Farmacia a ciclo unico

Sede didattica farmacia
Farmacia a ciclo unico
Scheda del corso
A.A. 2024/2025
Laurea magistrale a ciclo unico
LM-13. - FARMACIA E FARMACIA INDUSTRIALE
Laurea magistrale a ciclo unico
300
Crediti
Accesso
Programmato
5
Anni
Sede
Milano
Lingua
Italiano
Il corso di laurea magistrale in Farmacia si propone di conferire un insieme di conoscenze teoriche e pratiche in campo, biologico, microbiologico, fisiologico, biochimico e biomedico, chimico-farmaceutico, farmacologico e tossicologico, tecnologico, legislativo e deontologico, che permettano ai laureati l'esercizio della professione di farmacista e di operare in posizioni di responsabilità come esperti del farmaco, dei diagnostici e dei prodotti per la salute. Il corso di laurea magistrale in Farmacia fornisce una preparazione scientifica avanzata in campo sanitario mirata a formare una figura professionale di esperto del farmaco e del suo uso a fini terapeutici, che contribuisca al raggiungimento degli obiettivi definiti dal Servizio Sanitario Nazionale per rispondere adeguatamente alle mutevoli esigenze della società in campo sanitario. Tale figura è in grado di operare secondo le finalità della sanità pubblica, nella consulenza alla persona sana a fini della prevenzione delle malattie, come pure nell'accompagnamento personalizzato dei pazienti, inclusi quelli cronici, per l'aderenza alle terapie farmacologiche.
Ai sensi degli articoli 1 e 3 della Legge 8 novembre 2021, n. 163, l'esame finale per il conseguimento della laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia (classe LM-13) abilita all'esercizio della professione di farmacista.
Per raggiungere tali obiettivi formativi, il corso di laurea magistrale in Farmacia intende fornire ai propri laureati:
a) una solida preparazione nelle discipline delle scienze di base (fisiche, chimiche, biologiche, microbiologiche e mediche) con lo scopo di acquisire familiarità con l'approccio scientifico alla soluzione dei problemi inerenti alla professione;
b) una conoscenza approfondita dei meccanismi, della composizione, delle caratteristiche chimico-farmaceutiche e tecnologiche, dell'efficacia terapeutica, delle controindicazioni, delle modalità d'impiego, delle normative e di ogni altra indicazione relativamente ai medicinali;
c) la capacità di applicare le conoscenze scientifiche acquisite nel dosaggio dei farmaci, nel riconoscimento dei farmaci con saggi di purezza e nella preparazione di medicinali galenici;
d) adeguate conoscenze di biochimica, fisiologia, patologia, endocrinologia e nutrizione per fornire un valido supporto nella prevenzione delle patologie e nella gestione dei trattamenti proposti dal medico, favorendo la compliance del paziente;
e) adeguate conoscenze nel settore della farmacogenetica, farmacoepidemiologia, farmacovigilanza, telemedicina e di ogni altro elemento in grado di contribuire alla personalizzazione delle terapie farmacologiche, aspetti sempre più richiesti per un corretto impiego dei farmaci nella popolazione;
f) adeguate conoscenze mediche per quanto riguarda anamnesi del paziente, analisi di prima istanza, campagne di screening e prevenzione, nonché altre procedure previste della farmacia dei servizi, sempre più presidio polifunzionale di prossimità per la gestione delle crescenti esigenze sanitarie della nostra società;
g) la conoscenza dei contesti legislativi e delle proprie responsabilità professionali ed etiche necessarie per intraprendere in piena autonomia la professione e per contribuire alla tutela della salute dei cittadini;
h) la conoscenza degli aspetti economici, gestionali e della comunicazione applicati al settore sanitario e, più strettamente, a quello farmaceutico;
i) le conoscenze e la capacità di apprendimento necessarie per affrontare i corsi di perfezionamento, le Scuole di specializzazione della classe dell'Area Farmaceutica e Farmacologica e le Scuole di Dottorato.
Farmacista nella dispensazione di medicinali e di prodotti ad attività salutari
Funzione in un contesto di lavoro: le laureate e i laureati del corso di laurea magistrale in Farmacia sono abilitati alla preparazione, al controllo, all'immagazzinamento e alla dispensazione dei medicinali nelle farmacie aperte al pubblico e dei medicinali che non necessitano di ricetta medica negli esercizi commerciali (parafarmacie). Sono altresì abilitati alla distribuzione di prodotti ad attività salutistica nelle farmacie aperte al pubblico, al controllo della spesa, alla gestione dei dispositivi medici nelle farmacie ospedaliere e nelle ASL.
Competenze associate alla funzione: capacità di favorire l'uso razionale del medicinale che necessita o no di ricetta medica e dei prodotti ad attività salutistica interagendo con il paziente, capacità di evidenziare problematiche connesse all'uso dei medicinali, capacità di gestire le nuove mansioni previste dalla normativa della farmacia dei servizi, capacità di selezionare i medicinali sulla base dei rapporti rischio/beneficio e costo/beneficio, capacità di evidenziare problematiche connesse all'uso dei medicinali e capacità di rispondere alle necessità terapeutiche dei cittadini.
Sbocchi occupazionali: farmacie aperte al pubblico (private e pubbliche), esercizi commerciali nei quali è presente la vendita di medicinali senza ricetta (parafarmacie), SSN (farmacie ospedaliere e ASL).

