SCIENZE NATURALI

Campo di spighe di grano: particolare
Laurea triennale
A.A. 2019/2020
L-32 - Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione
3
Anni
Sede
Milano
Lingua
Italiano

Il corso di laurea fornisce una sintesi equilibrata di conoscenze teoriche e pratiche nelle aree delle Scienze della Vita e delle Scienze Geologiche, evidenziando le relazioni tra gli organismi e l’ambiente, nel presente e nel passato geologico. Il corso prepara laureati in grado di leggere, comprendere e interpretare a più livelli e in modo dinamico gli ecosistemi e tutte le loro componenti: animali, piante, fossili, minerali e rocce.

Al laureato vengono inoltre forniti strumenti metodologici per l’analisi e la modellizzazione delle variabili bio-geo-ambientali. In particolare il corso di laurea offre una formazione tipicamente multidisciplinare e interdisciplinare con solide basi di matematica, chimica e fisica.

La figura che il corso di laurea intende formare nella prospettiva di un immediato inserimento nel mondo del lavoro è quella di un laureato capace di collaborare con compiti tecnico-operativi e professionali in attività di rilevamento, classificazione, analisi, conservazione e ripristino di componenti biotiche di ecosistemi naturali.

Questa attività potrà svolgersi nei parchi e nelle riserve naturali, in enti pubblici, in musei scientifici e centri didattici. Il laureato potrà operare nell'ambito della gestione del patrimonio naturale eseguendo censimenti faunistici, rilievi della vegetazione, rilevamenti ambientali, valutazioni di impatto e recupero ambientale. Potrà inoltre occuparsi di tutela dei beni ambientali, paleontologici e geoarcheologici e di didattica e divulgazione naturalistica.

Statistiche sull'occupazione dei laureati (Almalaurea)

Accesso libero.

E' previsto un test di verifica delle conoscenze, da sostenere obbligatoriamente prima dell’immatricolazione. La verifica viene svolta attraverso il TOLC (i TOLC validi per l’iscrizione sono il TOLC-B e il TOLC-S, Test OnLine CISIA, www.cisiaonline.it/).

OFA - Obblighi formativi aggiuntivi

 Lo studente che al test di ammissione ha ottenuto un risultato insufficiente nell'area di matematica, si vedrà assegnato degli obblighi formativi aggiuntivi (OFA) che dovrà colmare secondo quanto indicato nel Manifesto degli Studi.

Lingua inglese

Per conseguire i crediti relativi all'accertamento di lingua inglese si richiede una conoscenza di livello B1. Tale livello può essere attestato, al momento dell’immatricolazione, tramite l’invio di una certificazione valida e riconosciuta dall'Ateneo, oppure verificato tramite Placement test erogato dallo SLAM-Servizio Linguistico di Ateneo tra settembre e dicembre. In caso di non raggiungimento del livello richiesto, sarà necessario seguire i corsi erogati dallo SLAM-Servizio Linguistico di Ateneo e superare il relativo test finale.

Nell'ambito del programma ERASMUS+, per gli studenti iscritti al Corso di Laurea Triennale in Scienze Naturali sono stati stipulati accordi con Università spagnole, francesi e rumene. Il periodo di studio all'estero può essere utilizzato per seguire corsi e sostenere i relativi esami, e per svolgere attività di ricerca ai fini della tesi di laurea. Lo studente ammesso al programma di mobilità dovrà presentare una proposta di piano di studio che includa le attività formative che prevede di svolgere all'estero.

Il numero di CFU del piano proposto dovrà, nei limiti del possibile, corrispondere a quello che lo studente acquisirebbe in un equivalente periodo di tempo presso la propria Università. Le attività proposte, scelte nell'ambito delle attività formative dell'Università ospitante, dovranno essere coerenti con il progetto formativo del Corso di Laurea. Il piano proposto dovrà essere sottoposto all'approvazione della Commissione Erasmus del Collegio Didattico Interdipartimentale.

La Commissione potrà chiedere allo studente, ove si rilevino carenze in corsi fondamentali, di integrare il programma di un esame sostenuto nell'Università ospitante con un colloquio da svolgere nella propria Università su un programma integrativo concordato. Al termine del programma di mobilità, in ottemperanza alle linee guida di Ateneo, gli esami superati presenti nel piano di studio approvato saranno registrati nella carriera dello studente con il nome originale del corso nell'Università straniera ospitante, e i loro ECTS convertiti in CFU e la votazione espressa in trentesimi.

La frequenza è obbligatoria per le attività didattiche costituite da laboratori, attività di campo, stage.

