#StayHomeStayFit: i consigli degli esperti

Studiare o lavorare in modalità smartworking e rimanere quasi sempre in casa è fondamentale per combattere e vincere l’infezione da coronavirus, ma stare chiusi in casa può presentare difficoltà e influire negativamente sul nostro stile di vita. Cosa possiamo fare?

Ogni persona ha un ruolo importante ora, sia nello svolgere al meglio il proprio lavoro e nel rispettare le norme di contenimento del contagio, ma anche facendo il possibile per migliorare il proprio stato di salute e benessere. Come studiare o lavorare da casa? Quale postura tenere mentre si usa il computer? Come mangiare? Perché decidere di portare in casa la cyclette dimenticata in cantina? Dipende da noi: in queste pagine si trovano alcuni consigli pratici preparati dai docenti della Statale per esserci d'aiuto.

Alimentazione

icona alimentazioneScienziati di tutto il mondo stanno monitorando la diffusione del virus e non registrano segnalazioni di trasmissione tramite il cibo. Sebbene sia quindi improbabile che il virus venga trasmesso in questo modo o attraverso prodotti importati, come è meglio comportarsi rispetto agli alimenti oggi?

Dovendo uscire di casa il meno possibile non si può più fare la spesa ogni giorno, al massimo una o due volte alla settimana: quali i consigli degli esperti? Cosa comprare? Innanzitutto, occorre organizzare la propria spesa al meglio, per evitare di mangiare troppo o trovarsi con prodotti deperiti che poi si è costretti a buttare.

Probabilmente al momento vorremmo tutti indicazioni su come garantirci un’alimentazione corretta ed equilibrata per mantenere il peso-forma, ma ancora di più un regime alimentare capace di migliorare le nostre difese immunitarie.

Non esiste una dieta in grado di renderci immuni alle infezioni virali, tuttavia un’alimentazione corretta, che comporta il mantenimento di uno stato nutrizionale ottimale, può aiutare a prevenire e, ancora di più, a combattere vari tipi di malattie.

Attività fisica

icon attività fisicaSpesso si pensa che “sedentarietà” e “attività fisica” siano semplicemente opposti, ma non è detto che sia così! Studiate o lavorate tutto il giorno a casa e a fine giornata vi sentite molto stanchi? Avete mal di schiena? Sentite il collo indolenzito? 

I nostri docenti ci  propongono alcuni esercizi per aiutarci a stare meglio, allentando la tensione del rachide cervicale, meglio noto come “collo”, e del rachide lombare. Questi semplici esercizi  ci faranno essere meno rigidi nei movimenti e ci insegneranno a rilassare la muscolatura, la cui contrazione è spesso la causa o un fattore peggiorativo del fastidio percepito.

Aerobica, forza, flessibilità, addominali, core stability, dorso, gambe, squat, braccia, spalle e pettorali… Da dove cominciare? Siete già allenati e non volete perdere la vostra forma fisica dovendo rimanere in casa? Siete persone sedentarie e volete approfittare di questo momento difficile per migliorare comunque la forma fisica lo stato di salute?

Come eseguire gli esercizi in modo corretto? 

  1. Lentamente: controllando i movimenti 
  2. facendo attenzione al dolore: se un esercizio vi procura dolore, fermatevi
  3. respirando: non trattenete il fiato
  4. con regolarità: facendo gli esercizi tutti i giorni si vedranno i benefici.

Affianca e completa il programma di allenamento, con i tutorial degli studenti di Scienze Motorie Cus Statale.

Psicologia

icona psicologiaNon possiamo decidere a priori tutto ciò che ci accade, a volte non possiamo fermare gli eventi e nemmeno indirizzarli, ma possiamo comunque accoglierli e trasformarli. Trasformare, pianificare, razionalizzare, gestire la paura, ascoltare, dosare le informazioni, sperimentare, essere altruisti, eventualmente annoiarsi anche un po’ e scegliere se essere vittime oppure protagonisti: ecco alcuni consigli pratici per gestire le proprie ansie e paure ai tempi del coronavirus.

In periodi come questo, caratterizzato da una profonda incertezza, da grossi cambiamenti di vita e di abitudini e da una continua esposizione a notizie sull’emergenza sanitaria in corso, è normale sperimentare un aumento di tensione, stress e ansia. È importante però imparare a riconoscere i segnali e le reazioni fisiologiche che ci permettono di capire quando e quanto i nostri livelli di ansia e stress si stanno alzando oltre misura.

Ecco una serie di consigli ed esercizi per aiutarvi a lavorare su stress, ansia, sensazioni corporee, rilassamento e consapevolezza.