Farmacista nella distribuzione intermedia
Funzione in un contesto di lavoro: le laureate e i laureati del corso di laurea magistrale in Farmacia sono abilitati all'immagazzinamento e alla distribuzione dei medicinali alle farmacie aperte al pubblico e agli ospedali.
Competenze associate alla funzione: capacità di gestione scorte.
Sbocchi occupazionali: distributori intermedi (grossisti e depositari).

Farmacista nella divulgazione scientifica
Funzione in un contesto di lavoro: le laureate e i laureati del corso di laurea magistrale in Farmacia possiedono le competenze per preparare materiale scientifico e divulgativo e per contribuire alla formazione degli operatori sanitari e all'educazione sanitaria del cittadino, e per le professioni assimilate di ricercatori e tecnici laureati nelle scienze chimiche e farmaceutiche.
Competenze associate alla funzione: competenze farmacologiche, tossicologiche, chimiche, biologiche, tecnologiche, microbiologiche.
Sbocchi occupazionali: collabora con riviste scientifiche, giornali divulgativi, radio e televisione. Le laureate e i laureati del corso di laurea magistrale in farmacia possono anche svolgere opera di consulenza, divulgazione e promozione di medicinali industriali e dispositivi medici a operatori sanitari (medici di base o specialisti) che operano presso cliniche universitarie, ospedali, case di cura, dispensari, enti e istituti sanitari in genere.

Farmacista operante nell'industria e negli enti di controllo e regolatori
Funzione in un contesto di lavoro: le laureate e i laureati del corso di laurea magistrale in Farmacia possiedono le competenze per operare nella ricerca e sviluppo, produzione, controllo, immagazzinamento, conservazione, attività regolatorie, redazione e valutazione del Dossier per l'ottenimento della AIC, distribuzione delle sostanze attive e dei prodotti finiti (medicinali, dispositivi medici, diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici, integratori alimentari, dietetici e cosmetici), farmacovigilanza e informazione scientifica.
Competenze associate alla funzione: competenze farmacologiche, tossicologiche, chimiche, biologiche, microbiologiche, tecnologiche e legislative.
Sbocchi occupazionali: industria chimica, farmaceutica, cosmetica, alimentare, dei dispositivi medici e presidi medico-chirurgici, società di consulenza dell'industria.