Elenco insegnamenti

annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Botanica 12 104 Italiano
- Modulo: botanica sistematica6
- Modulo: forme e funzioni delle piante terrestri6
Chimica 10 92 Italiano
- Unita' didattica: chimica generale4
- Unita' didattica: chimica organica6
Istituzioni di matematiche e statistica 12 120 Italiano
- Unita' didattica: matematica8
- Unita' didattica: statistica 4
Zoologia 12 100 Italiano
- Unita' didattica: zoologia generale4
- Unita' didattica: zoologia sistematica8
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Biologia generale e ambientale con elementi di istologia 8 68 Italiano
Geografia fisica e cartografia 8 68 Italiano
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Accertamento di lingua inglese - livello b1 (2 CFU) 2 Italiano
Fisica (F66) 6 56 Italiano
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Ecologia ed etologia 15 124 Italiano
- Modulo: ecologia9
- Modulo: etologia6
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Anatomia comparata 7 60 Italiano
Genetica 8 76 Italiano
Mineralogia 6 52 Italiano
Paleontologia 6 52 Italiano
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Fisiologia generale e ambientale 8 64 Italiano
Geologia 6 54 Italiano
Petrografia 6 56 Italiano
Regole di composizione
1 - Lo studente dovrà acquisire 8 CFU attraverso Attività di campo durante il secondo e il terzo anno di corso.
sarà attivato dall'A.A. 2020/2021
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Sistemi informativi territoriali 6 56 Italiano
Facoltativo
Antropologia e scavo geoarcheologico 6 48 Italiano
Biologia delle acque interne 6 64 Italiano
Conservazione della natura 6 52 Italiano
Entomologia generale 6 48 Italiano
Geopedologia 6 48 Italiano
Microbiologia ambientale 6 48 Italiano
Zoologia dei vertebrati 6 52 Italiano
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Evoluzione biologica 6 48 Italiano
Facoltativo
Cambiamenti climatici del quaternario 6 48 Italiano
Climatologia 6 48 Italiano
Fisiologia delle piante 6 48 Italiano
Geobotanica 6 48 Italiano
Georisorse e ambiente 6 56 Italiano
Patrimonio paleontologico e scavo paleontologico 6 48 Italiano
Piante vascolari 6 48 Italiano
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Prova finale 4 Italiano
Periodo non specificato
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Biologia dello sviluppo 6 48 Italiano
Geomorfologia 6 48 Italiano
Regole di composizione
2 - Lo studente dovrà acquisire 12 CFU scegliendo tra gli insegnamenti di seguito elencati, di cui non più di 6 CFU in ambito Ecologico (BIO/03-BIO/07-GEO/04).
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Antropologia e scavo geoarcheologico 6 48 Italiano Primo semestre
Biologia delle acque interne 6 64 Italiano Primo semestre
Conservazione della natura 6 52 Italiano Primo semestre
Entomologia generale 6 48 Italiano Primo semestre
Geopedologia 6 48 Italiano Primo semestre
Microbiologia ambientale 6 48 Italiano Primo semestre
Zoologia dei vertebrati 6 52 Italiano Primo semestre
Cambiamenti climatici del quaternario 6 48 Italiano Secondo semestre
Climatologia 6 48 Italiano Secondo semestre
Fisiologia delle piante 6 48 Italiano Secondo semestre
Geobotanica 6 48 Italiano Secondo semestre
Georisorse e ambiente 6 56 Italiano Secondo semestre
Patrimonio paleontologico e scavo paleontologico 6 48 Italiano Secondo semestre
Piante vascolari 6 48 Italiano Secondo semestre
Biologia dello sviluppo 6 48 Italiano
Geomorfologia 6 48 Italiano
3 - Lo studente dovrà acquisire autonomamente 12 cfu tra tutti gli insegnamenti attivati dall'Ateneo (meglio se scelti all'interno dell'area scientifica), purchè coerenti con il progetto formativo, previa valutazione da parte del proprio tutor. Rientrano pertanto in questa scelta anche gli insegnamenti sopra elencati.
L'esame di Petrografia deve essere preceduto da quello di Mineralogia.
Si suggerisce di far precedere l'esame di Chimica a quello di Mineralogia.
Sede
Milano
Sedi didattiche
Sede corsi e laboratori: Dipartimento di Bioscienze (via Celoria 26), Settore Didattico (via Celoria 20, via Golgi 19, via Venezian 14), Dipartimento di Scienze della Terra (via Mangiagalli 34 e via Botticelli 23)
Presidente del collegio: LUCIA ANGIOLINI
Contatti
Costi e agevolazioni

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e di laurea magistrale a ciclo unico sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti
  • la seconda rata, detta contributo onnicomprensivo, è di importo variabile in base al tipo di corso, al reddito familiare, al merito, al corso di laurea e allo stato della carriera.
    Per conoscere l’importo della seconda rata è disponibile il simulatore online. Si possono inoltre consultare gli esempi e la modalità di calcolo

Sono previste:

Maggiori informazioni alla pagina: Tasse anno corrente

L’Ateneo fornisce inoltre una serie di agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali) come: