Teoria e analisi del linguaggio cinematografico

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-ART/06
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso introduce alla conoscenza del linguaggio cinematografico e alla storia delle sue principali forme espressive, nonche' agli strumenti analitici che permettono di imparare a "guardare" un film, come opera d'arte ma anche come forma di comunicazione. Approfondisce altresi' la conoscenza del cinema della Nouvelle Vague.
Risultati apprendimento attesi
Obiettivo del corso è il raggiungimento di una buona padronanza del lessico tecnico e descrittivo della disciplina, nonché degli strumenti analitici che permettono di imparare a "guardare" un film con sguardo critico, ad analizzarlo e a comprenderne il funzionamento (organizzazione dello spazio e del tempo, scala dei piani, tipologie di montaggio, figure di linguaggio, componenti sonore ecc.), in una prospettiva storica, teorica e analitica.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-ART/06 - CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-ART/06 - CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-ART/06 - CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
mercoledì dalle ore 15,30 alle ore 18,30 (nel secondo semestre, durante le settimane dei corsi, il ricevimento è anticipato alle ore 11).
via Noto, 6