Diritto ed etica nel settore della salute

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
IUS/20
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso mira ai seguenti obiettivi formativi:
- Conoscenza dei fondamenti concettuali della materia, delle principali teorie odierne e dello stato dell'arte della discussione in corso;
- Capacità di rielaborare i temi oggetto delle lezioni e di applicare i casi teorici alle situazioni concrete;
- Utilizzo di un linguaggio appropriato nell'esposizione dei problemi e nell'argomentazione pro o contro una certa scelta.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso, lo studente avrà fatto propri i contenuti del corso, avrà sviluppato adeguate capacità argomentative e avrà acquisito competenze idonee a favorire il proseguimento degli studi con una più approfondita consapevolezza della dimensione giuridica ed etica di alcuni problemi organizzativi e manageriali del settore salute.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'anno accademico 2021-22, verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Programma
Il programma dell'insegnamento prevede la presentazione e trattazione dei seguenti argomenti:
Che cosa sono etica e diritto
I rapporti tra etica e diritto
Le idee di diritto sanitario e di etica sanitaria
Il concetto di salute
Il valore della salute
Il diritto alla salute
L'idea di giustizia sanitaria
Giustizia sociale e giustizia allocativa nell'ambito della salute
Concezioni alternative di giustizia sanitaria
Studi di caso: emergenza Covid-19, settore sangue, malattie rare

Ulteriori indicazioni relative al programma verranno pubblicate sul sito internet https://ariel.unimi.it.
Prerequisiti
Nessuno.
Metodi didattici
L'insegnamento prevede lezioni frontali con un forte coinvolgimento degli studenti, in forma di discussioni di gruppo avviate dal docente o dagli studenti stessi.
La frequenza è facoltativa, ma fortemente consigliata.
Materiale di riferimento
L'esame verterà su:
1. Paola Russo, Salute e giustizia sociale, Rubbettino, 2016.
2. Materiale distribuito a lezione e tempestivamente caricato sulla piattaforma Ariel (https://ariel.unimi.it).
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame sarà orale e mira a verificare la conoscenza dei concetti e delle teorie fondamentali della materia, la capacità di organizzare discorsivamente tale conoscenza, la capacità di sviluppare un ragionamento critico sui contenuti della materia, la qualità dell'esposizione e del lessico impiegato.
IUS/20 - FILOSOFIA DEL DIRITTO - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Docente: Zorzetto Silvia
Docente/i
Ricevimento:
Tutti i giorni previo appuntamento via email
Dipartimento / OnLine TEAMS o altro strumento (Skype, etc. a richiesta dello studente) fino a nuove disposizioni in considerazione della evoluzione epidemiologica da Covid-19