Storia della filosofia moderna

A.A. 2020/2021
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-FIL/06
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti una solida conoscenza di base concernente la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno. Il corso stimolerà la propensione degli studenti ad affrontare nuove tematiche e ad arricchire il proprio bagaglio di conoscenze e competenze. Gli studenti svilupperanno in particolare conoscenze relative alle articolazioni interdisciplinari che caratterizzano il pensiero moderno.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso, gli studenti avranno acquisito:
- la conoscenza delle linee fondamentali della storia della filosofia occidentale moderna, con particolare riferimento alle tematiche trattate nel corso;
- la comprensione dei nessi che legano la storia della filosofia alla storia del pensiero scientifico alla storia politica, della società, della cultura e della tradizione teologica e religiosa;
- la conoscenza dei concetti e delle forme argomentative utilizzate dagli autori trattati;
- la conoscenza degli strumenti metodologici di base dell'indagine storico-filosofica.
Inoltre, gli studenti sapranno:
- applicare le conoscenze apprese nell'inquadrare storicamente autori e testi moderni;
- applicare la comprensione delle relazioni storiche tra la filosofia e gli altri saperi all'analisi e nella discussione di testi e problemi;
- applicare la comprensione dei concetti e delle forme argomentative all'analisi di testi e problemi complessi
Programma e organizzazione didattica

(A)

Periodo
Secondo semestre
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

(B)

Responsabile
Periodo
Primo semestre
PROGRAMMA DEL CORSO:
Il programma del corso non subirà variazioni.

MATERIALE DI RIFERIMENTO:
I materiali di riferimento non subiranno variazioni.

METODI DIDATTICI:
Le lezioni si svolgeranno online e saranno disponibili:
- in sincrono: sulla piattaforma Microsoft Teams, secondo l'orario stabilito;
- in asincrono: su Moodle, dove verranno caricate le registrazioni delle lezioni.
Gli studenti che parteciperanno alle lezioni in sincrono saranno invitati a partecipare attivamente alla discussione e a esercitarsi nell'interpretazione dei testi analizzati in classe.

MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO:
Se la regolamentazione non consentisse lo svolgimento di esami in presenza, l'esame si svolgerà online, sulla piattaforma Microsoft Teams.
La natura e la struttura dell'esame non subiranno variazioni.
Programma
Il corso intende esplorare i concetti di fato, fortuna e libero arbitrio nella filosofia e nella cultura del Rinascimento europeo.
Fino a che punto l'azione dell'uomo è libera? Quale influenza hanno gli astri sull'agire umano? Come è possibile mettersi al riparo dalla sorte avversa? Come si può divenire artefici della propria fortuna? Come può l'onniscienza divina ammettere la libertà umana? — queste sono alcune delle domande che si pongono gli autori analizzati durante il corso.
In particolare, nella prima parte del corso (programma da 6 cfu), verranno prese in esame le fonti classiche su fato, fortuna e libero arbitrio. Ci si potrà così soffermare sulle modalità e sulle finalità che caratterizzano il riutilizzo di queste fonti nella filosofia morale, nella filosofia della storia e nella ricerca sulla natura dei secoli XV-XVI.
Nella seconda parte del corso (programma d'esame aggiuntivo per i 9 cfu totali) sarà discusso il concetto di libero arbitrio in relazione al dogma relativo all'onniscienza e onnipotenza di Dio. In questi termini, verrà analizzato il dibattito teologico che dal primo Rinascimento avrebbe portato alla Riforma protestante.

Il corso è rivolto a studenti del:
- CdL in FILOSOFIA (Classe L-5), immatricolati dall'A.A. 2014/2015
- CdL in LETTERE (Classe L-10) Immatricolati dall'A.A. 2011/2012
Prerequisiti
Non sono richieste conoscenze preliminari.
Metodi didattici
Lezioni frontali
Discussioni
Esercizi di interpretazione dei testi
Materiale di riferimento
PROGRAMMA D'ESAME PER STUDENTI FREQUENTANTI, 6CFU:
(Si considerano frequentanti gli studenti che hanno fruito in sincrono o asincrono del 100% delle lezioni).
Le letture precedute da ** saranno rese disponibili online.

