Lingua francese iii

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/04
Lingua
Francese
Obiettivi formativi
Il corso monografico si propone di fornire agli studenti le nozioni di base di teoria e di metodo della traduzione dal francese all'italiano. Le nozioni teoriche sono completate da esercizi di grammatica contrastiva e da un laboratorio pratico di traduzione di testi in prosa (letteratura e saggistica).
Le esercitazioni, dedicate alla compréhension orale, alla grammatica della frase complessa, alla tecnica del résumé, nonché alla preparazione del Diplôme de français des affaires C1, mirano a sviluppare negli studenti le abilità di comprensione ed espressione orale e scritta.
Al termine del percorso didattico, gli studenti raggiungono una competenza linguistica pari al livello C1 del Quadro Comune Europeo (QCER).
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso monografico, lo studente avrà acquisito gli strumenti per affrontare con metodo e spirito critico la traduzione dal francese all'italiano di un testo contemporaneo in prosa di media difficoltà.
Attraverso il lavoro svolto durante le esercitazioni, lo studente avrà inoltre sviluppato capacità di comprensione e di espressione orale e scritta, pari al livello C1 del Quadro Comune Europeo (QCER).
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
annuale
Programma
CORSO MONOGRAFICO
Il corso monografico sarà diviso in tre parti:

1) teoria e metodo della traduzione dal francese all'italiano:
- traduzione del senso e traduzione della lettera
- i quattro problemi del traduttore della lettera
- la struttura della frase semplice

2) problemi di grammatica contrastiva:
a partire da esercizi pratici di traduzione, saranno analizzati alcuni problemi di grammatica contrastiva per i traduttori dal francese all'italiano:
- il pronome clitico indefinito on
- il pronome clitico en
- il pronome relativo dont
- il participe présent e il gérondif
- la dislocation
- la phrase clivée

3) teoria e storia della traduzione
- analisi di testi di teoria e storia della traduzione.

Il laboratorio pratico consisterà nella traduzione di estratti di saggi appartenenti alle scienze umane (storia, filosofia, politica, bioetica) e di testi letterari in prosa del XX e XXI secolo.


ESERCITAZIONI LINGUISTICHE
Le esercitazioni linguistiche sono divise in quattro moduli obbligatori così distribuiti:

I SEMESTRE

1) COMPREHENSION ORALE: TECHNIQUE DE LA PRISE DE NOTES - dott.ssa Di Pasquale
Nel I semestre sono previste 20h. di esercitazioni dedicate alla compréhension orale: a partire dall'ascolto di brani della durata di circa 7'/8', gli studenti dovranno rispondere per iscritto a una serie di domande volte a verificare il loro livello di comprensione.
Gli studenti saranno divisi in due gruppi secondo la lettera del cognome:
- gruppo A-L - orario da definire
- gruppo M-Z - orario da definire
Le esercitazioni si concluderanno con una prova intermedia riservata agli studenti che avranno frequentato almeno i 2/3 delle lezioni.

Bibliografia
Per esercitarsi in modo autonomo alla prova di compréhension orale, si consigliano i seguenti siti:
1) www.canalacademie.com
Si segnala in particolare in particolare la sezione Espace Apprendre (l'accesso diretto è all'indirizzo www.canalacademie.com/apprendre/) in cui ogni documento è corredato dalla trascrizione del brano e da una scheda con un questionario e le relative correzioni.
2) www.rts.ch/emissions/geopolitis
Si tratta di una trasmissione della Tv svizzera articolata in 4 parti : le contexte, le reportage, l'invité et l'éditorial. I documenti vertono su temi inerenti all'attualità. Inoltre, per ogni tema trattato viene proposta la sezione Les plus du web che consente di approfondire l'argomento.
3) http://www.tv5monde.com/cms/chaine-francophone/Revoir-nos-emissions/Le-…


II SEMESTRE

2) LA GRAMMAIRE DE LA PHRASE COMPLEXE - docente da definire
Nel II semestre sono previste 20h. di esercitazioni dedicate alla grammaire de la phrase complexe.
Gli studenti saranno divisi in due gruppi secondo la lettera del cognome:
- gruppo A-L - orario da definire
- gruppo M-Z - orario da definire
Le esercitazioni si concluderanno con una prova intermedia riservata agli studenti che avranno frequentato almeno i 2/3 delle lezioni.
Bibliografia
- Abbadie C., Chovelon B., Morsel M.H., L'expression française écrite et orale, Presses Universitaires de Grenoble (PUG), 2003.

