Ricerca qualitativa nelle organizzazioni sociali

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SPS/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso fornisce a studenti e studentesse le conoscenze teoriche e metodologiche per analizzare le organizzazioni sociali attraverso gli strumenti della ricerca qualitativa. Tra i principali obiettivi formativi del corso vi è quello di comprendere le sfide e le complessità associate alla ricerca qualitativa e di offrire a studenti e studentesse l'opportunità di mettere in pratica i principali strumenti metodologici utili all'analisi dei fenomeni sociali e allo studio delle organizzazioni attraverso un approccio culturale. In particolare, il corso si propone di preparare studenti e studentesse alla conduzione di un esercizio di ricerca (attraverso osservazione partecipante o interviste faccia-a-faccia) e alla successiva presentazione del materiale empirico raccolto. Più in generale, il corso mira a sviluppare le competenze che permettano a studenti e studentesse di definire gli obiettivi ed elaborare in modo autonomo gli interrogativi di ricerca e la scelta dell'approccio metodologico e delle tecniche da adottare per l'analisi di specifici processi organizzativi e sociali. A tal fine, è prevista l'illustrazione dei principali metodi di raccolta dati - interviste, osservazione partecipante, focus group - e delle principali questioni etiche da considerare nell'intraprendere una ricerca qualitativa, approfondite attraverso lezioni supportate da slide o videoregistrate e un esercizio di ricerca da condurre nell'ambito del corso. Coerentemente con gli obiettivi generali del Corso di Laurea in cui è inserito, il corso di Ricerca qualitativa nelle organizzazioni sociali ha lo scopo di fornire strumenti di conoscenza e di competenza teorica e metodologica per analizzare i contesti organizzativi e sociali nella società contemporanea.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso di Ricerca qualitativa nelle organizzazioni sociali è previsto che studenti e studentesse abbiano acquisito capacità di apprendimento relative a: (i) le prospettive epistemologiche sottostanti la ricerca qualitativa; (ii) le principali fasi di una ricerca empirica nelle organizzazioni sociali; (iii) la scelta e l'utilizzo dell'approccio metodologico e delle tecniche di ricerca per studiare i contesti organizzativi e sociali. Tra i risultati di apprendimento attesi vi è inoltre l'acquisizione di adeguate abilità comunicative, con particolare attenzione all'utilizzo del linguaggio specifico relativo agli aspetti teorici e metodologici di un approccio culturale allo studio delle organizzazioni. Tali abilità verranno sviluppate attraverso il lavoro autonomo di studenti e studentesse e la stesura di un elaborato scritto, in cui sarà messa alla prova la capacità di argomentazione sia rispetto all'interpretazione dei fenomeni organizzativi e sociali discussi nel corso delle lezioni, sia rispetto alla scelta degli strumenti di ricerca appresi. Il lavoro da sviluppare all'interno del corso mira a verificare i risultati di apprendimento attesi in relazione ai processi conoscitivi e di comprensione e alla capacità di discussione critica di concetti, prospettive teoriche e metodologiche riguardanti il tema della ricerca qualitativa nelle organizzazioni sociali così come illustrato durante il corso.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo trimestre
Il corso è previsto nel primo trimestre. In accordo con l'organizzazione dei corsi SPES nell'ambito dell'attuale situazione sanitaria, le lezioni saranno registrate e si terranno in modalità asincrona. Le slide con commento audio e le videoregistrazioni delle lezioni saranno rese disponibili nella pagina Ariel del corso. Per via dell'emergenza sanitaria le modalità di esame sono state modificate (da scritto in presenza a stesura di un elaborato scritto a distanza). Essendo il corso tenuto in modalità asincrona, in questa edizione non sono state previste differenze tra studenti/esse frequentanti e non frequentanti.
Si consiglia a studenti e studentesse di controllare sempre gli avvisi nel sito Ariel del corso.
Programma
Il corso fornisce a studenti e studentesse le conoscenze teoriche e metodologiche per analizzare le organizzazioni sociali attraverso i principali strumenti della ricerca qualitativa. Il programma consiste in tre parti per un totale di 6 crediti. La prima parte del corso affronta la costruzione di un disegno della ricerca di tipo qualitativo: dall'elaborazione della domanda di ricerca alla scelta di casi e metodi. La seconda parte illustra principali metodi di ricerca qualitativa: l'intervista qualitativa, il metodo etnografico e il focus group. L'ultima parte del corso propone alcuni possibili itinerari di indagine, anche attraverso la discussione di ricerche empiriche condotte in diversi contesti organizzativi e sociali. È inoltre previsto che studenti e studentesse conducano un esercizio di ricerca, con l'obiettivo di comprenderne le principali fasi: la progettazione di uno studio, la costruzione degli strumenti di ricerca, il lavoro sul campo e la presentazione del materiale empirico raccolto.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari.
Metodi didattici
Le lezioni sono registrate e si tengono in modalità asincrona. Ogni settimana saranno rese disponibili nella pagina Ariel del corso le slide con commento audio o le videoregistrazioni delle lezioni. È previsto l'intervento di alcuni/e ricercatori e ricercatrici esterni/e con l'obiettivo di fornire a studenti e studentesse degli esempi di ricerche qualitative recentemente condotte all'interno di contesti organizzativi e sociali. È inoltre prevista la conduzione di un esercizio di ricerca su una tematica scelta dagli/lle studenti, che dovranno illustrare la domanda di ricerca affrontata, il contesto empirico e la tecnica di ricerca da adottare.
Materiale di riferimento
- Cardano, M. (2011). La ricerca qualitativa. Bologna: Il Mulino (cap. 1 - La ricerca qualitativa; cap. 2 - Il disegno della ricerca qualitativa; cap. 4 - L'intervista discorsiva; cap. 5 - Il focus group).