Statistiche occupazionali (Almalaurea)
Grazie a programmi di mobilità quali Erasmus+, Erasmus+Placement, e Erasmus Mundus, il Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia offre ai propri studenti la possibilità di trascorrere periodi di formazione all'estero. Il Programma Erasmus Placement, inoltre, offre la possibilità di svolgere un tirocinio formativo all'estero presso imprese, altre organizzazioni o università. Le Università e gli Enti partners coinvolti in tali programmi risiedono principalmente in Europa e nelle regioni balcaniche. Le Sedi con le quali sono stati stabiliti Agreement offrono la possibilità di svolgere attività in un ampio ventaglio di ambiti. Nel periodo di mobilità lo studente può:
- proseguire gli studi frequentando insegnamenti e sostenendo i relativi esami;
- svolgere la tesi di laurea;
- svolgere il tirocinio in Farmacia Ospedaliera.
Ogni studente è seguito da un docente tutor individuato all'interno del corso di studio.
Procedura per il riconoscimento dei periodi di studio all'estero: ciascuno studente deve proporre un Learning Agreement riguardante attività formative che portino al riconoscimento di un numero di CFU adeguati al periodo di permanenza all'estero e precisamente:
- 60 CFU per un anno accademico;
- 30 CFU per un semestre accademico;
- 20 CFU per un trimestre accademico;
- 15 CFU per il periodo di tirocinio in Farmacia ospedaliera la cui durata massima sia di 3 mesi.
Il periodo di studio all'estero sarà riconosciuto valido previa acquisizione di almeno il 70% dei CFU previsti nel learning agreement, mentre l'attività di tesi o di tirocinio sarà ritenuta valida solo dopo acquisizione di tutti i crediti previsti.
Per il periodo di tirocinio in Farmacia Ospedaliera, è necessario che lo studente apra il libretto di tirocinio prima della partenza e si confronti con l'Ordine dei Farmacisti per la scelta della sede presso cui svolgere il suddetto tirocinio. Tale attività deve seguire le propedeuticità riportate nel manifesto degli studi.
Per gli studenti che abbiano portato a compimento in modo soddisfacente il programma formativo, sono previsti opportuni incentivi che, su proposta del Docente responsabile, verranno corrisposti dalla Commissione in seduta di laurea. Si prevede un punteggio aggiuntivo al voto di laurea variabile da un minimo di 1 ad un massimo di 3 punti in funzione della durata del periodo di studio, dell'ammontare di CFU conseguiti e del risultato complessivo ottenuto dallo studente.
La frequenza degli insegnamenti di laboratorio è obbligatoria. La frequenza delle lezioni è fortemente consigliata.
Immatricolazione
Requisiti e conoscenze richieste per l'accesso
Il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia ha accesso limitato secondo le disposizioni previste dalla Legge 2 agosto 1999 n. 264. Per essere ammessi al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia, occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo, e di un'adeguata preparazione iniziale. In particolare è richiesta, oltre alla padronanza della lingua italiana scritta e parlata, la capacità di ragionamento logico e la conoscenza di nozioni di matematica, fisica, chimica e biologia, secondo i programmi ministeriali della Scuola secondaria di secondo grado.

Modalità di verifica delle conoscenze e della preparazione personale
L'accesso al 1° anno del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia è condizionato alla partecipazione del test on- line TOLC-F (erogato da CISIA, http://www.cisiaonline.it/) di valutazione selettivo con limitazione numerica volto a valutare l'attitudine e le conoscenze disciplinari necessarie per la frequenza del corso di laurea. Il TOLC-F si compone di cinque sezioni, con quesiti a risposta multipla di biologia, chimica, matematica, fisica, logica e inglese (facoltativo) con un grado di approfondimento delle conoscenze pari a quelle acquisibili con i programmi ministeriali della Scuola secondaria di secondo grado. Alla pagina https://tolc.cisiaonline.it/calendario.php, è disponibile il calendario dei test TOLC-F organizzati da UNIMI e dalle altre sedi universitarie italiane che aderiscono al test. Le scadenze e le modalità di accesso saranno indicate nel bando di concorso che verrà pubblicato sul sito di Ateneo alla pagina: https://farmacia-cu.cdl.unimi.it/it/iscriversi .
La verifica delle conoscenze disciplinari necessarie per la frequenza del corso di laurea avviene contestualmente allo svolgimento della suddetta prova di selezione. Le conoscenze disciplinari di accesso si intendono positivamente verificate con il raggiungimento nella prova di ammissione della votazione minima indicata nel bando di ammissione. L'ammissione avviene sulla base di una graduatoria di merito, sino alla concorrenza del numero di posti disponibili.
I casi di esonero dal test e di ammissione ad anni successivi al primo sono disciplinati dal bando di ammissione.
Informazioni alla pagina https://farmacia-cu.cdl.unimi.it/it/iscriversi .