3) LA TECHNIQUE DU RESUME - docente da definire
Nel II semestre sono previste 20h. di esercitazioni dedicate alla tecnica del résumé.
Gli studenti saranno divisi in due gruppi secondo la lettera del cognome:
- gruppo A-L - orario da definire
- gruppo M-Z - orario da definire
Le esercitazioni si concluderanno con una prova intermedia riservata agli studenti che avranno frequentato almeno i 2/3 delle lezioni.
Bibliografia
- Chovelon B., Morsel M.H., Le résumé, le compte rendu, la synthèse, Presses Universitaires de Grenoble (PUG), 2010;
- Abbadie C., Chovelon B., Morsel M.H., L'expression française écrite et orale, Presses Universitaires de Grenoble (PUG), 2003.

4) PREPARATION AU DIPLOME DE FRANCAIS DES AFFAIRES (niveau C1) - docente da definire
Nel II semestre sono previste 20h. di preparazione al Diplôme de français des affaires (niveau C1).
Orario da definire
Le esercitazioni si concluderanno con una prova di exposé oral riservata agli studenti che avranno frequentato almeno i 2/3 delle lezioni. Il voto ottenuto da ciascun studente sarà parte integrante del voto complessivo della prova orale.

Bibliografia
La bibliografia sarà comunicata nel sito del corso sulla piattaforma ariel prima dell'inizio del modulo.

ATTENZIONE
Ulteriori informazioni e tutti i materiali relativi al corso a.a. 2019-20 sono disponibili nel sito di Lingua francese 3 MED sulla piattaforma ariel, a cui si accede dalla home page di unimi.
Si consiglia gli studenti di controllare il sito con regolarità e frequenza.
Prerequisiti
1. Potranno essere ammessi come studenti frequentanti del corso di Lingua francese III solo gli studenti che alla data del 23 settembre 2019 abbiano superato l'esame di Lingua francese II nella sua totalità o abbiano ottenuto un voto sufficiente nella prova scritta. Gli studenti privi di tali requisiti non potranno sostenere le prove intermedie di Lingua francese III.

2. Gli studenti che alla data del 23 settembre 2019 abbiano solo il voto della prova scritta di Lingua francese II dovranno imperativamente superare la prova orale entro la sessione di febbraio 2020; in caso contrario, le prove intermedie di Lingua francese III sostenute nel I semestre saranno annullate.
Metodi didattici
CORSO MONOGRAFICO:
Lezioni frontali con la partecipazione attiva degli studenti.
Laboratorio pratico di traduzione dal francese all'italiano.
Materiale di riferimento
A) STUDENTI FREQUENTANTI
- Bramati A., Le trappole del francese. Una grammatica per i traduttori dal francese all'italiano, Libreria Cortina, Milano, 2019 (l'intero volume ad esclusione dei capp. 6 e 7).

- Teoria e storia della traduzione, con esercizi di traduzione dal francese all'italiano, dispensa a cura del docente (Lumi 2019)

Per l'attività di laboratorio si richiede l'uso di:
- un dizionario monolingue francese di grande formato (testo consigliato: Le Nouveau Petit Robert de la langue française);
- un dizionario bilingue francese-italiano di grande formato (testi consigliati: DIF Hachette Paravia oppure Il Boch Zanichelli oppure Garzanti);
- un dizionario della lingua italiana di grande formato (testi consigliati: Devoto-Oli (nuova edizione a cura di Serianni-Trifone) oppure DISC Sabatini-Coletti oppure Zingarelli);
- una grammatica della lingua francese di livello universitario (testo consigliato: RIEGEL M., PELLAT J.-C., RIOUL R., Grammaire méthodique du français, PUF, Paris).


B) STUDENTI NON FREQUENTANTI
- Bramati A., Le trappole del francese. Una grammatica per i traduttori dal francese all'italiano, Libreria Cortina, Milano, 2019 (l'intero volume ad esclusione dei capp. 6 e 7).

- Teoria e storia della traduzione, con esercizi di traduzione dal francese all'italiano, dispensa a cura del docente (Lumi 2019) - ad esclusione della sezione Exercices: 1) Problèmes de grammaire contrastive ; 2) Textes à traduire.

In sostituzione della sezione Exercices della dispensa, gli studenti non frequentanti prepareranno il seguente volume:
- Ortega y Gasset José, Misère et splendeur de la traduction, Les Belles Lettres, Coll. Traductologiques, Paris, 2013.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame si articola in una prova scritta e in una prova orale, entrambe obbligatorie.

