Metodologie e modelli in nutrizione

A.A. 2021/2022
5
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
AGR/18
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti le fondamenta delle metodologie riferite agli studi nutrizionali in ambito biomedico, fornendo anche le competenze per sviluppare e valutare una dieta per animali da laboratorio.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà possedere:
-conoscenze approfondite relative alla nutrizione e ai modelli applicati alla nutrizione;
-conoscenze di nutrigenomica e nutri-epigenetica;
-conoscenze relative all'alimentazione degli animali da laboratorio.
Inoltre lo studente dovrà essere in grado di:
- utilizzare ed applicare le principali tecniche di biologia molecolare applicate agli studi in ambito nutrizionale;
- utilizzare protocolli di digestionein vitro applicati a mangimi e ad alimenti per l'uomo.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Le lezioni si svolgeranno su Microsoft Teams in modalità sincrona, negli orari stabiliti, e saranno registrate e consultabili sulla piattaforma stessa in modalità asincrona. Il corso alternerà tecniche didattiche differenti: lezioni frontali, metodo seminariale, e registrazione di lezioni di laboratorio. Le lezioni potrebbero anche includere materiali pre-registrati.
Programma
Studenti frequentanti
Prof. Pinotti:
Didattica frontale (12h)
- Diete e dietologia in ricerca biomedica: come formulare diete sperimentali
- Metodologie innovative applicate agli studi nutrizionali
-Nuovi alimenti
-Gli ex-alimenti/Food waste /ecofeed
-Gli insetti
- Metodologie applicate alla loro valutazione nutrizionale e funzionale

Esercitazioni: 12h
Metodi di caratterizzazione di nuovi ingredienti
Digeribilità in vitro degli alimenti
Consultazione database
Uscite didattiche

Prof.ssa Giromini:
Didattica frontale (6h)
-Caratterizzazione dei principali modelli in vitro applicati agli studi in nutrizione
-Applicazione di modelli di digestione ed assorbimento statici e dinamici
-Sostanze bioattive e funzionali nella dieta
-Epigentica applicata alla nutrizione

Esercitazioni pratiche (12h)
-Tecniche di biologia molecolare applicate agli studi in ambito nutrizionale

Studenti NON-frequentanti
Prof. Pinotti:
Didattica frontale (12h)
- Diete e dietologia in ricerca biomedica: come formulare diete sperimentali
- Metodologie innovative applicate agli studi nutrizionali
-Nuovi alimenti
-Gli ex-alimenti/Food waste /ecofeed
-Gli insetti
- Metodologie applicate alla loro valutazione nutrizionale e funzionale

Esercitazioni: 12h
Metodi di caratterizzazione di nuovi ingredienti
Digeribilità in vitro degli alimenti
Consultazione database
Uscite didattiche

Prof.ssa Giromini:
Didattica frontale (6h)
-Caratterizzazione dei principali modelli in vitro applicati agli studi in nutrizione
-Applicazione di modelli di digestione ed assorbimento statici e dinamici
-Sostanze bioattive e funzionali nella dieta
-Epigentica applicata alla nutrizione

Esercitazioni pratiche (12h)
-Tecniche di biologia molecolare applicate agli studi in ambito nutrizionale
Prerequisiti
n/a
Metodi didattici
Il corso prevede sia didattica frontale che attività esercitatica pratica.
Uscite didattiche e attività seminariali di approfondimento andranno ad integrare i contenuti del corso
Materiale di riferimento
Giromini, C., Cheli, F., Rebucci, R., & Baldi, A. (2019). Invited review: Dairy proteins and bioactive peptides: Modeling digestion and the intestinal barrier. Journal of dairy science, 102(2), 929-942.

Giromini, C., Lovegrove, J. A., Givens, D. I., Rebucci, R., Pinotti, L., Maffioli, E., ... & Baldi, A. (2019). In vitro-digested milk proteins: Evaluation of angiotensin-1-converting enzyme inhibitory and antioxidant activities, peptidomic profile, and mucin gene expression in HT29-MTX cells. Journal of dairy science, 102(12), 10760-10771.

Baldi et al.,
Biological effects of milk proteins and their peptides with emphasis on those related to the gastrointestinal ecosystem. Journal: Journal of Dairy Research / Volume 72 / Issue S1 / August 2005

Pinotti L., & A. Baldi, et al., Nutritional evaluation of former food products (ex-food) intended for pig nutrition, Food Additives & Contaminants: Part A

Pinotti, L., Ottoboni, M., Luciano, A., Savoini, G., Cattaneo, D., & Tretola, M. (2019). Ex-food in animal nutrition: potentials and challenges. In EAAP Scientific Series (p. 1064580). Wageningen Academic Publishers.

Insects as a source of nutrients: Beyond the Western prejudices
in Animal frontiers Volume 5 Issue 2, April 2015

Nutrient Requirements of Laboratory Animals,
Fourth Revised Edition, 1995 (1995)
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La prova di esame consiste in una presentazione e discussione riferita ad un argomento affrontato a lezione.
La valutazione si basa sui seguenti aspetti:
· inquadramento teorico dell'argomento con riferimento alla letteratura
· articolazione del piano di lavoro/studio
· analisi dei dati e interpretazione dei risultati
· conclusioni, implicazioni e generalizzazioni
AGR/18 - NUTRIZIONE E ALIMENTAZIONE ANIMALE - CFU: 5
Esercitazioni: 24 ore
Lezioni: 18 ore
Docente/i
Ricevimento:
Previo appuntamento
Via Trentacoste 2 Milano
Ricevimento:
su appuntamento
Sede di Via Trentacoste, 2/ via dell'Università 6 Lodi