Sostenibilità delle produzioni alimentari

A.A. 2021/2022
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
AGR/15
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento ha l'obiettivo di fornire una conoscenza del sistema alimentare per gli aspetti che riguardano le allerte ambientali per la produzione alimentare. Verranno forniti strumenti conoscitivi necessari ad un approccio sostenibile ai processi di trasformazione, fino al consumo, alla promozione dei protocolli di produzione alimentare "green", rispettosa della salute dell'uomo e promotrice di diete semplificate. E' obiettivo dell'insegnamento che gli studenti riconoscano le sfide e i rischi delle questioni ambientali legate alla catena di trasformazione dei prodotti alimentari, nonché siano in grado di comprendere possibili interventi tecnologici per la promozione della sicurezza alimentare. La formazione impartita consentirà agli studenti di identificare le questioni critiche per benefici e svantaggi delle azioni e politiche tecnologiche per la mitigazione della resilienza agli impatti dei cambiamenti ambientali sui sistemi alimentari.
Risultati apprendimento attesi
Alla fine del corso lo studente possiederà conoscenze necessarie per facilitare il trasferimento tecnologico e per supportare l'aspetto tecnologico delle azioni decisionali di politica alimentare per la sostenibilità. Le competenze acquisite consentiranno allo studente di avere capacità critica e di giudizio su decisioni operative nel sistema alimentare a riguardo della identificazione di nuovi motori di crescita sostenibile della produzione primaria ("nutrition sensitive agriculture"), delle tecnologie post-raccolta di prodotti freschi, incluse le "novel technologies", della riduzione degli scarti nella catena di approvvigionamento alimentare, di nuovi ingredienti alimentari "clean" e con valenza salutistica e di recupero di componenti funzionali (" green chemicals" ) da rifiuti alimentari.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Il corso verrà erogato con modalità indicate nelle direttive di Ateneo in relazione all'evoluzione della pandemia COVID. Le comunicazioni sulla modalità di erogazione del corso in presenza o in remoto e i criteri di accesso verranno comunicati per tempo agli studenti entro l'inizio delle lezioni sulla bacheca ARIEL del corso . In relazione all'evolversi della pandemia e della situazione sanitaria generale, le disposizioni potranno variare a seconda delle disposizioni nazionali e regionali.
Programma
- Produzione alimentare: obiettivi di sostenibilità delle produzioni di alimenti e principali richieste attuali del mercato;
- Produzione primaria sostenibile ("nutrition sensitive agriculture");
- Tecnologie post-raccolta di prodotti freschi, incluse le "novel technologies";
- Soluzione tecnologiche e di sistema per la riduzione degli scarti nella catena di approvvigionamento alimentare;
- Nuovi ingredienti alimentari "clean" e con valenza salutistica; ingredienti di recupero di componenti funzionali (" green chemicals" ) da rifiuti alimentari;
- Metodi di valorizzazione dei rifiuti alimentari /organici come risorsa: compostaggio, digestione anaerobica, fermentazione;
- Aspetto tecnologico delle azioni decisionali di politica alimentare per la sostenibilità.
Prerequisiti
Gli studenti che frequentano il corso devono aver preliminarmente acquisito nozioni di base di chimica generali e delle sostanze naturali
Metodi didattici
L'insegnamento verrà erogato mediante lezioni frontali E' previsto un lavoro di gruppo su analisi di casi i cui risultati saranno presentati alla classe mediante strumenti audiovisivi.
Materiale di riferimento
La letteratura fornita dal docente e le slides del corso saranno pubblicate su ARIEL. Ulteriore materiale per lo studio è reso disponibile dal docente su richiesta.
A riguardo della registrazione e pubblicazione delle videolezioni, si attendono indicazioni fornite dall'Ateneo.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
- Modalità: la verifica dell'apprendimento sarà effettuata mediante prova unica prova orale sugli argomenti sviluppati nel corso delle lezioni frontali. Non sono previste prove in itinere.
- Tipologia: verranno formulate tre domande: due a discrezione del docente, una relativa ad un argomento del programma prescelto dallo studente.
- Parametri di valutazione: verranno valutate la correttezza delle risposte, l'appropriatezza del linguaggio, la capacità di inclusione di elementi e nozioni interdisciplinari, se richiesti.
- Tipo di valutazione utilizzata: voto in trentesimi.
- Materiali utili per sostenere la prova: eventuali schede tecniche utili a formulare le risposte ai questi del colloquio verranno fornite dal docente.
AGR/15 - SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
servizio tutor: ricevimento su appuntamento
servizio tutor: ricevimento presso lo studio del docente