A) STUDENTI FREQUENTANTI

PROVA SCRITTA PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI
La prova scritta per gli studenti frequentanti si articola in cinque prove intermedie che si svolgeranno al termine del I e del II semestre:

I SEMESTRE
1. una prova di traduzione dal francese all'italiano di un testo in prosa di carattere saggistico o letterario. Durata della prova: 1h 30'. Solo per questa prova, sarà consentito l'uso di ogni tipo di dizionario, monolingue o bilingue in formato cartaceo. Sarà invece vietato l'uso di dizionari in formato cd-rom o disponibili in rete.
2. una prova di compréhension orale: a partire dall'ascolto di brani della durata di circa 7'/8', gli studenti dovranno rispondere per iscritto a una serie di domande volte a verificare il loro livello di comprensione. Durata della prova: 1h.

II SEMESTRE
3. una prova di traduzione dal francese all'italiano di un testo in prosa di carattere saggistico o letterario. Durata della prova: 1h. 30'. Solo per questa prova, sarà consentito l'uso di ogni tipo di dizionario, monolingue o bilingue in formato cartaceo. Sarà invece vietato l'uso di dizionari in formato cd-rom o disponibili in rete.
4. una prova di résumé: a partire da un testo di circa 2 pagine, gli studenti dovranno elaborare un riassunto di circa 200 parole. Durata della prova: 1h.
5. un test grammaticale, con esercizi di completamento e di riformulazione. Durata della prova: 30'

Gli studenti frequentanti che avranno sostenuto tutte le prove intermedie ottenendo un voto finale sufficiente, potranno accedere alla prova orale.

ATTENZIONE
1) gli studenti che non sosterranno tutte le prove intermedie saranno considerati non frequentanti e dovranno sostenere la prova scritta in uno degli appelli previsti nel corso dell'anno accademico (maggio, settembre, gennaio) - si veda PROVA SCRITTA PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI.
2) i voti ottenuti nelle prove intermedie formeranno un voto unico, che corrisponderà al voto complessivo per la parte scritta. L'eventuale insufficienza in una delle prove non comporta l'esclusione dalle altre prove; ciò che conta sarà raggiungere la sufficienza nella media dei voti ottenuti nelle prove scritte.
3) qualora, pur avendo raggiunto la sufficienza, uno studente non fosse soddisfatto del risultato, potrà rifiutare il voto: in tal caso, dovrà ripetere tutte le prove scritte in uno degli appelli previsti nel corso dell'anno accademico (maggio, settembre, gennaio).


PROVA ORALE PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI
La prova orale per gli studenti frequentanti consiste in un colloquio in lingua francese sui testi indicati nella Bibliografia del corso monografico.


B) STUDENTI NON FREQUENTANTI
L'esame si articola in una prova scritta e in una prova orale, entrambe obbligatorie. E' possibile sostenere le prove d'esame (scritte e orali) del corso di Lingua francese 3 solo se sono state superate tutte le prove (scritte e orali) di Lingua francese 2.

PROVA SCRITTA PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI
La prova scritta per gli studenti non frequentanti si articola in tre prove che si svolgono ogni anno negli appelli dedicati del mese di maggio, settembre e gennaio:
1. una prova di traduzione dal francese all'italiano. Solo per questa prova, sarà consentito l'uso di ogni tipo di dizionario, monolingue o bilingue in formato cartaceo. Sarà invece vietato l'uso di dizionari in formato cd-rom o disponibili in rete. Durata della prova: 2h.
2. una prova di résumé: a partire da un testo di circa 2 pagine, gli studenti dovranno elaborare un riassunto di circa 200 parole. Durata della prova: 1h.
3. una prova di compréhension orale : a partire dall'ascolto di brani della durata di circa 7'/8', gli studenti dovranno rispondere per iscritto a una serie di domande volte a verificare il loro livello di comprensione. Durata della prova: 1h.

PROVA ORALE PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI
La prova orale per gli studenti non frequentanti consiste in un colloquio in lingua francese sui testi indicati nella Bibliografia del corso monografico
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica 1
L-LIN/04 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica 2
L-LIN/04 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica 3
L-LIN/04 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Prossimo ricevimento: per appuntamento, scrivere mail al docente - ATTENZIONE: date e orari indicati possono subire variazioni: controllare prima di mettersi in viaggio.
Polo Mediazione Sesto Marelli - Stanza 5006 (V piano)