Storia del giornalismo

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-STO/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo del corso è di fornire allo studente una approfondita ricostruzione della storia del giornalismo in Italia, nel contesto più generale della storia del giornalismo in Europa e negli Stati Uniti, dal 1848 a oggi, con particolare riguardo agli aspetti sociali, politici e culturali, nonché a quelli comunicativi, formali e stilistici che la caratterizzano. Saranno forniti strumenti di analisi e di interpretazione del giornalismo a stampa, audiovisivo e online, nonché chiavi di lettura degli apparati iconografici (illustrazioni e fotografie) che accompagnano i testi. L'insegnamento intende garantire l'acquisizione di solide conoscenze nei campi della comunicazione multimediale ancorandole a un rafforzamento della formazione umanistica degli studenti, a un irrobustimento della loro cultura generale e a un affinamento delle loro capacità critiche e interpretative.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso gli studenti avranno acquisito una sicura conoscenza delle linee generali della storia del giornalismo dal 1848 a oggi e di quella del giornalismo italiano in misura approfondita, cogliendo i nessi tra caso nazionale e modelli internazionali, e le competenze indispensabili per decodificare il linguaggio giornalistico nei suoi diversi format, collocando la sua storia all'interno di quella del sistema dei media; avranno inoltre affinato la capacità di individuare gli snodi della storia del giornalismo nei contesti in cui si dipana e di considerare gli aspetti politici, economici, sociali, culturali ad essa sottesi e gli aspetti comunicativi, formali e stilistici che la caratterizzano; avranno altresì irrobustito le capacità critiche e interpretative, grazie alle ripetute sollecitazioni a indagare la complessità dello sviluppo dei mezzi di comunicazione in età contemporanea attraverso l'analisi dei documenti e il ricorso alle diverse interpretazioni storiografiche.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Secondo semestre
Alcune lezioni si terranno in videoconferenza sulla piattaforma Microsoft Teams, altre saranno audioregistrate e caricate su Ariel
Programma
La stampa underground e di protesta negli anni Sessanta e Settanta

Nelle prime due parti sarà ricostruita la storia del giornalismo in Italia dal 1848 ai nostri giorni, con particolare riguardo agli aspetti sociali, politici e culturali, nonché a quelli comunicativi, formali e stilistici che la caratterizzano. La terza parte, di carattere monografico, sarà dedicata alle riviste underground e alla stampa di protesta fiorite negli anni Sessanta e Settanta in Europa e in Italia.
Prerequisiti
Si ricorda che per gli studenti di Scienze umanistiche per la comunicazione l'esame di Storia contemporanea è propedeutico a quello di Storia de giornalismo. È comunque richiesta una sicura conoscenza della storia contemporanea dal 1848 a oggi.
Metodi didattici
Gli argomenti del corso verranno affrontati mediante lezioni frontali e con l'ausilio di slides e di materiali didattici (documenti d'epoca, saggi, articoli) che il docente metterà di volta in volta a disposizione sulla piattaforma Ariel. I documenti e gli altri materiali didattici saranno oggetto di lettura ed analisi in aula.
La frequenza, per quanto non obbligatoria, è consigliata. Sono considerati studenti frequentanti coloro che partecipano almeno ai due terzi delle lezioni.
Materiale di riferimento
STUDENTI FREQUENTANTI (9 cfu)

Parte A e unità parte B:

1) Uno dei seguenti volumi a scelta:
1. Oliviero Bergamini, La democrazia della stampa. Storia del giornalismo, Roma-Bari, Laterza, 2006 (dal III Capitolo, L'era del giornalismo politico)
2. Paolo Murialdi, Storia del giornalismo italiano. Dalle gazzette a Internet, Bologna, Il Mulino, 2006

