Estetica

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-FIL/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti le nozioni di base e una panoramica dello sviluppo storico delle principali teorie estetiche. Il percorso proposto consentirà di affrontare le questioni e gli autori fondamentali della disciplina estetica (intesa sia come teoria della sensibilità sia come teoria dell'arte), considerandole altresì nelle relazioni interdisciplinari con altri ambiti quali la semiotica, la storia dell'arte e della letteratura, la storia e teoria dei media, la psicologia, antropologia, le neuroscienze cognitive. Le nozioni così acquisite saranno spendibili dagli studenti in particolare negli ambiti professionali di redattore ed editor di testi e immagini, di operatore della formazione e della divulgazione, di operatore di progetti culturali nel contesto del settore pubblico e privato.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione:
Lo studente acquisirà una conoscenza di base delle maggiori teorie (di tradizione sia continentale sia analitica) elaborate nel corso della storia dell'estetica. Attraverso questo percorso, lo studente verrà introdotto agli autori e ai concetti fondamentali della disciplina estetica (sia sotto il profilo della teoria della sensibilità sia sotto quello della teoria dell'arte), e alla comprensione dei suoi metodi principali e del suo lessico specifico.

Capacità di applicare conoscenze e comprensione:
Lo studente svilupperà la capacità di applicare i quadri concettuali dell'estetica a situazioni che interessano l'esperienza sensibile o l'esperienza dell'arte, ricorrendo a un lessico specifico adeguato; sarà in grado di orientarsi fra i principali modelli teorici (di tradizione sia continentale sia analitica) e nella corrispondente bibliografia di riferimento; applicherà le conoscenze acquisite ai fini di una lettura e commento critico di testi fondamentali della storia dell'estetica.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
In caso di Didattica Emergenziale non vi sarà alcun cambiamento nel Programma dell'insegnamento, né nei Materiali di riferimento.
Le lezioni si terranno in modalità sincrona su piattaforma Teams, con integrazioni in modalità asincrona di registrazioni audiovisive e materiali in formato .pdf rese disponibili su piattaforma Ariel.
Le modalità di verifica dell'apprendimento rimarranno invariate e si terranno su piattaforma Teams.
Programma
Gli studenti acquisiranno una conoscenza dei concetti chiave della disciplina estetica.
Verranno affrontate le principali teorie dell'estetica intesa come riflessione filosofica sull'esperienza sensibile (estesiologia) e come riflessione filosofica sulle arti.
Il corso offrirà in particolare un approfondimento delle implicazioni sociali e antropologiche dell'esperienza estetica.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari.
Metodi didattici
- Lezioni frontali
- Presentazioni in Powerpoint
- Discussione in aula
Materiale di riferimento
Programma d'esame per studenti frequentanti (6 CFU):

- Materiali per studenti frequentanti messi a disposizione dal docente sul sito del corso accessibile con le credenziali @studenti.unimi.it dalla piattaforma https://ariel.unimi.it/
- G. Simmel, Stile moderno. Saggi di estetica sociale, Einaudi, Torino 2020.

Programma d'esame per studenti frequentanti (9 CFU):
- Materiali per studenti frequentanti messi a disposizione dal docente sul sito del corso accessibile con le credenziali @studenti.unimi.it dalla piattaforma https://ariel.unimi.it/
- G. Simmel, Stile moderno. Saggi di estetica sociale, Einaudi, Torino 2020.
- A. Gell, Arte e agency. Una teoria antropologica, Raffaello Cortina, Milano 2021.

***
Programma d'esame per studenti non frequentanti (6 CFU):

- Materiali per studenti non frequentanti messi a disposizione dal docente sul sito del corso accessibile con le credenziali @studenti.unimi.it dalla piattaforma https://ariel.unimi.it/
- G. Simmel, Stile moderno. Saggi di estetica sociale, Einaudi, Torino 2020.
- M. Dufrenne, L'occhio e l'orecchio, Il Castoro, Milano 2004.

Programma d'esame per studenti non frequentanti (9 CFU):

- Materiali per studenti non frequentanti messi a disposizione dal docente sul sito del corso accessibile con le credenziali @studenti.unimi.it dalla piattaforma https://ariel.unimi.it/
- G. Simmel, Stile moderno. Saggi di estetica sociale, Einaudi, Torino 2020.
- M. Dufrenne, L'occhio e l'orecchio, Il Castoro, Milano 2004.
- A. Gell, Arte e agency. Una teoria antropologica, Raffaello Cortina, Milano 2021.
- E. Dissanayake, L'infanzia dell'estetica. L'origine evolutiva delle pratiche artistiche, Mimesis, Milano 2015.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La prova orale consiste di un colloquio sugli argomenti a programma, volto ad accertare l'acquisizione delle conoscenze e delle competenze relative all'insegnamento. Agli studenti frequentanti verranno richiesti i contenuti del programma per frequentanti e gli argomenti trattati durante il corso. Agli studenti non frequentanti verranno richiesti i contenuti del programma per frequentanti integrati con i testi previsti per i non frequentanti.
Durante la prova orale saranno valutati:
- il livello di conoscenza della teoria (esposizione);
- la capacità di esemplificazione dei concetti (comprensione);
- l'autonomia di giudizio nel raccogliere e interpretare gli elementi utili alla risoluzione di problemi attinenti alla didattica, attraverso l'utilizzo e l'applicazione dei concetti (sviluppo);
- le abilità comunicative nei termini di adeguatezza del linguaggio nell'esplicitare le competenze acquisite e le problematiche relative.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-FIL/04 - ESTETICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-FIL/04 - ESTETICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-FIL/04 - ESTETICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Fino a nuovo avviso il ricevimento si terrà on line su piattaforma Teams: contattare il docente via mail dall'indirizzo istituzionale @studenti.unimi.it
Dip. di Filosofia, sottotetto, studio di Estetica