Diploma supplement

Cos'è e a cosa serve

Il Diploma Supplement è un documento integrativo del titolo di laurea, che descrive la natura, il livello, il contesto, il contenuto e lo status degli studi effettuati dallo studente.

Questo consente a chi deve valutare il titolo, in Italia o all’estero, di conoscere dettagli sul percorso seguito dallo studente. Il Diploma Supplement contiene solo dati ufficiali; sono escluse  valutazioni discrezionali, dichiarazioni di equivalenza o suggerimenti relativi al riconoscimento.

Viene redatto secondo un modello europeo e rilasciato gratuitamente, su richiesta, sia in italiano che in inglese.

Chi può chiederlo e come

Possono richiederlo i laureati secondo gli ordinamenti previsti dai D.M. 509/99 e D.M. 270/04.
Non è rilasciabile ai laureati dei vecchi ordinamenti (quadriennale/quinquennale), per i quali sono previsti i certificati.

Per richiedere il Diploma Supplement occorre:

  • compilare il modulo di richiesta e farne una scansione
  • fare una scansione fronte/retro di un documento di identità
  • inoltrare la richiesta tramite il servizio Servizio Infostudenti allegando le scansioni di modulo e documento.

Il Diploma Supplement viene rilasciato di norma entro 7 giorni dalla richiesta.

Può essere rilasciato in due formati:

  1. formato PDF: viene inviato via email come allegato, e si scarica accedendo nuovamente al servizio Servizio Infostudenti
  2. formato cartaceo, con timbro e firma in originale: viene consegnato allo sportello o spedito al recapito segnalato dal richiedente. Per ottenere la spedizione del Diploma Supplement occorre versare un contributo per la spedizione di 10 euro per l'Italia e 15 euro per l'estero con una delle seguenti modalità:
  • presso Banca Intesa Sanpaolo con modulo di pagamento spese spedizione documenti;
  • bollettino postale c/c 453274 intestato a Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono 7, 20122 Milano;
  • Pago PA accedendo, con le credenziali di Ateneo, da UNIMIA - Servizi SIFA - Pagamenti tasse ed esoneri - Gestione pagamenti - Contributi per prestazioni d’uffici.

In questo caso, l'Ateneo declina ogni responsabilità per un eventuale mancato recapito dei documenti.