Il piano strategico 2020-2022

Qualità, programmazione e bilancio al cuore del piano strategico d'Ateneo per il 2020-2022 che si propone di fare dell'Università Statale un ateneo nuovo entro il 2024, data in cui si celebreranno i cento anni dalla sua fondazione. 

Attraverso un percorso contrassegnato dal dialogo, dall'inclusione, dalla trasparenza e dalla sostenibilità, il  Piano individua i principali obiettivi e azioni capaci di avere un impatto significativo sulla capacità dell’Ateneo di produrre valore pubblico; rappresenta il riferimento per la programmazione triennale dei Dipartimenti e indica modalità di interazione e sinergia tra diverse progettualità sia interne che esterne alla comunità universitaria.

Firmata dal Rettore la prima sezione del Piano si articola in tre capitoli dedicati agli orizzonti entro cui si colloca la visione strategica dell’Ateneo, alla descrizione del percorso condiviso che ha portato al Piano e alla riflessione sulla necessità di contestualizzate gli obiettivi strategici all'interno di una serie di possibili scenari.

La seconda sezione sintetizza in forma schematica gli obiettivi strategici individuati per ciascuna delle sei grandi aree di azione l’Ateneo: internazionalizzazione, didattica, ricerca, terza missione e trasferimento tecnologico, salute e assistenza, organizzazione, semplificazione amministrativa, diritti e trasparenza. 

Per ogni area vengono poi definiti gli indicatori quantitativi di risultato e, per alcuni di esse, anche l’impatto sugli obiettivi della programmazione dipartimentale e il collegamento con le Politiche della Qualità.

Il Piano si pone come mero documento di sintesi e di indirizzo generale per il triennio. Il quadro dettagliato ed esaustivo dei processi, delle azioni e degli obiettivi della programmazione dell’Ateneo è dato invece dal sistema integrato dei principali documenti di indirizzo di Ateneo.

Il video

Valori, priorità strategiche e aspirazioni alla base del nuovo piano, nel video presentato dal Rettore all'inaugurazione dell’anno accademico.