Obblighi formativi aggiuntivi (OFA) e modalità per il recupero
Alle matricole che nel modulo di Matematica di base del test TOLC-F non raggiungeranno un punteggio maggiore o uguale a 4, saranno assegnati Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA). Tali obblighi dovranno essere soddisfatti entro il primo anno di corso frequentando attività di supporto (esercitazioni on-line, incontri di confronto con il tutor) organizzate dall'Ateneo, seguite da una prova di verifica con la quale lo studente dovrà dimostrare di aver migliorato la propria preparazione. L'assegnazione degli OFA comporta che lo studente non potrà sostenere l'esame di Principi di matematica e fisica con elementi di biostatistica e informatica fino a che gli OFA non saranno assolti.
Informazioni alla pagina https://farmacia-cu.cdl.unimi.it/it/studiare/le-matricole .

Posti disponibili: 300 + 20 riservati a cittadini Extra UE

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Sessione: 1

Domanda di ammissione: dal 14/03/2024 al 30/05/2024

Domanda di immatricolazione: dal 06/06/2024 al 20/06/2024

Leggi il Bando

Sessione: 2

Domanda di ammissione: dal 24/06/2024 al 15/07/2024

Domanda di immatricolazione: dal 18/07/2024 al 01/08/2024

Leggi il Bando

Sessione: 3

Domanda di ammissione: dal 05/08/2024 al 05/09/2024

Domanda di immatricolazione: dal 12/09/2024 al 19/09/2024

Leggi il Bando

Manifesto ed elenco insegnamenti
Su più periodi
Queste attività sono divise su più periodi, consultare la scheda per i dettagli.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Principi di matematica e fisica con elementi di biostatistica e informatica 10 104 Italiano FIS/07 INF/01 MAT/05
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Anatomia umana 6 48 Italiano BIO/16
Biologia e principi di genetica 7 56 Italiano BIO/13
Chimica generale, inorganica e stechiometria 8 80 Italiano CHIM/03
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Biologia vegetale e botanica farmaceutica 7 72 Italiano BIO/15
Chimica analitica 6 64 Italiano CHIM/01
Periodo non definito
Per queste attività non è previsto un periodo di offerta (es. corsi online a frequenza libera).
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Accertamento di lingua inglese - livello b2 (2 CFU) 2 0 Inglese
Su più periodi
Queste attività sono divise su più periodi, consultare la scheda per i dettagli.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Analisi qualitativa inorganica secondo farmacopea con laboratorio di analisi qualitativa inorganica 6 64 Italiano CHIM/08
Chimica organica 10 88 Italiano CHIM/06
Farmacologia generale e farmacognosia 10 80 Italiano BIO/14
Fisiologia umana 11 96 Italiano BIO/09
Microbiologia applicata, virologia e principi di igiene 10 80 Italiano BIO/19
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Biochimica generale 8 64 Italiano BIO/10
sarà attivato dall'A.A. 2025/2026
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Alimenti funzionali, dietoterapici e integratori 9 72 Italiano BIO/14 CHIM/08 CHIM/10
Chimica farmaceutica e tossicologica i 10 80 Italiano CHIM/08
Patologia generale e fisiopatologia 11 88 Italiano MED/04
Tecnologia e legislazione farmaceutiche con laboratorio di tecnologia farmaceutica 12 128 Italiano CHIM/09
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Biochimica sistematica e della nutrizione 6 56 Italiano BIO/10
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Analisi quantitativa secondo farmacopea con laboratorio di analisi quantitativa 8 80 Italiano CHIM/08
Farmacologia e farmacoterapia 10 80 Italiano BIO/14
sarà attivato dall'A.A. 2026/2027
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Chimica farmaceutica e tossicologica ii 10 80 Italiano CHIM/08
Metodologie analitiche per la farmacia con laboratorio di metodologie analitiche 10 96 Italiano CHIM/08
Normativa farmaceutica, deontologia e gestione della farmacia con laboratorio di preparazione galenica 9 88 Italiano CHIM/09 SECS-P/07
Facoltativo
Farmaci ed innovazione 8 64 Italiano BIO/14
Fitofarmacia 8 64 Italiano BIO/14
Mercato dei prodotti farmaceutici e salutari 8 64 Italiano CHIM/09
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Farmaci biotecnologici e chemioterapici 8 64 Italiano BIO/14
Farmacoterapia e medicina di genere 6 48 Italiano BIO/14 MED/13
Facoltativo
Ormoni/fitormoni e patologie metaboliche 8 64 Italiano MED/13
Sviluppo e comunicazione scientifica del farmaco 8 64 Italiano BIO/14