Letteratura primaria:
- ** L.B. Alberti, "Il fato e la fortuna," in Intercenales, a cura di F. Bacchelli e L. D'Ascia, Bologna: 2003. [9 pagine]
- ** P. Bracciolini, "La varietà della fortuna," lib. 1, in Visitiamo Roma nel Quattrocento, a cura di C. D'Onofrio, Roma: 1989. [11 pagine]
- ** N. Machiavelli, passi scelti da Tutte le opere, a cura di M. Martelli, Firenze: 1971. [30 pagine]
- ** G. Pico della Mirandola, "Orazione sulla dignità dell'uomo," in De hominis dignitate, Heptaplus, De ente et uno e scritti vari, a cura di E. Garin, Firenze: 1942. [31 pagine]
- ** P. Pomponazzi, passi scelti da Il fato, il libero arbitrio e la predestinazione, a cura di V. Perrone Compagni, Torino: 2004. [166 pagine]
- ** G. Pontano, "La fortuna," in I dialoghi, La fortuna, La conversazione, a cura di F. Tateo, Firenze e Milano: 2019. [110 pagine]
- G. Savonarola, Contro gli astrologi, a cura di C. Gigante, Roma: 2000, pp. 33-124. (ISBN: 8884023203).

Letteratura secondaria:
- G. Cappelli, L'umanesimo italiano da Petrarca a Valla, Roma: 2018, pp. 55-106, 204-215, 305-336. (ISBN: 9788843091348).
- ** C. Vasoli, Le filosofie del Rinascimento, a cura di P.C. Pissavino, Milano: 2002, pp. 148-152, 172-174, 229-243, 326-343, 350-357, 374-380.


PROGRAMMA D'ESAME AGGIUNTIVO PER STUDENTI FREQUENTANTI CHE SOSTENGONO L'ESAME DA 9CFU:

Letteratura primaria:
- ** L. Valla, "Dialogo intorno al libero arbitrio," in Scritti filosofici e religiosi, a cura di G. Radetti, Firenze: 1953. [29 pagine]
- D. Erasmo e M. Lutero, Libero arbitrio / Servo arbitrio, a cura di F. De Michelis Pintacuda, Torino: 2018, pp. 45-185. (ISBN: 9788870167696).

Letteratura secondaria:
- G. Cappelli, L'umanesimo italiano da Petrarca a Valla, Roma: 2018, pp. 337-380. (ISBN: 9788843091348).
- ** C. Vasoli, Le filosofie del Rinascimento, a cura di P.C. Pissavino, Milano: 2002, pp. 269-288, 293-304.

--------------------

PROGRAMMA D'ESAME PER STUDENTI NON FREQUENTANTI, 6CFU:
(Si considerano non-frequentanti gli studenti che non hanno fruito, in sincrono o asincrono, del 100% delle lezioni).
Le letture precedute da ** saranno rese disponibili online.

Letteratura primaria:
- ** L.B. Alberti, "Il fato e la fortuna," in Intercenales, a cura di F. Bacchelli e L. D'Ascia, Bologna: 2003. [9 pagine]
- ** P. Bracciolini, "La varietà della fortuna," lib. 1, in Visitiamo Roma nel Quattrocento, a cura di C. D'Onofrio, Roma: 1989. [11 pagine]
- ** N. Machiavelli, passi scelti da Tutte le opere, a cura di M. Martelli, Firenze: 1971. [30 pagine]
- ** G. Pico della Mirandola, "Orazione sulla signità dell'uomo," in De hominis dignitate, Heptaplus, De ente et uno e scritti vari, a cura di E. Garin, Firenze: 1942. [31 pagine]
- ** P. Pomponazzi, passi scelti da Il fato, il libero arbitrio e la predestinazione, a cura di V. Perrone Compagni, Torino: 2004. [166 pagine].
- ** G. Pontano, "La fortuna," in I dialoghi, La fortuna, La conversazione, a cura di F. Tateo, Firenze e Milano: 2019. [110 pagine]
- G. Savonarola, Contro gli astrologi, a cura di C. Gigante, Roma: 2000, [integralmente, compresa l'introduzione]. (ISBN: 8884023203).

