Harmonization And mutual Recognition of Master programmes in OccupatioNal and Environmental hEalth (HARMONEE)

Azione: Erasmus+ Capacity Building in the field of Higher Education 2020

I problemi di salute pubblica dell'Asia centrale sono fonte di pressante preoccupazione con complesse minacce tossicologiche e micro-biologiche e fisiche: inquinamento ambientale da pesticidi obsoleti, rifiuti chimici da operazioni minerarie, rifiuti nucleari, inquinamento atmosferico e da rifiuti tossici nelle grandi città. È necessaria una nuova generazione di professionisti della sanità pubblica adeguatamente formati per affrontare questi problemi. Il progetto HARMONEE, che è la continuazione di 2 progetti già realizzati e coordinati da UNIMI nell'area, mira a sensibilizzare e aumentare le capacità di ricerca e analisi. È previsto l'uso di strumenti innovativi di apprendimento a distanza.

Coordinatore: Università degli Studi di Milano

Coordinatore Unimi: Claudio Colosio

Partner:

  • Università degli Studi di Milano (Italia) (Coordinatore)
  • University of Utrecht (Olanda)
  • International School of Medicine (Kyrgyzstan)
  • Osh State University (Kyrgyzstan)
  • Kazakh National Medical University (Kazakhstan)
  • Karaganda Medical University (Kazakhstan)
  • Semey Medical University (Kazakhstan)
  • Avicenna Tajik State Medical University (Tajikistan)
  • Khujand State University (Tajikistan)
  • Bukhara State Medical Institute (Uzbekistan)
  • Samarkand State Medical Institute (Uzbekistan)

Obiettivi:

Sviluppare e implementare curricula di Master in Salute Occupazionale a Ambientale in quattro paesi dell'Asia centrale. Le attività saranno basate sulla conduzione di una serie di progetti di sorveglianza su piccola scala realizzati nelle diverse aree di interesse della disciplina in Asia centrale, condivisi dalle varie università coinvolte.

Armonizzare i programmi di Master in Sanità Pubblica con l’adozione dello “One Health Approach” e la creazione di moduli condivisi, realizzati in linea con i principi di Bologna e gli standard ENQA.

Creare reti internazionali di eccellenza in cui i vari portatori di interessi (università e privati) possano collaborare alla definizione delle figure necessarie per la realizzazione di progetti di ricerca in sanità pubblica, formare i formatori di una nuova generazione di docenti per formare professionisti con un background adeguato per affrontare i difficili problemi ambientali e di salute pubblica dell'area

Promuovere l'uso delle nuove tecnologie nella didattica universitaria.

Utenza target/impatto:

Poiché si tratta di un progetto della tipologia "Insegna agli insegnanti", i principali gruppi target sono prima gli insegnanti e, tramite loro, gli studenti di master degli istituti di istruzione superiore nei paesi dell'Asia centrale. Saranno coinvolti anche i presidi e i rettori degli istituti di istruzione superiore dei partner, dato che avranno il compito di facilitare il progetto con la disponibilità di insegnanti competenti sufficienti e realizzare l'adattamento dei curricula. Questo progetto si tradurrà in una serie di progetti di sorveglianza su piccola scala che forniranno una migliore comprensione delle questioni ambientali e di salute sul lavoro che produrranno una maggiore consapevolezza e stimolo per migliorare la situazione. Ciò significa che anche le autorità locali e nazionali, nonché i mezzi di informazione, formano un gruppo target come, alla fine, la stessa popolazione generale di questi paesi.

Tipo di accordo
Area di studio
Periodo di validità
Da 15-01-2021 A 14-01-2024
Strutture di riferimento