Teorie e tecniche della comunicazione web

A.A. 2020/2021
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SPS/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso è suddiviso in due parti, una a carattere istituzionale, volta a fornire allo studente una introduzione alla disciplina considerata nei suoi aspetti fondamentali, e un'altra a carattere monografico, che sarà dedicata ogni anno a un argomento differente, scelto fra quelli di maggiore interesse e rilevanza per la disciplina. Decisivi sono, da un lato, gli aspetti sociologici, tecnico-informatici e umanistici della disciplina, trattati nell'Unità A); dall'altro un approfondimento a tutto tondo di un singolo argomento, con il supporto di progetti o attività realizzate dal docente. Entrambi i moduli si propongono di offrire allo studente una visione articolata, multidisciplinare, completa e aggiornata della disciplina: che per sua peculiare caratteristica è particolarmente soggetta a cambiamenti.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente dovrà possedere un'adeguata misura di Conoscenze e Competenze e sarà in grado di utilizzare alcuni Strumenti di lavoro, ormai imprescindibili:
Conoscenze: Il Web nella sua evoluzione (dal 2.0 al web dei dati). Storia dei social network. Fondamenti di codifica HTML, XML e CSS; Fondamenti di social media marketing. Come comunicare sui social network. Digital Storytellig. Funzionamento del motore di ricerca Google attraverso i suoi principali algoritmi e delle tecniche di scrittura per il web.
Competenze: progettazione e realizzazione di pagine HTML e siti web statici e dinamici; uso dei principali social network (in particolare LinkedIn per realizzare un CV digitale); scrittura di pagine web ottimizzate per i motori di ricerca.
Strumenti: WordPress (per la creazione di siti web, con esercitazioni in aula); Editor HTML e CSS (con esercitazioni); Google Search Console, Google Trends (per la SEO).
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Le lezioni si svolgeranno in modalità mista, in parte in presenza, con contemporanea diffusione in streaming, e in parte in modalità telematica, secondo il calendario che sarà pubblicato dal docente sul sito Ariel dell'insegnamento.
In caso di Lockdown, le lezioni si svolgeranno a distanza, in modalità prevalentemente sincrona tramite Microsoft Teams.
Gli studenti potranno trovare sul sito Ariel dell'insegnamento tutte le informazioni per accedere alle lezioni, nonché eventuali cambiamenti del programma e del materiale di riferimento (bibliografia ecc.) in caso di lockdown.
Le modalità e i criteri per partecipare alle lezioni in presenza, che prevedono una prenotazione tramite apposita app, saranno indicate sul portale di Ateneo.
Circa, infine, l'esame, qualora non fosse possibile svolgerlo in presenza, la prova si terrà in forma telematica con le modalità che saranno comunicate sul sito Ariel dell'insegnamento al termine del corso.
Programma
Nella parte generale (unità didattica A) si prevede di trattare i seguenti argomenti: Il web 2.0. I social network: storia, evoluzione e caratteristiche (con un excursus su LinkedIn, Facebook e Instagram). Comunicare sui social network: teorie tecniche e strategie. Fondamenti di codifica: HTML5 e CSS3; introduzione a XML. Realizzare un sito web: i CMS. Search Engine Optimization (SEO) per la comunicazione digitale e il marketing, con uno sguardo rivolto in particolare al motore di ricerca Google.

