Analisi chimica degli alimenti

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
92
Ore totali
SSD
AGR/15
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire i principi chimico-fisici che guidano i metodi analitici e le logiche di pianificazione delle verifiche da gestire con strumentazione tradizionale e avanzata. L'insegnamento si pone l'obiettivo di fornire conoscenze sulle tematiche di gestione dei laboratori analitici destinati a varie finalità (controllo di stato, verifiche di qualità e sicurezza degli alimenti nel settore industriale, applicazioni nella ricerca) e sull'organizzazione del personale (studio di tempi e metodi). Inoltre ha l'obiettivo di valutare i costi di analisi ed il dimensionamento del controllo analitico in funzione della finalità (rispondenza a norme legislative, controlli mirati alla sicurezza, problematiche analitiche in ricerca e sviluppo).
Risultati apprendimento attesi
Lo studente sarà in grado di applicare le tecniche di gestione organizzativa dei laboratori analitici e le logiche di conduzione, con riferimento alle varie finalità cui i laboratori sono destinati. Avrà una corretta informazione sulle metodiche di base e sulle metodiche strumentali, in relazione alle specifiche finalità dei vari laboratori analitici (di stato, industriali, privati, di ricerca).
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
annuale
AGR/15 - SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI - CFU: 9
Laboratori: 40 ore
Lezioni: 52 ore
Docente/i
Ricevimento:
libero, previo appuntamento
studio docente
Ricevimento:
Su appuntamento
Quinto piano settore didattico di via Mangiagalli 25