Abilità informatiche, statistiche e di gestione dati in azienda vitivinicola

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
88
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il contributo dell'insegnamento al raggiungimento degli obiettivi formativi del CdS coerentemente con i profili professionali e gli sbocchi occupazionali previsti per l'intero percorso formativo consiste nell'acquisizione delle capacità di consultare le banche dati bibliografiche e tematiche, e nell'azienda vitivinicola di raccogliere le informazioni essenziali per la descrizione tecnica delle relative caratteristiche ambientali, strutturali e gestionali propedeutiche per la loro valutazione critica. Fare acquisire le conoscenze di statistica descrittiva ed inferenziale essenziali per la descrizione dei fenomeni biologici e la valutazione di semplici sperimentazioni vitivinicole, in modo integrato con le abilità informatiche necessarie per la loro rappresentazione sinottica e grafica.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente avrà un'adeguata conoscenza dei più popolari software di gestione delle banche dati, nonché le nozioni per un'efficace interrogazione dei motori di ricerca per il reperimento delle informazioni. Avrà anche acquisito un'adeguata conoscenza della statalistica descrittiva ed elementi di statistica inferenziale; un'adeguata capacità di produrre elaborati tecnici in forma sinottica e grafica. Inoltre lo studente acquisirà la capacità di approcciare una relazione tecnico scientifica documentata come un elaborato finale di laurea o un report aziendale, con riferimento all'azienda vitivinicola, in relazione alla descrizione ambientale (geografica e pedoclimatica), fondiaria (terreni e fabbricati) e gestionale (risorse genetiche, impianti, macchinari e mezzi tecnici), e alla descrizione critica dei processi produttivi in vigneto e in cantina.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Le modalità di erogazione della didattica nella fase emergenziale saranno soggette a modifica rispetto a quelle normali, in stretta funzione dell'evoluzione dell'emergenza sanitaria e delle conseguenti indicazioni di legge. Nel caso, verranno fornite adeguate indicazioni nella bacheca dell'insegnamento.
Programma
MODULO 1 - Abilità statistiche

1. Ricerca bibliografica
- Consultazione banche dati
- Analisi e gestione della bibliografia individuata

2. Introduzione alla statistica
- Statistica descrittiva e inferenziale
- Concetti di: popolazione, campione, variabile
- Variabili statistiche qualitative (nominali e ordinali) e quantitative (discrete e continue)

3. Definizione del campione: raccolta dati e catalogazione
- Omogeneità del campione
- Errore standard/ individuazione degli outliers
- Inserimento dei dati in Excel e calcolo variabili derivate
- Omologazione dei dati inseriti all'interno del software

4. Analisi del campione
- Minimi/massimi; media/moda/mediana; differenze tra le medie
- Rappresentazione del campione (grafici)
- Frequenza; percentuali
- Deviazione standard
- Distribuzione e quartili
- Correlazione
- Test (t Student, analisi varianza a una via)
- test del Chi quadro
- Probabilità

5. Esempi di Flussi IN-OUT in azienda vitivinicola

MODULO 2 - Abilità informatiche

1. Strutture e caratteristiche generali dei principali fogli di calcolo e programmi di presentazione
- Modalità di selezione e applicazione dei fogli di calcolo (MS Excel) e dei programmi di presentazione (MS PowerPoint)

2. Impiego dei fogli di calcolo
- Struttura di un foglio di calcolo: gestione di celle, righe e colonne; gestione dei fogli. Costruzione razionale e lineare di tabelle
- Funzioni di base dei fogli di calcolo; modalità di importazione ed esportazione dati
- Applicazione delle principali funzioni (MS Excel): minimo, massimo, conta se, mediana, moda, media, frequenza, quartili, deviazione standard, varianza, deviazione quadratica, previsione lineare, frequenza, distribuzione chi, test chi, correlazione, probabilità, normalizza, distribuzione T di Student e test T
- Criteri di scelta delle rappresentazioni grafiche: diagrammi a uno, due e tre assi; doppia ordinata; scelta ragionata delle scale di misura
- Tabelle pivot

3. Impiego dei programmi di presentazione
- La comunicazione delle informazioni
- Struttura di un programma di rappresentazione (MS PowerPoint): gestione delle diapositive
- Come strutturare una presentazione PowerPoint
- Dati ed elementi grafici da inserire in una presentazione; modalità di importazione ed esportazione
- Modalità di gestione filmati e commenti audio