2) Due dei seguenti volumi a scelta:
1. Franco Della Peruta, Il giornalismo italiano del Risorgimento, Milano, Franco Angeli, 2011
2. Valerio Castronovo, Luciana Giacheri Fossati, Nicola Tranfaglia, La stampa italiana nell'età liberale, Roma-Bari, Laterza, 1979
3. Paolo Murialdi, La stampa nel regime fascista, Roma-Bari, Laterza, 2008
4. Giovanni De Luna, Nanda Torcellan, Paolo Murialdi, La stampa italiana dalla Resistenza agli anni Sessanta, Roma-Bari, Laterza, 1980
5. Valerio Castronovo, Nicola Tranfaglia, La stampa italiana nell'età della TV. Dagli anni settanta ad oggi, Roma-Bari, Laterza, 2008
6. Mauro Forno, Informazione e potere. Storia del giornalismo italiano, Roma-Bari, Laterza, 2012
7. Pierluigi Allotti, Quarto potere. Giornalismo e giornalisti nell'Italia contemporanea, Roma, Carocci, 2017
8. Carlo M. Fiorentino, Angelo Sommaruga (1857-1941). Un editore milanese tra modernità e scandali, Firenze, Le Monnier, 2014
9. Andrea Moroni, Alle origini del Corriere della Sera. Da Eugenio Torelli Viollier a Luigi Albertini (1876-1900), Milano, Franco Angeli, 2005
10. Lorenzo Benedusi, Il "Corriere della Sera" di Luigi Albertini. Nascita e sviluppo della prima industria culturale di massa, Roma, Aracne, 2012
11. Raffaele De Berti e Irene Piazzoni (a cura di), Forme e modelli del rotocalco italiano tra fascismo e guerra, Milano, Cisalpino, 2009 (tre saggi a scelta)
12. Pierluigi Allotti, Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), Roma, Carocci, 2012
13. Ada Gigli Marchetti (a cura di), Il Giorno. Cinquant'anni di un quotidiano anticonformista, Milano, Franco Angeli, 2007
14. Ivano Granata, L'Omnibus di Longanesi. Politica e cultura. Milano, Franco Angeli, 2016
15. Silvia Franchini e Simonetta Soldani (a cura di), Donne e giornalismo. Percorsi e presenze di una storia di genere, Milano, Franco Angeli, 2004 (tre saggi a scelta)
16. Elena Gelsomini, L'Italia allo specchio. L'Europeo di Arrigo Benedetti (1945-1954), Milano, Franco Angeli, 2011
17. C'era una volta la Terza pagina, a cura di Raffaele Giglio, Firenze, Cesati, 2015 (i saggi di Raffaele Giglio, Rossana Melis e Bruno Pischedda)
19. Bruno Pischedda, Due modernità. Saggio sulle pagine culturali dell'"Unità" (1945-1956), Milano, Unicopli, 2018
20. Sandro Gerbi e Raffaele Liucci, Indro Montanelli. Una biografia, Milano, Hoepli, 2014
21. Uliano Lucas e Tatiana Agliani, La realtà e lo sguardo. Storia del fotogiornalismo in Italia, Torino, Einaudi, 2015
22. Andrea Chiurato (a cura di), The Last Avant-garde. Alternative and anti-establishment reviews (1970-1979), Milano, Mimesis, 2019
23. Adrian Bingham, Gender, modernity, and the popular press in inter-war Britain, 2004
24. War, journalism and history. War Correspondents in the two World Wars, edited by Yvonne T. McEwen and Fiona A. Fisken, with a foreword by Phillip Knightley, Berlin, Lang, 2012
25. Michelle Elizabeth Tusan, Women making news. Gender and journalism in modern Britain,
Urbana, University of Illinois Press, 2005
26. David Reed, The popular magazine in Britain and the United States, 1880-1960, London, The British Library, 1997
27. Picturing the past. Media, history and photography, edited by Bonnie Brennen and Hanno Hardt, Urbana and Chicago, University of Illinois, 1999

Parte C

Appunti del corso e eventuale materiale didattico fornito



STUDENTI FREQUENTANTI (6 cfu)

Unità didattica A e unità didattica B:

