Fisiologia

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
BIO/09
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Comprendere la relazione tra principi fisico-chimici e i meccanismi cellulari.
Acquisire le conoscenze sulle funzioni dell'organismo, dalla cellula all'organo, analizzando come esse siano coordinate in un sistema integrato
Risultati apprendimento attesi
Lo studente al termine del corso avrà acquisito le nozioni e le capacità logico-critiche che consentono un rigoroso approccio scientifico alle tematiche della fisiologia propedeutiche alla comprensione di problematiche tossicologiche. Inoltre, sono risultati attesi la capacità di individuazione delle basi chimico fisiche, abilità nella esposizione dei concetti e descrizione dei fenomeni.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Primo semestre
In relazione alle modalità di erogazione delle attività formative per l'a.a. 2021/22, , verranno date indicazioni più specifiche nei prossimi mesi, in base all'evoluzione della situazione sanitaria.
Durante la fase emergenziale gli esami si svolgeranno in forma orale attraverso la piattaforma Teams.
Programma
Omeostasi
· Compartimenti funzionali dell'organismo.
· Integrazione e coordinazione delle funzioni fisiologiche attraverso i meccanismi di comunicazione cellulare. La regolazione a feedback.

Fisiologia Cellulare
· Membrana cellulare.
· Osmosi.
· Movimento di soluti attraverso le membrane.
· Potenziale di membrana a riposo. Canali ionici.
· Eccitabilità. Potenziale d'azione. Conduzione del potenziale d'azione.

Sistema Nervoso
· Sinapsi. Neurotrasmettitori. Recettori. Modulazione attività sinaptica. Sommazione.
· Recettori sensoriali. Meccanismi di trasduzione.
· Principi generali di funzionamento del sistema nervoso centrale. Vie afferenti e vie efferenti, riflessi spinali.
· L'ipotalamo nel controllo delle funzioni vegetative e della temperatura corporea.
· Funzioni superiori della corteccia cerebrale: apprendimento e memoria, linguaggio.
· Riflessi condizionati.

Contrazione Muscolare.
· Meccanismi cellulari di contrazione della cellula muscolare scheletrica. Giunzione neuro-muscolare. Accoppiamento eccitazione-contrazione. Metabolismo cellule muscolari scheletriche. Unità motoria, reclutamento. Meccanismi di controllo della contrazione della muscolatura scheletrica, forza velocità. Contrazione tetanica.
· Controllo della postura e del movimento, riflessi motori. Contrazione isometrica e isotonica.
· Caratteristiche della contrazione del muscolo liscio.

Sistema Cardio-Circolatorio
Cuore.
· Attività elettrica del cuore. Potenziale d'azione delle cellule autoritmiche, tessuto di conduzione, ritmo cardiaco. Potenziale d'azione delle cellule contrattili.
· Attività meccanica del cuore. Ciclo cardiaco, gittata sistolica e cardiaca. Il lavoro cardiaco, diagramma pressione volume.
· Elettrocardiogramma.
· Regolazione dell'attività cardiaca.
Circolo.
· Il sangue
· Principi di dinamica circolatoria. Funzioni dei distretti arterioso, venoso e capillare.
· Meccanismi di regolazione del sistema cardiovascolare nel mantenimento del flusso sanguigno e della pressione arteriosa.
· Emostasi


Funzione Respiratoria.
· Principi generali della respirazione polmonare Meccanica respiratoria. Volumi respiratori. Diffusione dei gas.
· Emoglobine. Trasporto di O2 e CO2.
· Controllo della respirazione. Ipossia.

Funzione Renale
· Principi di filtrazione glomerulare, riassorbimento tubulare, escrezione. Clearance. Soglia renale del glucosio.
· Controllo integrato del pH del sangue, della composizione dei fluidi extracellulari, del volume plasmatico e della pressione arteriosa.

Funzioni Gastrointestinali.
· Motilità e secrezioni del tratto gastrointestinale
· Regolazione nervosa ed endocrina della digestione e della motilità gastrointestinale.
· Funzioni di stomaco, pancreas e fegato nei processi digestivi. Formazione della bile; regolazione della secrezione biliare.
· Digestione di carboidrati, proteine e lipidi. Assorbimento di nutrienti, acqua, elettroliti, vitamine.
· Omeostasi glicemica e sue fasi.
· Il metabolismo del calcio e del ferro


Funzione Endocrina
· Meccanismi della comunicazione endocrina.
· Asse ipotalamo ipofisario.
· Ormoni tiroidei
Ormoni che regolano la calcerai
Ormoni surrenali
Ormoni pancreatici

Funzione Riproduttiva
Apparato riproduttore femminile. Sviluppo e maturazione
· Ormoni sessuali. Ciclo mestruale. Menopausa
· Gravidanza. Parto. Allattamento.
Apparato riproduttore maschile. Sviluppo e maturazione
· Ormoni sessuali maschili
Prerequisiti
Propedeuticità: Fisica, Biologia e Anatomia, Chimica generale
Metodi didattici
Il corso si basa su lezioni frontali in aula, mediante l'ausilio di supporti audiovisivi. Verranno forniti i materiali didattici utilizzati attraverso il portale Ariel.
Materiale di riferimento
Luciano Zocchi "Principi di Fisiologia"- II edizione-EdiSES
Silverthorn «Fisiologia umana. Un approccio integrato» settima edizione Pearson
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame è orale e si articola in tre domande che richiedono la discussione dell'argomento proposto e la capacità di collegarlo ad altri argomenti trattati così da valutare, oltra alle conoscenze acquisite, la capacità di ragionamento e l'acquisizione di un corretto linguaggio scientifico. L'esame ha una durata di circa trenta minuti e il voto viene espresso in trentesimi.
BIO/09 - FISIOLOGIA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Dal lunedì al venerdì, previo appuntamento via e-mail
stanza 61, via Balzaretti 9, 4°piano