Seminari ii anno: strategia diagnostica protesica

A.A. 2020/2021
1
Crediti massimi
10
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Momento importante nella definizione dell'ottimizzazione della protesi è l'adattamento alla perdita del soggetto. Le strategie diversificano a seconda della perdita e della dinamica uditiva che deve essere indagata con strategie audiologiche appropriate.
Risultati apprendimento attesi
- Momento importante nella definizione dell'ottimizzazione della protesi è l'adattamento alla perdita del soggetto. Le strategie diversificano a seconda della perdita e della dinamica uditiva che deve essere indagata con strategie audiologiche appropriate.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del primo semestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma
Programma
Chi è e cosa fa l'Audioprotesista, EBM: le prove di efficacia in ambito audioprotesico, Strategia diagnostico protesica
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
Lezioni frontali, lavoro di gruppo
Materiale di riferimento
Taylor B., Mueller G., Fitting and dispensing Hearing Aids, Plura Publishing Inc.; 2011
Dillon H., Hearing Aids, Thieme, 2012
Valente M., Strategies for selecting and Verifying hearing aids fitting, Thieme, 2002
Ambrosetti U. et Al, Audiologia protesica, Edizioni Minerva Italica, 2014.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Prova pratica
- CFU: 1
Lezioni: 10 ore
Docente: Ranieri Paolo