- Poggio, B. (2004). Mi racconti una storia?: il metodo narrativo nelle scienze sociali. Roma: Carocci (cap. 4 - L'apprendimento come pratica narrativa; cap. 5 - Narrare nelle organizzazioni; cap. 7 - Esempi di ricerca).

- Bruni, A. (2010). Etnografia Organizzativa. In Fabbri, T. (a cura di) Organizzazione: concetti e metodi. Roma: Carocci, pp. 455-468.

- Gherardi, S., Murgia, A., Poggio, B. (2011). Donne, genere e lavoro, in G. Gosetti (a cura di) Lavoro e lavori. Strumenti per comprendere il cambiamento. Milano: Franco Angeli, pp. 164-176.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame è scritto e consiste in un elaborato volto a verificare la conoscenza e le competenze di analisi di studenti e studentesse in linea con i risultati di apprendimento attesi. Nello specifico, è prevista la stesura di un testo scritto di 10 pagine complessive (font Times New Roman 12; interlinea 1,5), sviluppato sulla base di un esercizio di ricerca da condurre attraverso la tecnica dell'intervista qualitativa. L'elaborato è valutato sulla base della capacità di discutere in modo critico le tematiche affrontate durante il corso. Nello specifico, il testo deve essere composto di quattro parti: 1) illustrazione del tema che si vuole affrontare e della domanda di ricerca a cui si vuole rispondere; 2) descrizione del contesto empirico in cui è stata svolta e del criterio di scelta dei soggetti intervistati; 3) argomentazione del metodo di ricerca utilizzato; 4) presentazione dei principali risultati dell'esercizio di ricerca. Occorre infine includere: la bibliografia consultata; la traccia di intervista utilizzata; il consenso informato. La valutazione tiene conto della capacità di illustrare in modo critico le proprie argomentazioni e dell'appropriatezza del linguaggio specifico relativo alla ricerca qualitativa nelle organizzazioni sociali. La capacità di creare collegamenti tra i concetti affrontati durante il corso e l'esercizio di ricerca svolto costituiscono ulteriori elementi di valutazione.
L'elaborato va consegnato via email alla docente e all'assistente del corso nel giorno dell'appello di esame. Il primo appello di esame si svolge immediatamente dopo il termine del corso.
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Docente: Murgia Annalisa
Docente/i
Ricevimento:
Mercoledì 11.00-14.00
Si prega di contattare la docente via email per fissare un appuntamento Skype