Tecnologie e tecniche di acquisizione in radiologia contrastografica

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
BIO/14 MED/36 MED/45 MED/50
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Acquisire conoscenze per il corretto utilizzo dei mezzi di contrasto in Radiologia Diagnostica. Applicare le metodiche e le tecniche adeguate di studio dell'apparato uro-genitale e digerente in relazione al quesito clinico.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente dovrà aver appreso a:
- identificare le tecniche d'esame appropriate ai quesiti clinici posti con l'utilizzo dei diversi mezzi di contrasto
- conoscere le tecniche d'esame e le apparecchiature, che vengono correntemente usate nel torace, nell'addome e scavo pelvico con e senza l'utilizzo di mezzi di contrasto
- a riflettere sulla portata del suo operato.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Metodi didattici.
Metà degli studenti, secondo dei turni prestabiliti, parteciperà di volta in volta alle lezioni in presenza in aule didattiche opportunamente attrezzate per l'emergenza Covid, laddove le condizioni di sicurezza lo consentano.
Altresì, per consentirne la fruizione sia in modalità sincrona sia in modalità asincrona per gli studenti non presenti in aula, le lezioni saranno svolte contemporaneamente sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del primo semestre sia in asincrono, perché saranno registrate e lasciate sulla medesima piattaforma a disposizione degli studenti non presenti in aula.
Le lezioni potrebbero anche includere materiali pre-registrati.
Se la situazione dovesse aggravarsi, le lezioni verranno erogate mediante la piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono secondo l'orario previsto sia in asincrono, perché registrate mediante la medesima piattaforma.

Programma e materiale di riferimento.
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni. Il materiale didattico (slides visualizzate durante le lezioni) sarà disponibile sulla piattaforma Ariel dedicata all'insegnamento.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione.
L'esame si svolgerà per iscritto in presenza od in caso di aggravamento della pandemia, con la modalità moodle+seb+webconference da attivarsi con la collaborazione con il Centro per l'innovazione didattica e le tecnologie multimediali dell'Università degli Studi di Milano.
Prerequisiti
Conoscenza approfondita dei contenuti del corso di "Fondamenti morfologici e funzionali della vita" e del modulo di "Biochimica".
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica dell'apprendimento avviene attraverso l'esame finale, che accerta l'acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese per gli insegnamenti del corso integrato tramite lo svolgimento di una prova scritta della durata di 2 ore. La prova è basata su domande aperte di 8 quesiti, 2 quesiti per ciascun modulo. L'esame si ritiene superato se lo studente ha risposto in maniera soddisfacente a ciascuna domanda e conseguito nella prova scritta un punteggio minimo di 18 punti.
La prenotazione sul portale UNIMIA, entro le date stabilite per ciascun appello, è obbligatoria per lo svolgimento dell'esame.
Farmacologia
Programma
Farmacocinetica: assorbimento dei farmaci, biodisponibilità e vie di somministrazione dei farmaci.
Distribuzione ed eliminazione dei farmaci.
Metabolismo dei farmaci.
Farmacodinamica: meccanismo di azione dei farmaci.
Farmacologia speciale dei principali sistemi: cardiovascolare, endocrino e nervoso.
Basi della chemioterapia.
Farmacologia dei mezzi di contrasto.
Metodi didattici
Il corso si articola in una serie di lezioni frontali con proiezione di diapositive in Power Point. Le diapositive delle lezioni frontali sono caricate sul sito Ariel.
Materiale di riferimento
RANG, DALE E RITTER, Farmacologia - Elsevier
CELLA ET AL, Farmacologia generale e speciale - Piccin
GOODMAN AND GILMAN: The Pharmacological Basis of Therapeutics - Mc Graw-Hill
Mezzi di contrasto, radiologia contrastografica e radioprotezione
Programma
I mezzi di contrasto (baritati e iniettivi), farmacocinetica, controindicazioni, effetti collaterali, formulazioni, ec.
Anatomia e principali patologie del canale alimentare
RX apparato digerente
Enteroclisi
Clisma
Esami funzionali (deglutizione e defecografia)
Anatomia e principali patologie dell'apparato urinario
Urografia, cistografia, ureterografia
Anatomia e principali patologie delle vie biliari
Colangiografie dirette.
Metodi didattici
Il corso si articola in una serie di lezioni frontali con proiezione di diapositive in Power Point. Le diapositive delle lezioni frontali sono caricate sul sito Ariel.
Materiale di riferimento
MAZZUCATO: Anatomia radiologica. Tecnica e metodologia propedeutiche alla diagnostica mediante immagini - IIa edizione, Ed. PICCIN, voll. I-II
Preparazione mezzi di contrasto e tecniche di iniezione intramuscolo, endovenosa, fleboclisi e cateterismi
Programma
Il consenso informato in radiologia.
Somministrazione sicura del mezzo di contrasto.
Aspirazione e diluizione del mezzo di contrasto.
Fasi operative per la somministrazione di fluidi.
Allestimento della via infusionale.
Preparazione della soluzione da infondere.
Inserimento e avvio dell'infusione.
Posizionamento dell'accesso venoso periferico.
Gestione dell'accesso venoso periferico.
Medicazione del sito di inserzione.
Calcolo delle dosi e diluizioni.
Calcolo delle velocità e tempi di infusione.
Le reazioni allergiche al mezzo di contrasto.
Corso BLS e BDLS.
Le principali emergenze intraospedaliere.
Metodi didattici
Il corso si articola in una serie di lezioni frontali con proiezione di diapositive in Power Point. Le diapositive delle lezioni frontali sono caricate sul sito Ariel.
Materiale di riferimento
PITTIRUTI, CAPOZZOLI: Manuale pratico dell'accesso venoso - 2016, Antonio Delfino Editore, 450 p., ill., brossura, EAN: 9788872875490
Tecniche di radiologia contrastografica
Programma
Mezzi di contrasto.
Faringe.
Esofago.
Stomaco e duodeno.
Clisma opaco.
Clisma del tenue.
Defecografia.
Ansogramma colico.
Cavernosografia.
Urografia.
Cistouretrografia.
Pielografia.
Duttogalattografia (mammografia).
Metodi didattici
Il corso si articola in una serie di lezioni frontali con proiezione di diapositive in Power Point. Le diapositive delle lezioni frontali sono caricate sul sito Ariel.
Materiale di riferimento
VIVIANI, POMPILI, GARDANI: Manuale per tecnici di radiologia medica
MAZZUCATO: Anatomia radiologica. Tecnica e metodologia propedeutiche alla diagnostica mediante immagini - IIa edizione, Ed. PICCIN, voll. I-II
Moduli o unità didattiche
Farmacologia
BIO/14 - FARMACOLOGIA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Docente: Lucini Valeria

Mezzi di contrasto, radiologia contrastografica e radioprotezione
MED/36 - DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Docente: Bellomi Massimo

Preparazione mezzi di contrasto e tecniche di iniezione intramuscolo, endovenosa, fleboclisi e cateterismi
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Tecniche di radiologia contrastografica
MED/50 - SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail