Storia del pensiero politico

A.A. 2021/2022
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SPS/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti una solida conoscenza di base della storia del pensiero politico. Gli studenti acquisiranno competenze sul piano dell'analisi dei testi e della storia dei concetti. Saranno in grado di collocare in maniera appropriata i classici del pensiero politico nel loro contesto filosofico e storico. Sapranno, inoltre, confrontarsi con le principali interpretazioni storiografiche, dimostrando così di avere acquisito buone capacità critico-interpretative.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione
Al termine del percorso gli studenti saranno in grado di:

- comprendere i concetti e le forme argomentative utilizzate dagli autori;
- presentare le linee fondamentali della storia del pensiero politico occidentale dall'antichità alla contemporaneità (con particolare riferimento ai classici);
- riconoscere il lessico fondamentale del pensiero politico nella sua evoluzione storica;
- esporre i nessi che legano la storia del pensiero politico al contesto storico;
- padroneggiare gli strumenti metodologici di base della ricerca nell'ambito della storia del pensiero politico.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Al termine del percorso gli studenti saranno in grado di:

- applicare la comprensione dei concetti e delle forme argomentative all'analisi di testi filosofico-politici complessi;
- applicare le conoscenze apprese nello studio di specifici testi e autori all'inquadramento storico e alla contestualizzazione filosofica di altre opere e di altri pensatori;
- applicare le conoscenze apprese sul lessico filosofico-politico all'analisi e alla discussione di problemi contemporanei;
- applicare la comprensione delle relazioni storiche tra il pensiero politico e gli altri saperi all'analisi e alla discussione di testi e problemi;
- applicare gli strumenti metodologici di base e le risorse bibliografiche nella redazione di un elaborato in ambito filosofico-politico.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Democrazia e opinione pubblica: conformismo, manipolazione e critica sociale.
1 Introduzione ai concetti fondamentali del pensiero politico
Introduzione ai concetti fondamentali della filosofia politica (giusnaturalismo, contrattualismo, principi di legittimità, giustizia, potere, libertà) e ricostruzione delle fasi fondamentali della storia della democrazia nell'antichità e nella modernità (democrazia degli antichi e del i moderni; democrazia diretta e democrazia rappresentativa; democrazia formale e sostanziale; ampliamento del suffragio, nascita dell'opinione pubblica, teoria delle élite).
2 Dalla democrazia degli antichi alla democrazia dei moderni
Lettura e commento delle pagine più significative de La democrazia in America di Tocqueville, con particolare attenzione alla concezione di opinione pubblica, all'individualismo e alla nozione di dispotismo mite. La democrazia in America rappresenta la prima riflessione organica sul funzionamento della democrazia, sulle trasformazioni sociali che ha prodotto e sui rischi di degenerazione.
3 Opinione pubblica e democrazia
Ripercorreremo lo sviluppo dell'opinione pubblica dalle prime riflessioni tra XVII e XVIII secolo fino al dibattito contemporaneo sulle trasformazioni prodotte dai social media.
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari
Metodi didattici
Lezioni frontali
Discussioni
Materiale di riferimento
Programma d'esame per studenti frequentanti e non frequentanti
Parte in comune programma da 6 e 9 CFU

1) S. Petrucciani, Modelli di filosofia politica, Torino, Einaudi, 2003.
2) B. Manin, Principi del governo rappresentativo, Bologna, Il Mulino, 2010.
3) A. de Tocqueville, La democrazia in America, a cura di N. Matteucci, Torino, Utet, 2013.
De La democrazia in America saranno da preparare i seguenti capitoli:
Libro primo: Introduzione; Parte prima: capitoli 2 e 3; Parte seconda: capitolo 7.
Libro secondo: Parte prima: capitoli 1, 2, 3, 4; Parte seconda: capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16; Parte quarta: capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8.

Parte aggiuntiva per il programma da 9 CFU:
4) E. Noelle-Neumann, La spirale del silenzio. Per una teoria dell'opinione pubblica, Meltemi, Milano, 2017, limitatamente ai capitoli 1-12, pp. 9-192.
5) D. Palano, Bubble Democracy. La fine del pubblico e la nuova polarizzazione, Milano, Scholé, 2020.

Le lezioni sono parte integrante del programma d'esame.

Gli studenti non frequentanti hanno due opzioni: possono scaricare e ascoltare le lezioni registrate oppure integrare il programma d'esame con un testo aggiuntivo: J.-W. Müller, "L'enigma democrazia. Le idee politiche nell'Europa del Novecento", Torino, Einaudi, 2012.

Materiali, attività e risorse specifiche saranno resi disponibili nell'ambiente on line Ariel: https://msimonazzisfp.ariel.ctu.unimi.it/
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame è orale e consiste in un colloquio sugli argomenti e i testi previsti dal programma, volto ad accertare l'acquisizione dei concetti fondamentali del pensiero politico e dello sviluppo storico del dibattito sulla democrazia. Inoltre lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di leggere, commentare e contestualizzare un classico della storia del pensiero politico come "La democrazia in America" di Tocqueville. Infine, lo studente dovrà mostrare di conoscere le principali teorie relative alla funzione dell'opinione pubblica in una democrazia.
Gli studenti non frequentanti hanno due opzioni: possono scaricare e ascoltare le lezioni registrate oppure integrare il programma d'esame con un testo aggiuntivo: J.-W. Müller, "L'enigma democrazia. Le idee politiche nell'Europa del Novecento", Torino, Einaudi, 2012.
Si ricorda che coloro che intendessero biennalizzare l'esame sono tenuti a contattare il docente per concordare il programma d'esame.

Durante le prove saranno valutati:
- il livello di conoscenza della storia della filosofia politica e della teoria politica (esposizione);
- la capacità di analisi dei concetti (comprensione);
- l'autonomia di giudizio e le capacità di applicazione dei concetti (sviluppo);
- le abilità comunicative e l'adeguatezza del linguaggio.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica
SPS/02 - STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica
SPS/02 - STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica
SPS/02 - STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
Giovedì, ore 16:30-19:30. Il ricevimento in presenza è sospeso, ma prosegue in modalità a distanza via Teams o Skype. E' consigliato prendere appuntamento via mail. 26/7/21 ultimo ricevimento prima della pausa estiva. Riprende il 9/9/21.
Microsoft Teams.