Museologia e storia del collezionismo

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-ART/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Dotare gli studenti di competenze relative all'analisi degli allestimenti storici e contemporanei di musei e esposizioni temporanee, rendendoli capaci di leggere le scelte critiche connesse ai coevi studi di storia dell'arte, i nessi con le soluzioni di restauro delle opere e con le esigenze conservative dei manufatti, le valenze delle scelte architettoniche adottate.
Risultati apprendimento attesi
Acquisizione di strumenti utili all'orientamento nella storia della museologia e museografia; di conoscenze sulla cultura espositiva italiana della prima metà del Novecento, con attenzione al rapporto e confronto con il contesto europeo e statunitense; di strumenti critici utili a leggere negli allestimenti le ragioni della critica d'arte, della cultura del restauro e della conservazione, dell'architettura.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Se l'emergenza sanitaria dovesse protrarsi anche nei primi mesi del 2021 le lezioni si svolgeranno in modalità a distanza, in forma in parte asincrona e in parte sincrona, tramite Ariel e Teams. Gli studenti potranno trovare tutte le informazioni per accedere alle lezioni (link ecc.), eventuali cambiamenti del programma ed eventuali variazioni del materiale di riferimento (bibliografia ecc.) sul sito Ariel dell'insegnamento all'inizio del 2° semestre. Qualora non fosse possibile svolgere l'esame secondo le modalità previste nel Syllabus, la prova d'esame si potrà svolgere in forma telematica con le modalità che saranno comunicate sul sito Ariel dell'insegnamento altermine del corso.
Programma
I programmi delle parti B e C (Museologia), affidate a un docente a contratto, saranno pubblicate appena possibile.

Parte A (Storia del Collezionismo) - prof. Rossana Sacchi - 3 cfu

Titolo :
Wunderkammern tra l'Europa e Milano

A partire dal primo, classico studio sul collezionismo, pubblicato nel 1908 da Julius von Schlosser, il breve ciclo di lezioni fisserà il fenomeno europeo del collezionismo di corte per approdare infine alla magnifica collezione eclettica milanese di Manfredo Settala. La collezione Settala, tra arte, scienza, natura e mirabilia verrà commentata, sebbene oggi ne restino pochi pezzi tra l'Ambrosiana, il MUDEC e il Castello Sforzesco.
I powerpoint illustrati durante le lezioni, comprensivi di immagini e di molti testi, costituiscono parte integrante della preparazione dell'esame.

Bibliografia:
Julius Schlosser, Raccolte d'arte e di meraviglie del tardo Rinascimento [1908], Firenze

R. Sacchi, Confronti spagnoli (visti da Milano), in A. Natali, A. Nova, M. Rossi (a cura di), La Tribuna del Principe. Storia, contesto, restauro, Firenze, Giunti, 2014, pp. 260-267.
Il pdf del testo verrà caricato sulla piattaforma Ariel (Museologia e Storia del Collezionismo) all'inizio delle lezioni.

Septalianum Musaeum. Una collezione scientifica nella Milano del Seicento, a cura di A. Aimi, V. De Michele e A. Morandotti, Firenze, Giunti Marzocco 1984, pp. 21-44.
Il pdf del testo verrà caricato sulla piattaforma Ariel (Museologia e Storia del Collezionismo) all'inizio delle lezioni.
Prerequisiti
Conoscenze di base di storia dell'arte moderna e contemporanea.
Metodi didattici
Lezioni.
Tutte le lezioni del corso saranno corredate da presentazioni di testi e immagini in powerpoint. Alla fine delle lezioni, questi powerpoint (in pdf) saranno messi a disposizione degli studenti mediante la piattaforma ARIEL (Storia della Letteratura artistica)
Materiale di riferimento
Tutte le informazioni si trovano esposte nel campo Programma
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame orale sarà orientato ad accertare le conoscenze acquisite, la capacità di inquadramento storico all'interno della cultura espositiva dei periodi affrontati nel corso, il metodo di analisi delle fonti e della bibliografia critica. Le immagini fornite in PDF sono base indispensabile per la preparazione dell'esame.
Saranno considerati insufficienti gli studenti che presenteranno gravi lacune di studio, useranno un linguaggio davvero inadeguato o non si orienteranno con la bibliografia assegnata.
L-ART/04 - MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Docente: Sacchi Rossana
Docente/i
Ricevimento:
Di solito venerdì dalle 15.00 alle 18.00: ora scrivetemi via mail. In caso di bisogno, ci sentiamo per telefono!
via Noto 6/8