Nella parte monografica (unità didattica B) sarà invece trattato l'argomento della User Experience focalizzata allo User Interface Design nell'ambito della progettazione di siti web e altre applicazioni digitali. Attraverso un'analisi di recenti casi di studio, verranno discusse le più recenti teorie sull'argomento. Verranno anche svolte esercitazioni con software professionali gratuiti o freemium.
Prerequisiti
Non ci sono prerequisiti, perché il corso è rivolto a un pubblico di studenti di discipline umanistiche. Ciò che si richiede è la volontà di sviluppare la propria attitudine al digitale (Digital Attitude) che consiste nel conoscere e utilizzare in modo consapevole gli strumenti digitali hardware e software. Preferenziale è la conoscenza dei principali linguaggi di codifica (HTML e XML).
Metodi didattici
Il corso è costituito da lezioni frontali, all'interno delle quali uno spazio specifico è regolarmente dedicato alla sollecitazione di commenti, osservazioni, domande da parte degli studenti. Per lo svolgimento delle lezioni il docente si avvale di strumenti digitali, hardware e software, che in qualche caso saranno illustrati alla classe. I software prescelti saranno quando possibile gratuiti, open source o quantomeno freemium.
Dato il carattere tecnico dell'insegnamento, la frequenza è particolarmente consigliata. Sono considerati studenti frequentanti coloro che partecipano almeno ai due terzi delle lezioni.
Materiale di riferimento
PROGRAMMA D'ESAME PER FREQUENTANTI

Gli studenti frequentanti dovranno conoscere adeguatamente gli argomenti trattati durante le lezioni corso e studiare:

01. F. Tissoni, L'editoria multimediale nel nuovo web, Milano, Unicopli 2010

02. F. Tissoni, Social Network: comunicazione e marketing, Milano, Apogeo, 2013

03. M. Pometti - F. Tissoni, Comunicare con i dati, Milano, Ledizioni, 2018

04. G. Romualdi, F. Tissoni, Comunicare in rete. Web Writing e SEO Copywriting, Milano, Ledizioni, 2020 (in press)

È possibile portare all'esame l'intero volume:

E.Enge, S.Spencer, J. Stricchiola, The Art of SEO, traduzione italiana aggiornata a cura di J. Matteuzzi - F. Mazzanti, Flakowski Editore, 2019

oppure

Claire Rowland, Elizabeth Goodman, Martin Charlier, Ann Light, Alfred Lui, Designing Connected Products: UX for the Consumer Internet of Things, O'Reilly Media 2015

concordando un programma personalizzato con il docente.

PROGRAMMA D'ESAME PER NON FREQUENTANTI

Si invitano i non frequentanti a prendere comunque contatto con il docente prima di presentarsi all'esame.

01. F. Tissoni, L'editoria multimediale nel nuovo web, Milano, Unicopli 2010

02. F. Tissoni, Social Network: comunicazione e marketing, Milano, Apogeo, 2013

03. M. Pometti - F. Tissoni, Comunicare con i dati, Milano, Ledizioni, 2018

04. G. Romualdi, F. Tissoni, Comunicare in rete. Web Writing e SEO Copywriting, Milano, Ledizioni, 2020

05. E.Enge, S.Spencer, J. Stricchiola, The Art of SEO, traduzione italiana aggiornata a cura di J. Matteuzzi - F. Mazzanti, Flakowski Editore, 2019: capitoli: 1-6

oppure

06. Claire Rowland, Elizabeth Goodman, Martin Charlier, Ann Light, Alfred Lui, Designing Connected Products: UX for the Consumer Internet of Things, O'Reilly Media 2015: capitoli, 1-8.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La prova orale consiste di un colloquio sugli argomenti a programma, volto ad accertare le conoscenze acquisite sia dal punto di vista teorico sia tecnico. Il voto sarà espresso in trentesimi.

Se non fosse possibile sostenerla in presenza, si svolgerà in forma telematica sulla piattaforma Teams, secondo le indicazioni fornite dall'Ateneo e che saranno comunicate sul sito Ariel dell'insegnamento.

Gli studenti Erasmus incoming avranno la possibilità, se lo richiedono, di sostenere l'esame in lingua inglese, secondo un programma che dovrà essere concordato con il docente.
Gli studenti cinesi sono invitati a prendere contatto con il docente prima di sostenere l'esame.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
SPS/08 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
SPS/08 - SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Ricevimento via skype venerdì 31 luglio dalle ore 8:00 su appuntamento: gli studenti sono invitati a contattarmi nei giorni precedenti via mail e prenotarsi per il ricevimento