1) Uno dei seguenti volumi a scelta:
1. Oliviero Bergamini, La democrazia della stampa. Storia del giornalismo, Roma-Bari, Laterza, 2006 (dal III Capitolo, L'era del giornalismo politico)
2. Paolo Murialdi, Storia del giornalismo italiano. Dalle gazzette a Internet, Bologna, Il Mulino, 2006

2) Uno dei seguenti volumi a scelta:
1. Franco Della Peruta, Il giornalismo italiano del Risorgimento, Milano, Franco Angeli, 2011
2. Valerio Castronovo, Luciana Giacheri Fossati, Nicola Tranfaglia, La stampa italiana nell'età liberale, Roma-Bari, Laterza, 1979
3. Paolo Murialdi, La stampa nel regime fascista, Roma-Bari, Laterza, 2008
4. Giovanni De Luna, Nanda Torcellan, Paolo Murialdi, La stampa italiana dalla Resistenza agli anni Sessanta, Roma-Bari, Laterza, 1980
5. Valerio Castronovo, Nicola Tranfaglia, La stampa italiana nell'età della TV. Dagli anni settanta ad oggi, Roma-Bari, Laterza, 2008
6. Mauro Forno, Informazione e potere. Storia del giornalismo italiano, Roma-Bari, Laterza, 2012
7. Pierluigi Allotti, Quarto potere. Giornalismo e giornalisti nell'Italia contemporanea, Roma, Carocci, 2017
8. Carlo M. Fiorentino, Angelo Sommaruga (1857-1941). Un editore milanese tra modernità e scandali, Firenze, Le Monnier, 2014
9. Andrea Moroni, Alle origini del Corriere della Sera. Da Eugenio Torelli Viollier a Luigi Albertini (1876-1900), Milano, Franco Angeli, 2005
10. Lorenzo Benedusi, Il "Corriere della Sera" di Luigi Albertini. Nascita e sviluppo della prima industria culturale di massa, Roma, Aracne, 2012
11. Raffaele De Berti e Irene Piazzoni (a cura di), Forme e modelli del rotocalco italiano tra fascismo e guerra, Milano, Cisalpino, 2009 (tre saggi a scelta)
12. Pierluigi Allotti, Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), Roma, Carocci, 2012
13. Ada Gigli Marchetti (a cura di), Il Giorno. Cinquant'anni di un quotidiano anticonformista, Milano, Franco Angeli, 2007
14. Ivano Granata, L'Omnibus di Longanesi. Politica e cultura. Milano, Franco Angeli, 2016
15. Silvia Franchini e Simonetta Soldani (a cura di), Donne e giornalismo. Percorsi e presenze di una storia di genere, Milano, Franco Angeli, 2004 (tre saggi a scelta)
16. Elena Gelsomini, L'Italia allo specchio. L'Europeo di Arrigo Benedetti (1945-1954), Milano, Franco Angeli, 2011
17. C'era una volta la Terza pagina, a cura di Raffaele Giglio, Firenze, Cesati, 2015 (i saggi di Raffaele Giglio, Rossana Melis e Bruno Pischedda)
19. Bruno Pischedda, Due modernità. Saggio sulle pagine culturali dell'"Unità" (1945-1956), Milano, Unicopli, 2018
20. Sandro Gerbi e Raffaele Liucci, Indro Montanelli. Una biografia, Milano, Hoepli, 2014
21. Uliano Lucas e Tatiana Agliani, La realtà e lo sguardo. Storia del fotogiornalismo in Italia, Torino, Einaudi, 2015
22. Andrea Chiurato (a cura di), The Last Avant-garde. Alternative and anti-establishment reviews (1970-1979), Milano, Mimesis, 2019
23. Adrian Bingham, Gender, modernity, and the popular press in inter-war Britain, 2004
24. War, journalism and history. War Correspondents in the two World Wars, edited by Yvonne T. McEwen and Fiona A. Fisken, with a foreword by Phillip Knightley, Berlin, Lang, 2012
25. Michelle Elizabeth Tusan, Women making news. Gender and journalism in modern Britain,
Urbana, University of Illinois Press, 2005
26. David Reed, The popular magazine in Britain and the United States, 1880-1960, London, The British Library, 1997
27. Picturing the past. Media, history and photography, edited by Bonnie Brennen and Hanno Hardt, Urbana and Chicago, University of Illinois, 1999

