Biologia e genetica

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
BIO/12 BIO/13 MED/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Lo studente deve apprendere nozioni sulla struttura e funzione delle principali macromolecole e della differenziazione cellulare nonché le basi molecolari dell'espressione dell'informazione genetica, della sua regolazione e della mobilità di trasmissione dei caratteri ereditari;
- Deve inoltre acquisire conoscenze chimiche, biologiche e biochimiche alla base delle scienze della vita, incluse le reazioni chimiche fondamentali, i processi biochimici e le strutture cellulari e subcellulari ad essi deputati, le modalità di trasmissione ed espressione dell'informazione genetica e della dinamica fondamentale dei processi che regolano la vita degli organismi viventi.
Risultati apprendimento attesi
Acquisizione conoscenze chimiche, biologiche e biochimiche alla base delle scienze della vita. Acquisizione di nozioni indispensabili per poter seguire con profitto insegnamenti di anni succeessivi.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La modalità di esame consiste in una prova scritta con quesiti a risposta multipla (1 sola risposta corretta) e domande aperte. Ogni domanda vale da 1 a 1.5 punti a seconda del modulo, tranne le risposte aperte che possono valere fino a 2 punti per un totale di 30 punti (ed eventuale lode). Per ogni sessione di appello verranno previsti almeno 2 appelli riguardanti tutti i moduli. Verrà effettuata una prova in itinere alla fine di ogni modulo che permetterà agli studenti di valutare la loro preparazione in previsione degli appelli d'esame. I risultati verranno comunicati immediatamente al termine della prova in quanto la correzione del compito è immediata. Se uno studente in una prova di appello d'esame supera con un voto di 18/30 o superiore un modulo ma non gli altri, il voto rimarrà valido per tutto l'anno accademico ma potrà essere verbalizzato solo quando lo studente supererà anche gli altri moduli. Il voto finale sarà la media matematica dei voti presi nei singoli moduli.
Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
Programma
Biochimica Clinica: introduzione, scopi, definizioni
Livelli di intervento del laboratorio. Tipi di esami, Campione di sangue, campione di urine, Altri tipi di campione biologico
Concetto di variabilità totale; Variabilità biologica e fattori che la influenzano la preparazione del soggetto/paziente. Variabilità pre-analitica: campionamento, conservazione, trasporto consegna, criteri di accettabilità di un campione biologico. Variabilità analitica, tipi di errori, attendibilità di un metodo di dosaggio, variabilità post-analitica: refertazione
Valori di riferimento, goals analitici e la differenza critica
Logica diagnostica: sensibilità e specificità clinica, valori predittivi
Metodi didattici
L'insegnamento verrà erogato sotto forma di lezioni frontali. Il programma del corso, le slides ed il materiale per il ripasso verranno forniti agli studenti dal docente all'inizio del corso sulla piattaforma Ariel.
Materiale di riferimento
Chiara Donati, Massimo Stefani, Niccolò Taddei "Biologia e Genetica" ZANICHELLI · Solomon, Berg, Martin "Elementi di biologia" EDISES · Curtis, Barnes, Schnek, Massarini "Le basi della biologia" ZANICHELLI · Sadava, Hillis, Heller, Berenbaum "Elementi di biologia e genetica" ZANICHELLI · Campbell, Reece "Biologia e genetica" PEARSON · Chieffi, Dolfini, Malcovati, Pierantoni, Tenchini: "Biologia e Genetica" EDISES · Barbieri L., Strocchi E., Lezioni di Patologia generale, II edizione digitale, Rimini, Polo Scientifco Didattico di Rimini, 2012 · Federici G., Medicina di laboratorio, Milano, MC GRAW HILL, 2008 · Gaw. A. Biochimica Clinica, Milano, Elsevier Masson, 2007 · Lepore M.A., Principali tecniche di biologia molecolare clinica, Roma, ARACNE EDITRICE, 2009
Biologia applicata
Programma
· Caratteristiche degli organismi viventi: teoria cellulare; metodi di studio della cellula; cellule procariotiche; cellule eucariotiche; organizzazione gerarchica in biologia; evoluzione degli organismi.
· Caratteristiche delle marcomolecole biologiche: lipidi, acidi nucleici e proteine.
· Struttura e organizzazione della cellula eucariotica: compartimentazione cellulare; organuli cellulari; ribosomi; citoscheletro; giunzioni; matrice.
· Struttura e funzione delle membrane biologiche: modello a mosaico fluido; il trasporto attraverso la membrana.
· Comunicazione cellulare: modalità di comunicazione tra cellule.