Letteratura secondaria:
- A. Brown, Machiavelli e Lucrezio: Fortuna e libertà nella Firenze del Rinascimento, Roma: 2013, [integralmente, compresa la posfazione]. (ISBN: 9788843068951).
- G. Cappelli, L'umanesimo italiano da Petrarca a Valla, Roma: 2018, pp. 55-106, 204-215, 305-336. (ISBN: 9788843091348).
- R. Ramberti, Il problema del libero arbitrio nel pensiero di Pietro Pomponazzi, Firenze: 2007, [integralmente]. (ISBN:9788822256782).
- V. Sorge, Tra contingenza e necessità: L'ordine delle cause in Pietro Pomponazzi, Milano: 2010, [integralmente]. (ISBN: 9788884839763).
- A. Suggi, Sotto il cielo della Luna: Fato e fortuna in Pietro Pomponazzi e Niccolò Machiavelli, Pisa: 2019, [integralmente]. (ISBN: 9788846756374).
- ** C. Vasoli, Le filosofie del Rinascimento, a cura di P.C. Pissavino, Milano: 2002, pp. 148-152, 172-174, 229-243, 326-343, 350-357, 374-380.

PROGRAMMA D'ESAME AGGIUNTIVO PER STUDENTI FREQUENTANTI CHE SOSTENGONO L'ESAME DA 9CFU:

Letteratura primaria:
- ** L. Valla, "Dialogo intorno al libero arbitrio," in Scritti filosofici e religiosi, a cura di G. Radetti, Firenze: 1953. [29 pagine]
- D. Erasmo, Saggio o discussione sul libero arbitrio, in D. Erasmo e M. Lutero, Libero arbitrio / Servo arbitrio, a cura di F. De Michelis Pintacuda, Torino: 2018, [integralmente]. (ISBN: 9788870167696).

Letteratura secondaria:
- G. Cappelli, L'umanesimo italiano da Petrarca a Valla, Roma: 2018, pp. 337-380. (ISBN: 9788843091348).
- R. Torzini, I labirinti del libero arbitrio: La discussione tra Erasmo e Lutero, Firenze: 2000, [integralmente]. (ISBN: 8822249054).
- F. De Michelis Pintacuda, Tra Erasmo e Lutero, Roma: 2001, [integralmente]. (ISBN: 9788884980021).
- ** C. Vasoli, Le filosofie del Rinascimento, a cura di P.C. Pissavino, Milano: 2002, pp. 269-288, 293-304.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La prova orale obbligatoria consiste in un colloquio volto ad accertare la conoscenza degli argomenti su cui verte il corso e delle letture in programma. Durante l'esame, agli studenti sarà anche chiesto di leggere, commentare e interpretare alcuni passaggi tratti dai testi primari in programma.

Gli studenti frequentanti (ossia coloro che hanno fruito in modalità sincrona o asincrona del 100% delle lezioni) saranno interrogati non solo sul programma d'esame ma anche su temi discussi e spiegati durante le lezioni.

Gli studenti non frequentanti saranno interrogati esclusivamente sul programma a loro dedicato.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Mori Giuliano

Unita' didattica B
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Mori Giuliano

Unita' didattica C
M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
lunedì 11-13 (studio Ghiacciaia); lunedì 17-18 (Direzione del Dipartimento)
Dipartimento di Filosofia - I piano (nella fascia 17-18 in Direzione del Dipartimento). In seguito alle misure di contenimento del coronavirus il ricevimento in presenza è sospeso: gli studenti possono contattarmi per mail e fissare colloqui skype
Ricevimento:
Venerdì ore 12-15. Il ricevimento prosegue via e-mail: piero.giordanetti@unimi.it e su microsoft teams
piero.giordanetti@unimi.it
Ricevimento:
L'orario di ricevimento riprenderà a settembre
Skype / Teams