Parte C

Appunti del corso e eventuale materiale didattico fornito



INDICAZIONI BIBLIOGRAFICHE PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI (9 cfu)

1) Uno dei seguenti volumi a scelta:
1. Oliviero Bergamini, La democrazia della stampa. Storia del giornalismo, Roma-Bari, Laterza, 2006 (dal III Capitolo, L'era del giornalismo politico)
2. Paolo Murialdi, Storia del giornalismo italiano. Dalle gazzette a Internet, Bologna, Il Mulino, 2006

2) Uno dei seguenti volumi a scelta:
1. Franco Della Peruta, Il giornalismo italiano del Risorgimento, Milano, Franco Angeli, 2011
2. Valerio Castronovo, Luciana Giacheri Fossati, Nicola Tranfaglia, La stampa italiana nell'età liberale, Bari, Laterza, 1979
3. Paolo Murialdi, La stampa nel regime fascista, Roma-Bari, Laterza, 2008
4. Giovanni De Luna, Nanda Torcellan, Paolo Murialdi, La stampa italiana dalla Resistenza agli anni Sessanta, Roma-Bari, Laterza, 1980
5. Valerio Castronovo, Nicola Tranfaglia, La stampa italiana nell'età della TV. Dagli anni settanta ad oggi, Roma-Bari, Laterza, 2008
6. Mauro Forno, Informazione e potere. Storia del giornalismo italiano, Roma- Bari, Laterza, 2012

3) Due dei seguenti volumi a scelta:
1. Carlo M. Fiorentino, Angelo Sommaruga (1857-1941). Un editore milanese tra modernità e scandali, Firenze, Le Monnier, 2014
2. Pierluigi Allotti, Quarto potere. Giornalismo e giornalisti nell'Italia contemporanea, Roma, Carocci, 2017
3. Andrea Moroni, Alle origini del Corriere della Sera. Da Eugenio Torelli Viollier a Luigi Albertini (1876-1900), Milano, Franco Angeli, 2005
4. Lorenzo Benedusi, Il "Corriere della Sera" di Luigi Albertini. Nascita e sviluppo della prima industria culturale di massa, Roma, Aracne, 2012
5. Raffaele De Berti e Irene Piazzoni (a cura di), Forme e modelli del rotocalco italiano tra fascismo e guerra, Milano, Cisalpino, 2009 (tre saggi a scelta)
6. Pierluigi Allotti, Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), Roma, Carocci, 2012
7. Ada Gigli Marchetti (a cura di), Il Giorno. Cinquant'anni di un quotidiano anticonformista, Milano, Franco Angeli, 2007
8. Ivano Granata, L'Omnibus di Longanesi. Politica e cultura. Milano, Franco Angeli, 2016
9. Silvia Franchini e Simonetta Soldani (a cura di), Donne e giornalismo. Percorsi e presenze di una storia di genere, Milano, Franco Angeli, 2004 (tre saggi a scelta)
10. Elena Gelsomini, L'Italia allo specchio. L'Europeo di Arrigo Benedetti (1945-1954), Milano, Franco Angeli, 2011
11. C'era una volta la Terza pagina, a cura di Raffaele Giglio, Firenze, Cesati, 2015 (i saggi di Raffaele Giglio, Rossana Melis e Bruno Pischedda)
13. Bruno Pischedda, Due modernità. Saggio sulle pagine culturali dell'"Unità" (1945-1956), Milano, Unicopli, 2018
14. Sandro Gerbi e Raffaele Liucci, Indro Montanelli. Una biografia, Milano, Hoepli, 2014
15. Uliano Lucas e Tatiana Agliani, La realtà e lo sguardo. Storia del fotogiornalismo in Italia, Torino, Einaudi, 2015
16. Andrea Chiurato (a cura di), The Last Avant-garde. Alternative and anti-establishment reviews (1970-1979), Milano, Mimesis, 2019
17. Adrian Bingham, Gender, modernity, and the popular press in inter-war Britain, 2004
18. War, journalism and history. War Correspondents in the two World Wars, edited by Yvonne T. McEwen and Fiona A. Fisken, with a foreword by Phillip Knightley, Berlin, Lang, 2012
19. Michelle Elizabeth Tusan, Women making news. Gender and journalism in modern Britain,
Urbana, University of Illinois Press, 2005
20. David Reed, The popular magazine in Britain and the United States, 1880-1960, London, The British Library, 1997
21. Picturing the past. Media, history and photography, edited by Bonnie Brennen and Hanno Hardt, Urbana and Chicago, University of Illinois, 1999