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Tossicologia e farmacovigilanza 10 80 Italiano BIO/14
Facoltativo
Dermocosmesi e cosmesi decorativa 8 64 Italiano CHIM/09
Periodo non definito
Per queste attività non è previsto un periodo di offerta (es. corsi online a frequenza libera).
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Laboratorio sperimentale 8 0 Italiano
Regole di composizione
- Nel IV anno lo studente dovrà acquisire 8 CFU in attività formative scelte liberamente fra quelle attivate dall'Ateneo, purché coerenti con il suo percorso formativo e previa approvazione del Collegio Didattico Interdipartimentale. A questo scopo, il corso di laurea rende disponibili alcuni insegnamenti, ciascuno dei quali è di 8 CFU.
In base a modalità che di anno in anno verranno comunicate sul sito del corso di studio, nel periodo giugno-luglio, lo studente iscritto al terzo anno di corso, potrà esprimere la propria scelta per uno degli insegnamenti di seguito riportati.
Gli insegnamenti verranno attivati se scelti da almeno 6 studenti.
La valutazione degli insegnamenti a scelta verrà effettuata con votazione espressa in trentesimi.
Gli studenti sono pregati di verificare le propedeuticità relative agli insegnamenti a scelta nella tabella delle propedeuticità.
Qualora decidesse di svolgere una tesi sperimentale, lo studente potrà conseguire gli 8 CFU optando per l'attività a scelta "Laboratorio sperimentale". Tale opzione non è obbligatoria.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Farmaci ed innovazione 8 64 Italiano annuale BIO/14
Fitofarmacia 8 64 Italiano annuale BIO/14
Mercato dei prodotti farmaceutici e salutari 8 64 Italiano annuale CHIM/09
Ormoni/fitormoni e patologie metaboliche 8 64 Italiano Primo semestre MED/13
Sviluppo e comunicazione scientifica del farmaco 8 64 Italiano Primo semestre BIO/14
Dermocosmesi e cosmesi decorativa 8 64 Italiano Secondo semestre CHIM/09
Laboratorio sperimentale 8 0 Italiano Periodo non definito
sarà attivato dall'A.A. 2027/2028
Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Dispositivi medici 6 48 Italiano CHIM/08 CHIM/09
Farmacia dei servizi 8 64 Italiano BIO/12 MED/09 MED/42
Farmacoterapia di precisione 7 56 Italiano BIO/14
Forme farmaceutiche innovative 6 48 Italiano CHIM/09
Periodo non definito
Per queste attività non è previsto un periodo di offerta (es. corsi online a frequenza libera).
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Prova finale 15 0 Italiano
Tirocinio professionale pratico-valutativo in farmacia 30 0 Italiano
Si ricorda agli studenti che la frequenza ai laboratori è obbligatoria e che per frequentare i laboratori è obbligatorio iscriversi.
Per le modalità ed i tempi dell'iscrizione ai corsi di laboratorio si consiglia di consultare con attenzione il sito del Corso di Laurea https://farmacia-cu.cdl.unimi.it/it, e i siti Ariel dei Docenti responsabili dei singoli laboratori.
AMMISSIONE AI LABORATORI
L'ammissione al LABORATORIO DI ANALISI QUALITATIVA INORGANICA è subordinata al superamento, entro il 28 febbraio dell'anno accademico di frequenza del laboratorio stesso, dell'esame di Chimica generale, inorganica e stechiometria.
L'ammissione al LABORATORIO DI ANALISI QUANTITATIVA è subordinata alla frequenza del Laboratorio di analisi qualitativa inorganica. Poiché il Laboratorio di analisi quantitativa secondo Farmacopea si svolge nel secondo semestre, il laboratorio propedeutico potrà essere frequentato nel primo semestre dello stesso anno accademico.
L'ammissione al LABORATORIO DI METODOLOGIE ANALITICHE è subordinata al superamento, entro il 31 gennaio dell'anno accademico di frequenza del laboratorio stesso, dell'esame di Chimica farmaceutica e tossicologica I e alla sola frequenza (non al superamento dell'esame) del Laboratorio di analisi quantitativa.
L'ammissione al LABORATORIO DI TECNOLOGIA FARMACEUTICA è subordinata alla frequenza del Laboratorio di analisi qualitativa inorganica.
L'ammissione al LABORATORIO DI PREPARAZIONE GALENICA è subordinata alla frequenza del Laboratorio di tecnologia farmaceutica.
PROPEDEUTICITA' D'ESAME
Al fine di assicurare una progressiva ed equilibrata crescita culturale dello studente, sono previste le seguenti propedeuticità d'esame. Per poter sostenere gli esami delle attività formative riportate nella colonna di sinistra della sottostante tabella, gli studenti dovranno aver prima superato gli esami delle attività formative propedeutiche riportate nella colonna di destra.

