Coltivazione di essenze per la produzione di birra, liquori e distillati

A.A. 2021/2022
4
Crediti massimi
32
Ore totali
SSD
AGR/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo formativo sarà quello di fornire conoscenze nell'ambito delle materie prime utili per la produzione di birra e distillati (anche liquori). Il corso fornirà strumenti utili per la gestione delle colture e delle essenze utilizzate nel processo produttivo della birra, dei liquori e dei distillati. In particolare, saranno illustrate le tecniche agronomiche più appropriate, da applicare in funzione delle risposte eco-fisiologiche delle colture di interesse.
Risultati apprendimento attesi
Lo studente che ha frequentato il corso sarà in grado di gestire la coltivazione delle colture di interesse in modo sostenibile, ottenendo la massima resa e qualità delle produzioni, nel rispetto dell'agro-ecosistema.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Metodi didattici
Se la fase emergenziale non consentirà l'erogazione della didattica in presenza, le lezioni si terranno in modalità sincrona sulla piattaforma MS Teams e seguiranno gli stessi orari assegnati all'insegnamento.

Programma e materiale di riferimento
Il materiale didattico (slides visualizzate durante le lezioni) sarà disponibile sulla piattaforma ariel dedicata all'insegnamento. Il programma e il materiale didattico di riferimento non subiranno variazioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento e criteri di valutazione
L'esame scritto consisterà in circa 21 domande (delle quali 3-4 aperte), si svolgerà in presenza e avrà una durata di circa 1 ora. Qualora la situazione emergenziale non permettesse lo svolgimento in presenza, l'esame verrà svolto online attraverso le piattaforme messe a disposizione dall'Ateneo e opportune istruzioni in merito verranno fornite dal docente (il contenuto dell'esame resterà invariato).
I criteri di valutazione restano invariati.
Programma
- Introduzione: presentazione del corso e illustrazione degli obiettivi principali;
- Parte generale: ottimizzazione delle pratiche colturali al fine di massimizzare la resa e la qualità delle colture e delle essenze destinate alla produzione della birra, dei liquori e dei distillati;
- Il metabolismo secondario delle piante e la sua importanza in relazione alla produzione di bevande alcoliche;
- Il settore delle piante aromatiche ed il loro impiego nella produzione di bevande alcoliche;
- Le specie aromatiche di maggior interesse;
- Il luppolo;
- I cereali impiegati nella produzione della birra.

Per ciascuna delle specie trattate, verranno illustrate le caratteristiche botaniche, le esigenze nutritive e pedoclimatiche, le tecniche di coltivazione, l'eventuale gestione post-raccolta ed i principali indici di qualità.
Prerequisiti
Conoscenze di agronomia.
Metodi didattici
Lezione frontale.
Materiale di riferimento
Materiale didattico fornito dal docente e disponibile sulla piattaforma Ariel (slides del corso e articoli scientifici).
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica della preparazione si svolgerà attraverso un esame scritto costituito da circa 15 monade a scelta multipla e 3-4 domande aperte. la valutazione sarà espressa in trentesimi. La valutazione terrà conto del livello di comprensione, della correttezza nella esposizione, della appropriatezza nell'uso del linguaggio tecnico-scientifico e della capacità di sintesi.
L'esito delle prove scritte verrà comunicato agli studenti via e-mail e verrà data loro la possibilità di prendere visione della correzione insieme al docente. L'esito è rifiutabile.
AGR/04 - ORTICOLTURA E FLORICOLTURA - CFU: 4
Lezioni: 32 ore
Docente: Cocetta Giacomo
Docente/i
Ricevimento:
Su appuntamento