Organizzazioni studentesche

L’Università degli Studi di Milano garantisce, promuove e favorisce l’associazionismo studentesco secondo le norme statutarie e regolamentari che la disciplinano, nonché lo svolgimento in autogestione di attività culturali da parte degli studenti dell’Ateneo.

L'Ateneo sostiene – sia finanziariamente, sia garantendo la libertà di riunione nei propri spazi – le attività culturali, sociali e ricreative promosse e gestite dai propri studenti e destinate all'intera componente studentesca.

Per assicurare una ripartizione equa e trasparente di risorse finanziarie e spazi fra tutti gli iscritti impegnati in varie iniziative, l'Università ha istituito un Albo a cui le Organizzazioni studentesche hanno l'obbligo di iscriversi, per essere riconosciute e accreditate dall'Ateneo.

Sono legittimate ad essere iscritte nell’Albo, se in possesso dei requisiti di ammissione, le seguenti Organizzazioni studentesche:

  • le Associazioni studentesche che promuovono attività di interesse generale per l’Ateneo o attività di interesse per uno specifico Dipartimento;
  • i Gruppi studenteschi che promuovono attività di interesse generale per l’Ateneo o per uno specifico Dipartimento;
  • le Rappresentanze studentesche;
  • le Cooperative studentesche a carattere esclusivamente mutualistico (di cui agli art. 2511 e seguenti del Codice civile) che promuovono attività di interesse generale per l’Ateneo o per un Dipartimento.

L'iscrizione all'Albo ha durata biennale e permette alle Organizzazioni studentesche di poter concorrere al conferimento delle risorse finanziarie e ottenere la concessione di spazi. L’Albo è sottoposto a revisione periodica per verificare il mantenimento dei requisiti da parte delle organizzazioni studentesche iscritte.

Commissione per le attività culturali e sociali delle organizzazioni studentesche

La Commissione valuta le domande di accreditamento all'Albo di associazioni, gruppi e cooperative studentesche e delibera sulle richieste di finanziamento delle organizzazioni accreditate.

Le richieste di finanziamento per l'anno accademico 2022/2023 non possono più essere presentate. 

Procedure di rimborso

Le richieste di rimborso relative alle attività dell'a.a. 2022/2023 potranno essere presentate esclusivamente utilizzando la procedura telematica raggiungibile al seguente LINK.

Nel corso della compilazione della domanda dovrà essere allegato il seguente modulo in formato .xlsx.

A partire dal 1° ottobre 2021 sono in vigore le nuove linee guida per lo svolgimento delle attività collegate all’organizzazione di Banchetti informativi a cura delle Associazioni, dei Gruppi, delle Cooperative e delle Liste di rappresentanza accreditate all’Albo d’Ateneo.

Per quanto attiene lo svolgimento di attività quali eventi, convegni e manifestazioni, gestite dall’Ufficio Eventi, le Organizzazioni studentesche accreditate sono invitate a compilare l’apposita modulistica.

Marzo 2023