizzazione dei servizi psichiatrici in un'ottica di riabilitazione tesa ad un processo di recovery
La riabilitazione residenziale (tipologie di residenze e loro evoluzione modelli di intervento in ambito residenziale aspetti normativi)
Il nuovo "Piano Urbano" (programma di riabilitazione psicosociale non residenziale indirizzato a pazienti psicotici gravi).
Il progetto aMicittà (il modello del budget di salute tra pubblico e terzo settore per promuovere il protagonismo delle persone con disagio nella realizzazione del proprio progetto di cura

Training Assertivo in psichiatria
Concetto di assertività e discriminazione tra comportamenti aggressivi/ passivi e assertivi; abilità assertive di base; applicazioni in riabilitazione

La riabilitazione in SPDC
Evoluzione dell'assistenza psichiatrica (con particolare riferimento alla legge italiana): custodia, controllo e cura
Servizio psichiatrico di diagnosi e cura: ruolo e funzioni. Interventi riabilitativi individuali e di gruppo in SPDC. Esperienze sperimentali su metodi "no restraint" in SPDC:
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Riabilitazione psichiatrica generale
Ba G "Strumenti e tecniche della Riabilitazione psichiatrica", FrancoAngeli Ed
Vita A., Dell'Osso L., Mucci A. (a cura di), Manuale di clinica e riabilitazione psichiatrica - vol 2, Giovanni Fioriti Editore, 2019

Epidemiologia clinica associata alla Riabilitazione
Beaglehole R., Bonita R., Kjellstrom T. "Epidemiologia di base" Edizione Italiana a cura di Aggazzotti C., Editoriale Fernando Folini, Casalnoceto (A), 1997
Mauro Percudani, Giorgio Cerati, Lorenzo Petrovich, Antonio Vita; (a cura di) "La Psichiatria Di comunità in Lombardia -Il Piano Regionale per la Salute Mentale Lombardo e le sue Linee di Attuazione (2004-2012)" Ed. Mcgraw-Hill Education (Italy), 2013
Training Assertivo in psichiatria
Bonenti D., Meneghelli A. "Assertività e training assertivo". Milano, Franco Angeli 2010
Tecniche dietetiche applicate
Programma
Principi di Nutrizione e dietetica applicata alla Psichiatria
Cenni teorici di scienze della nutrizione; Prevenzione della sindrome metabolica nei pazienti in terapia con antipsicotici; Impostazione di diete personalizzate; Impostazione di progetti psicoeducativi per educazione alimentare.
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Ba G "Strumenti e tecniche della Riabilitazione psichiatrica", FrancoAngeli Ed
Epidemiologia di base. Beaglehole R., Bonita R., Kjellstrom T. Edizione Italiana a cura di Aggazzotti C., Editoriale Fernando Folini, Casalnoceto (A), 1997
Materiale fornito dai docenti (slide, dispense).
Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica
Programma
Epidemiologia clinica associata alla Riabilitazione
Epidemiologia in Sanità: definizione e significati, ambiti di applicazione. I fattori di rischio, la prevenzione: definizione e tipologie. Malattia - menomazione - disabilità - handicap. Le misure epidemiologiche: prevalenza, incidenza, associazioni tra variabili, il concetto di Rischio; gli Indicatori e i concetti di Valutazione e di Qualità. Gli Studi Epidemiologici: sperimentali e osservazionali. Lo screening: definizione concetti di sensibilità e specificità
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Epidemiologia clinica associata alla Riabilitazione
Beaglehole R., Bonita R., Kjellstrom T. "Epidemiologia di base" Edizione Italiana a cura di Aggazzotti C., Editoriale Fernando Folini, Casalnoceto (A), 1997
Moduli o unità didattiche
Scienze infermieristiche e tecniche neuropsichiatriche e riabilitative
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE - CFU: 5
Lezioni: 50 ore

Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica
SECS-S/02 - STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE E TECNOLOGICA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Tecniche dietetiche applicate
MED/49 - SCIENZE TECNICHE DIETETICHE APPLICATE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail