Microbiologia degli alimenti e igiene

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
84
Ore totali
SSD
AGR/16
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si pone l'obiettivo di fornire le nozioni di base necessarie per la valutazione della sicurezza e della qualità microbiologica nelle preparazioni alimentari. Conoscere i protocolli sperimentali per la determinazione dei principali gruppi microbici e di alcuni organismi patogeni negli alimenti. Inoltre l'insegnamento fornisce le basi per comprendere i concetti basilari dell'igiene e dell'epidemiologia, a salvaguardia della salute e della collettività.
Risultati apprendimento attesi
A fine corso lo studente avrà gli strumenti per identificare il destino dei microrganismi durante i processi di produzione e conservazione degli alimenti. Sarà in grado di isolare, identificare e contare i principali microrganismi presenti negli alimenti e riconoscere le principali alterazioni microbiche che si possono verificare durante la shelf-life di un alimento. Inoltre saprà descrivere le situazioni dove una manipolazione e conservazione inadeguata possano portare all'alterazione e alla contaminazione dell'alimento e identificare i microrganismi con ruolo positivo e i loro effetti nella conservazione e nei processi di fermentazione. Infine sarà in grado di valutare un piano di prevenzione e profilassi delle malattie infettive all'interno di contesti di ristorazione collettiva. Saper collaborare ad un'indagine epidemiologica finalizzata al riconoscimento delle cause di una infezione/tossinfezione/intossicazione alimentare originata in ambito di ristorazione collettiva.
Programma e organizzazione didattica

Single session

Responsabile
Periodo
annuale
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica 1: igiene
AGR/16 - MICROBIOLOGIA AGRARIA - CFU: 3
Lezioni: 24 ore

Unita' didattica 2: microbiologia degli alimenti
AGR/16 - MICROBIOLOGIA AGRARIA - CFU: 6
Laboratori: 24 ore
Lezioni: 36 ore
Docente: Picozzi Claudia