INDICAZIONI BIBLIOGRAFICHE PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI (6 cfu)

1) Uno dei seguenti volumi a scelta:
1. Oliviero Bergamini, La democrazia della stampa. Storia del giornalismo, Roma-Bari, Laterza, 2006 (dal III Capitolo, L'era del giornalismo politico)
2. Paolo Murialdi, Storia del giornalismo italiano. Dalle gazzette a Internet, Bologna, Il Mulino, 2006

2) Uno dei seguenti volumi a scelta:
1. Franco Della Peruta, Il giornalismo italiano del Risorgimento, Milano, Franco Angeli, 2011
2. Valerio Castronovo, Luciana Giacheri Fossati, Nicola Tranfaglia, La stampa italiana nell'età liberale, Bari, Laterza, 1979
3. Paolo Murialdi, La stampa nel regime fascista, Roma-Bari, Laterza, 2008
4. Giovanni De Luna, Nanda Torcellan, Paolo Murialdi, La stampa italiana dalla Resistenza agli anni Sessanta, Roma-Bari, Laterza, 1980
5. Valerio Castronovo, Nicola Tranfaglia, La stampa italiana nell'età della TV. Dagli anni settanta ad oggi, Roma-Bari, Laterza, 2008
6. Mauro Forno, Informazione e potere. Storia del giornalismo italiano, Roma- Bari, Laterza, 2012

3) Uno dei seguenti volumi a scelta:
1. Carlo M. Fiorentino, Angelo Sommaruga (1857-1941). Un editore milanese tra modernità e scandali, Firenze, Le Monnier, 2014
2. Pierluigi Allotti, Quarto potere. Giornalismo e giornalisti nell'Italia contemporanea, Roma, Carocci, 2017
3. Andrea Moroni, Alle origini del Corriere della Sera. Da Eugenio Torelli Viollier a Luigi Albertini (1876-1900), Milano, Franco Angeli, 2005
4. Lorenzo Benedusi, Il "Corriere della Sera" di Luigi Albertini. Nascita e sviluppo della prima industria culturale di massa, Roma, Aracne, 2012
5. Raffaele De Berti e Irene Piazzoni (a cura di), Forme e modelli del rotocalco italiano tra fascismo e guerra, Milano, Cisalpino, 2009 (tre saggi a scelta)
6. Pierluigi Allotti, Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), Roma, Carocci, 2012
7. Ada Gigli Marchetti (a cura di), Il Giorno. Cinquant'anni di un quotidiano anticonformista, Milano, Franco Angeli, 2007
8. Ivano Granata, L'Omnibus di Longanesi. Politica e cultura. Milano, Franco Angeli, 2016
9. Silvia Franchini e Simonetta Soldani (a cura di), Donne e giornalismo. Percorsi e presenze di una storia di genere, Milano, Franco Angeli, 2004 (tre saggi a scelta)
10. Elena Gelsomini, L'Italia allo specchio. L'Europeo di Arrigo Benedetti (1945-1954), Milano, Franco Angeli, 2011
11. C'era una volta la Terza pagina, a cura di Raffaele Giglio, Firenze, Cesati, 2015 (i saggi di Raffaele Giglio, Rossana Melis e Bruno Pischedda)
13. Bruno Pischedda, Due modernità. Saggio sulle pagine culturali dell'"Unità" (1945-1956), Milano, Unicopli, 2018
14. Sandro Gerbi e Raffaele Liucci, Indro Montanelli. Una biografia, Milano, Hoepli, 2014
15. Uliano Lucas e Tatiana Agliani, La realtà e lo sguardo. Storia del fotogiornalismo in Italia, Torino, Einaudi, 2015
16. Andrea Chiurato (a cura di), The Last Avant-garde. Alternative and anti-establishment reviews (1970-1979), Milano, Mimesis, 2019
17. Adrian Bingham, Gender, modernity, and the popular press in inter-war Britain, 2004
18. War, journalism and history. War Correspondents in the two World Wars, edited by Yvonne T. McEwen and Fiona A. Fisken, with a foreword by Phillip Knightley, Berlin, Lang, 2012
19. Michelle Elizabeth Tusan, Women making news. Gender and journalism in modern Britain,
Urbana, University of Illinois Press, 2005
20. David Reed, The popular magazine in Britain and the United States, 1880-1960, London, The British Library, 1997
21. Picturing the past. Media, history and photography, edited by Bonnie Brennen and Hanno Hardt, Urbana and Chicago, University of Illinois, 1999