· Ciclo cellulare e sua regolazione: fasi del ciclo; sistema di controllo.
· Replicazione del DNA: dogma centrale della biologia; esperimento di Meselson e Stahl; replicazione a livello molecolare; riparazione dei danni al DNA.
· Trascrizione: vari tipi di RNA; sintesi di RNA; maturazione degli RNA messaggeri.
· Traduzione e codice genetico: codice genetico e sue proprietà; meccanismo di sintesi proteica; destino post-sintetico delle proteine.
· Il genoma degli eucarioti: struttura della cromatina; il nucleosoma; struttura del gene (introni-esoni); controllo dell'espressione genica.
· Virus: struttura; virus batterici, animali e vegetali; interazioni cellula-virus.
Metodi didattici
L'insegnamento verrà erogato sotto forma di lezioni frontali. Il programma del corso, le slides ed il materiale per il ripasso verranno forniti agli studenti dal docente all'inizio del corso sulla piattaforma Ariel.
Materiale di riferimento
· Chiara Donati, Massimo Stefani, Niccolò Taddei "Biologia e Genetica" ZANICHELLI
· Solomon, Berg, Martin "Elementi di biologia" EDISES
· Curtis, Barnes, Schnek, Massarini "Le basi della biologia" ZANICHELLI
· Sadava, Hillis, Heller, Berenbaum "Elementi di biologia e genetica" ZANICHELLI
· Campbell, Reece "Biologia e genetica" PEARSON
· Chieffi, Dolfini, Malcovati, Pierantoni, Tenchini: "Biologia e Genetica" EDISES
· Barbieri L., Strocchi E., Lezioni di Patologia generale, II edizione digitale, Rimini, Polo Scientifco Didattico di Rimini, 2012
· Federici G., Medicina di laboratorio, Milano, MC GRAW HILL, 2008
· Gaw. A. Biochimica Clinica, Milano, Elsevier Masson, 2007
· Lepore M.A., Principali tecniche di biologia molecolare clinica, Roma, ARACNE EDITRICE, 2009
Genetica medica
Programma
Basi molecolari dell'ereditarietà: geni, cromosomi; cellule somatiche e germinali; cariotipo; mitosi e meiosi; gametogenesi e fecondazione; determinazione del sesso; inattivazione del cromosoma X.
- Anomalie del cariotipo numeriche e di struttura. · Genetica Mendeliana: gene, allele, locus; le leggi di Mendel; genotipo e fenotipo; interazioni fra alleli; allelismo multiplo (ABO).
- Classificazione delle mutazioni geniche · Caratteri ed Ereditarietà: alberi genealogici; malattie genetiche monogeniche: ereditarietà autosomica dominante, autosomica recessiva, legata al sesso, eredità mitocondriale. Esempi di malattie genetiche: sordità isolata e sindromica. Malattie multifattoriali. · Test genetici pre- e post-natali.
Metodi didattici
L'insegnamento verrà erogato sotto forma di lezioni frontali. Il programma del corso, le slides e altro materiale didattico verrà fornito agli studenti all'inizio del corso sulla piattaforma Ariel.
Materiale di riferimento
· Chiara Donati, Massimo Stefani, Niccolò Taddei "Biologia e Genetica" ZANICHELLI
· Solomon, Berg, Martin "Elementi di biologia" EDISES
· Curtis, Barnes, Schnek, Massarini "Le basi della biologia" ZANICHELLI
· Sadava, Hillis, Heller, Berenbaum "Elementi di biologia e genetica" ZANICHELLI
· Campbell, Reece "Biologia e genetica" PEARSON
· Chieffi, Dolfini, Malcovati, Pierantoni, Tenchini: "Biologia e Genetica" EDISES
· Barbieri L., Strocchi E., Lezioni di Patologia generale, II edizione digitale, Rimini, Polo Scientifco Didattico di Rimini, 2012
· Federici G., Medicina di laboratorio, Milano, MC GRAW HILL, 2008
· Gaw. A. Biochimica Clinica, Milano, Elsevier Masson, 2007
· Lepore M.A., Principali tecniche di biologia molecolare clinica, Roma, ARACNE EDITRICE, 2009
Moduli o unità didattiche
Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
BIO/12 - BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Genetica medica
MED/03 - GENETICA MEDICA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Via Di Rudinì, 8 Ospedale San Paolo, Blocco C 6°piano
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
H San Paolo -9 piano Blocco C
Ricevimento:
previo appuntamento
LITA, Via Fratelli Cervi 93, Segrate, MI