Teoria, tecnica, didattica e organizzazione dell'esercizio fisico in eta' adulta e anziana

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
72
Ore totali
SSD
M-EDF/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire conoscenze teoriche e pratiche per la promozione e la conduzione dell'esercizio fisico nella popolazione adulta e anziana, in condizioni di salute o in oresenza di patologia.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente acquisirà conoscenze specifiche e metodologie di lavoro appropriate e finalizzate alla corretta organizzazione e gestione dell'attività fisica in età adulta e anziana che tuteli la salute. Saptà organizzare le diverse forme, volumi ed intensità dell'esercizio fisico relativamente a soggetti adulti e anziani sani e/o affetti da diverse patologie per le quali viene suggerita la pratica dell'esercizio fisico adattato.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Lezioni in presenza ed in modalità telematica sincrona
Programma
· Esercizio fisico, salute e longevità.
· Età ed allenabilità.
· Effetti della sedentarietà sulla salute neuromuscolare.
· Effetti della sedentarietà sulla salute cardiovascolare.
· Effetti della sedentarietà sulla salute metabolica.
· Il concetto di carico interno e strategie per la sua determinazione.
· I test di valutazione.
· Aspetti teorici e pratici dell'attività fisica aerobica per adulti ed anziani sani e sedentari: indicazioni e controindicazioni.
· Aspetti teorici e pratici dell'attività fisica di forza per adulti ed anziani sani e sedentari: indicazioni e controindicazioni.
· Le funzionalità neuromuscolare nell'invecchiamento.
· Attività outdoor: quali attività per le diverse fasce di età adulta e anziana. Indicazioni e controindicazioni.
· Attività indoor: quali attività per le diverse fasce di età adulta e anziana. Indicazioni e controindicazioni.
· Flessibilità ed equilibrio per adulti ed anziani sani e sedentari: indicazioni e controindicazioni.
Prerequisiti
Conoscenza della Fisiologia muscolare, cardio-respiratoria, vascolare.
Conoscenza dell'Anatomia muscolare e osteo-articolare.
Conoscenza della Biomeccanica dell'apparato locomotore.
Conoscenza della Metodologia dell'allenamento.
Metodi didattici
Lezioni frontali
Materiale di riferimento
Il docente indicherà agli studenti recenti pubblicazioni (articoli su riviste scientifiche) che saranno discusse durante le lezioni. Tali pubblicazioni saranno poi rese disponibili sul portale del corso (www.ariel.unimi.it).

In aggiunta, sono
· "Fisiologia dell'esercizio: L'essenziale", McArdle, Katch & Katch, Edizione Italiana sulla quinta in lingua inglese, 2019 Piccin.
· "Fisiologia dell'uomo" AAVV, 2019 Edi-Ermes
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Elaborato in itinere che peserà per il 40% del voto totale e verterà sull'approfondimento di un argomento discusso a lezione. Tale elaborato sarà presentato in modalità presentazione powerpoint (possibile in modalità telematica).
Orale (possibile in modalità telematica) che peserà per il 60% del voto totale.
L'esito complessivo sarà considerato sufficiente se il candidato avrà ottenuto la sufficienza in entrambe le verifiche dell'apprendimento.
M-EDF/02 - METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITA' SPORTIVE - CFU: 9
Esercitazioni: 36 ore
Lezioni: 36 ore