Tirocinio (primo anno)

A.A. 2020/2021
15
Crediti massimi
450
Ore totali
SSD
MED/47
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Approccio alla realtà sanitaria, assistenziale e di laboratorio;
- Assistenza di base e Comunicazione.
Risultati apprendimento attesi
La/lo studente deve:
- acquisire una esperienza sul campo che le/gli permetta di delineare, praticare e mantenere aggiornato il proprio approccio alla realtà sanitaria e di laboratorio in modo da assicurare costantemente una buona capacità di assistenza e di comunicazione con la donna;
- acquisire una esperienza sul campo che le/gli permetta di delineare, praticare e mantenere aggiornato il proprio approccio alla realtà sanitaria, in modo da assicurare costantemente una buona assistenza ostetrica sul territorio, in ambulatorio, in sala parto ed in tutti i reparti e servizi ospedalieri di sua competenza;

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
- capacità di applicare quanto acquisito su realtà virtuali;
- capacità di applicare quanto acquisito in realtà cliniche sotto stretta e ragionata guida tutoriale.
Programma e organizzazione didattica

Sezione: Mantova

Responsabile
Le lezioni si terranno sulla piattaforma Microsoft Teams e potranno essere seguite sia in sincrono sulla base dell'orario del primo trimestre sia in asincrono perché saranno registrate e lasciate a disposizione degli studenti sulla medesima piattaforma. Se le regolamentazioni inerenti il distanziamento sociale lo consentiranno, l'attività formativa potrà vedere una parte di studenti in presenza.
Metodi di insegnamento, Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams o, laddove la regolamentazione lo consentisse, in presenza, sempre in forma orale.
L'esame, in particolare, sarà volto a:
- accertare il raggiungimento degli obiettivi
Programma
Assistenza ostetrica di base in:
Accettazione pronto soccorso ostetrico ginecologico
Sala parto
Puerperio
Neonati fisiologici
Ginecologia
Centro trasfusionale
Prerequisiti
Propedeuticità del corso ASSISTENZA DELL'OSTETRICA 2
Metodi didattici
Tirocinio clinico in one to one con Assistente di Tirocinio
Esercitazioni su manichino
Scritture riflessive
Momenti di condivisione delle esperienze
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA I Libro - PICCIN
Saiani L. Guana M. LA DISCIPLINA OSTETRICA MC GRAWHILL
Rogers C.R. LA TERAPIA CENTRATA SUL CLIENTE MARTINELLI FIRENZE
Zani B., Selleri P. LA COMUNICAZIONE LA NUOVA ITALIA SCIENTIFICA
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Modalità della prova
Prove scritte (una- durata fino a 30 minuti)
Prova pratica (una - durata fino a 15 minuti)
Tipologia della prova
Test a risposte aperte
Simulazione assistenziale
Parametri di valutazione della prova
Capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato; competenza nell'impiego del lessico specialistico; abilità tecnico-pratiche, comunicative e relazionali
Tipo di valutazione della prova
In trentesimi (il voto viene deciso dalla Commissione composta dai docenti presenti all'esame di Corso Integrato)
Modalità di comunicazione dei risultati della prova
Il voto viene riferito verbalmente allo studente. Successivamente il voto viene verbalizzato sul web con modalità che permette allo studente di accettarlo o rifiutarlo
MED/47 - SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE - CFU: 15
Pratica - Esercitativa: 450 ore

Sezione: Milano

Responsabile
Metodi di insegnamento, Programma e materiale di riferimento
Il programma e il materiale di riferimento non subiranno variazioni.
Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si svolgerà in forma orale utilizzando la piattaforma Microsoft Teams o, laddove la regolamentazione lo consentisse, in presenza, sempre in forma orale.
L'esame, in particolare, sarà volto a:
- accertare il raggiungimento degli obiettivi
Programma
Assistenza ostetrica di base in:
Accettazione pronto soccorso ostetrico ginecologico
Sala parto
Puerperio
Neonati fisiologici
Ginecologia
Centro trasfusionale
Prerequisiti
Propedeuticità del corso ASSISTENZA DELL'OSTETRICA 2
Metodi didattici
Tirocinio clinico in one to one con Assistente di Tirocinio
Esercitazioni su manichino
Scritture riflessive
Momenti di condivisione delle esperienze
Materiale di riferimento
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA I Libro - PICCIN
Saiani L. Guana M. LA DISCIPLINA OSTETRICA MC GRAWHILL
Rogers C.R. LA TERAPIA CENTRATA SUL CLIENTE MARTINELLI FIRENZE
Zani B., Selleri P. LA COMUNICAZIONE LA NUOVA ITALIA SCIENTIFICA
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Modalità della prova
Prove scritte (una- durata fino a 30 minuti)
Prova pratica (una - durata fino a 15 minuti)
Tipologia della prova
Test a risposte aperte
Simulazione assistenziale
Parametri di valutazione della prova
Capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato; competenza nell'impiego del lessico specialistico; abilità tecnico-pratiche, comunicative e relazionali
Tipo di valutazione della prova
In trentesimi (il voto viene deciso dalla Commissione composta dai docenti presenti all'esame di Corso Integrato)
Modalità di comunicazione dei risultati della prova
Il voto viene riferito verbalmente allo studente. Successivamente il voto viene verbalizzato sul web con modalità che permette allo studente di accettarlo o rifiutarlo
MED/47 - SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE - CFU: 15
Pratica - Esercitativa: 450 ore