MODULO 3 - Gestione dati in azienda vitivinicola

1. Inquadramento geografico, pedo-paesaggistico e climatico: risorse e metodologie
2. Decorso meteorologico dell'annata: risorse e metodologie
3. Inquadramento agrario: paesaggio e sistema agrario
4. Descrizione aziendale: aspetti giuridici e strutturali
5. Patrimonio fondiario. Terreni e fabbricati: cartografie e descrizione
6. Impianti viticoli: risorse genetiche e tipologia d'impianto
7. Parco macchine e le attrezzature
8. Cantina: impianti e attrezzature
9. Conduzione dei vigneti: tecniche e mezzi tecnici
10. Trafile di vinificazione: tecniche e mezzi tecnici
11. Struttura del report del tirocinio
Prerequisiti
Sono richieste conoscenze informatiche di base a livello hardware, sull'uso del computer.
Metodi didattici
I 3 moduli (Abilità informatiche, statistiche e di gestione dati in azienda vitivinicola) vengono impartiti in modalità seriale, con le specifiche che seguono.
1) Modulo "abilità statistiche": dopo una serie di lezioni di aula, nella quali vengono presentati i fondamenti della statistica descrittiva e inferenziale, viene svolta una serie di esercitazioni pratiche finalizzate all'applicazione dei concetti già illustrati, spesso con esempi centrati sulla realtà vitivinicola. Una particolare sottolineatura viene data in questo modulo all'acquisizione di abilità alla consultazione delle più popolari banche dati di tipo scientifico.
2) Modulo di "abilità informatiche": l'attività didattica è interamente finalizzata ad abilitare gli studenti all'uso delle funzioni statistiche dell'applicativo MS Excel, riprendendo in particolare quanto già illustrato nel modulo precedente. In più, una parte del modulo è dedicata all'ottimale preparazione di una presentazione in Power Point, sia nella sua struttura classica per ciò che concerne i contenuti, sia per gli aspetti di comprensibilità e di appeal dei contenuti.
3) Modulo "Abilità gestione dati in azienda vitivinicola" : anche con il contributo di diversi esperti, vengono analiticamente presentati gli aspetti salienti di un'azienda vitivinicola e delle sue attività, in modo da fornire agli studenti la miglior preparazione per svolgere con la massima consapevolezza e profitto il successivo tirocinio istituzionale pratico-applicativo.
Materiale di riferimento
Per tutti i 3 moduli, il materiale di riferimento sono le dispense preparate dai Docenti, integrate da numerosi filmati e riferimenti web. Tutto il materiale è disponibile nella sezione dedicata del sito Ariel.
In aggiunta, per il modulo "Abilità statistiche", è raccomandato il testo: Pelosi M.K, Sandifer M.K., Cerchiello P., Giudici P. "Introduzione alla Statistica", McGraw-Hill 2a edizione.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
- Modulo di abilità statistiche: sia durante lo svolgimento del corso, sia poi tramite appelli dedicati, è proposto un test con 26 domande a risposta multipla e una domanda a risposta aperta, quest'ultima su un argomento di ampio respiro inerente il programma. La durata della prova è di un'ora e la sua valutazione è approvato/non approvato.
- Modulo di abilità informatiche: viene richiesta la preparazione di una relazione in Power Point, nella quale, a partire da dati statistici reperiti in banche dati pubbliche (es. ISTAT) o forniti da Enti e Associazioni (preferibilmente del settore vitivinicolo), vengano analizzati diversi aspetti della tematica scelta. L'analisi deve essere condotta con applicazione di MS Excel e deve contenere aspetti statistici trattati nel modulo precedente. L'impostazione deve seguire il classico schema: a) Introduzione; b) materiali e metodi; c) risultati e discussione: d) conclusioni.
L'elaborato può essere preparato e presentato singolarmente o contestualmente per un massimo di due studenti. La durata della presentazione non deve superare i 15 minuti. La valutazione della prova è approvato/non approvato.
- Modulo abilità di gestione dati in azienda vitivinicola: la prova è orale e consiste in una verifica della comprensione di un aspetto pratico trattato nel programma. La sua valutazione è approvato/non approvato
- CFU: 9
Esercitazioni: 32 ore
Lezioni: 56 ore
Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento da prendere via email
DiSAA Coltivazioni Arboree, via Celoria 2 Milano
Ricevimento:
su appuntamento
Ufficio (locale 4023), via Mangiagalli, 25, 4° piano
Ricevimento:
su appuntamento (preferibilmente via mail)
Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali - via Celoria, 2 - 20133 Milano