Programma per studenti Erasmus incoming (9 cfu)

Tre libri a scelta tra:
1. Adrian Bingham, Gender, modernity, and the popular press in inter-war Britain, 2004
2. War, journalism and history. War Correspondents in the two World Wars, edited by Yvonne T. McEwen and Fiona A. Fisken, with a foreword by Phillip Knightley, Berlin, Lang, 2012
3. Michelle Elizabeth Tusan, Women making news. Gender and journalism in modern Britain,
Urbana, University of Illinois Press, 2005
4. David Reed, The popular magazine in Britain and the United States, 1880-1960, London, The British Library, 1997
5. Picturing the past. Media, history and photography, edited by Bonnie Brennen and Hanno Hardt,
Urbana and Chicago, University of Illinois, 1999
6. Pierluigi Allotti, Quarto potere. Giornalismo e giornalisti nell'Italia contemporanea, Roma, Carocci, 2017
7. Andrea Chiurato (ed.), The Last Avant-garde. Alternative and anti-establishment reviews (1970-1979), Milano, Mimesis, 2019



Programma per studenti Erasmus incoming (6 cfu)

Due libri a scelta tra:
1. Adrian Bingham, Gender, modernity, and the popular press in inter-war Britain, 2004
2. War, journalism and history. War Correspondents in the two World Wars, edited by Yvonne T. McEwen and Fiona A. Fisken, with a foreword by Phillip Knightley, Berlin, Lang, 2012
3. Michelle Elizabeth Tusan, Women making news. Gender and journalism in modern Britain,
Urbana, University of Illinois Press, 2005
4. David Reed, The popular magazine in Britain and the United States, 1880-1960, London, The British Library, 1997
5. Picturing the past. Media, history and photography, edited by Bonnie Brennen and Hanno Hardt,
Urbana and Chicago, University of Illinois, 1999
6. Pierluigi Allotti, Quarto potere. Giornalismo e giornalisti nell'Italia contemporanea, Roma, Carocci, 2017
7. Andrea Chiurato (ed.), The Last Avant-garde. Alternative and anti-establishment reviews (1970-1979), Milano, Mimesis, 2019
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La prova orale consiste di un colloquio sugli argomenti a programma, volto ad accertare le conoscenze acquisite, le capacità di cogliere i nessi tra la storia del giornalismo e quella del contesto in cui si dipana e gli aspetti comunicativi, formali e stilistici che la caratterizzano, nonché le capacità argomentative ed espressive.
Gli studenti Erasmus incoming avranno la possibilità, se lo richiedono, di sostenere l'esame in lingua inglese, secondo il programma indicato per loro.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-STO/04 - STORIA CONTEMPORANEA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Il ricevimento si tiene il giovedì dalle 9 alle 12, su Teams, previo appuntamento
Settore A Dipartimento di Studi storici, stanza 11