ELIMINAZIONE DI PROPEDEUTICITA' - Qualora nel Manifesto degli Studi non venga più riportata una propedeuticità d'esame, richiesta invece nei Manifesti degli Studi di anni accademici precedenti, la revoca del rispetto di detta propedeuticità è estesa a tutti gli studenti, indipendentemente dal loro anno di immatricolazione.
AGGIUNTA DI PROPEDEUTICITA' - Qualora nel Manifesto degli Studi vengano invece inserite nuove propedeuticità, gli studenti sono tenuti a rispettarle se presenti nel Manifesto degli Studi dell'anno accademico precedente a quello nel quale sostengono l'esame.
Propedeuticità sulle attività formative

Attività formativaAttività formative propedeutiche
Alimenti funzionali, dietoterapici e integratori Fisiologia umana (obbligatoria), Farmacologia generale e farmacognosia (obbligatoria), Biochimica generale (obbligatoria)
Analisi qualitativa inorganica secondo farmacopea con laboratorio di analisi qualitativa inorganica Chimica generale, inorganica e stechiometria (obbligatoria)
Analisi quantitativa secondo farmacopea con laboratorio di analisi quantitativa Chimica analitica (obbligatoria), Analisi qualitativa inorganica secondo farmacopea con laboratorio di analisi qualitativa inorganica (obbligatoria), Chimica organica (obbligatoria)
Biochimica generale Chimica generale, inorganica e stechiometria (obbligatoria), Biologia e principi di genetica (obbligatoria)
Biochimica sistematica e della nutrizione Biochimica generale (obbligatoria)
Chimica farmaceutica e tossicologica i Chimica organica (obbligatoria)
Chimica farmaceutica e tossicologica ii Chimica farmaceutica e tossicologica i (obbligatoria)
Chimica organica Chimica generale, inorganica e stechiometria (obbligatoria)
Dermocosmesi e cosmesi decorativa Tecnologia e legislazione farmaceutiche con laboratorio di tecnologia farmaceutica (obbligatoria)
Dispositivi medici Chimica farmaceutica e tossicologica ii (obbligatoria), Normativa farmaceutica, deontologia e gestione della farmacia con laboratorio di preparazione galenica (obbligatoria), Tossicologia e farmacovigilanza (obbligatoria)
Farmaci biotecnologici e chemioterapici Farmacologia e farmacoterapia (obbligatoria), Microbiologia applicata, virologia e principi di igiene (obbligatoria)
Farmaci ed innovazione Farmacologia generale e farmacognosia (obbligatoria)
Farmacia dei servizi Farmacologia e farmacoterapia (obbligatoria), Metodologie analitiche per la farmacia con laboratorio di metodologie analitiche (obbligatoria), Tossicologia e farmacovigilanza (obbligatoria), Patologia generale e fisiopatologia (obbligatoria)
Farmacologia e farmacoterapia Farmacologia generale e farmacognosia (obbligatoria)
Farmacologia generale e farmacognosia Biologia e principi di genetica (obbligatoria), Anatomia umana (obbligatoria), Biologia vegetale e botanica farmaceutica (obbligatoria)
Farmacoterapia di precisione Farmacologia e farmacoterapia (obbligatoria)
Farmacoterapia e medicina di genere Farmacologia e farmacoterapia (obbligatoria)
Fisiologia umana Principi di matematica e fisica con elementi di biostatistica e informatica (obbligatoria), Biologia e principi di genetica (obbligatoria), Anatomia umana (obbligatoria)
Fitofarmacia Farmacologia e farmacoterapia (obbligatoria)
Forme farmaceutiche innovative Normativa farmaceutica, deontologia e gestione della farmacia con laboratorio di preparazione galenica (obbligatoria)
Mercato dei prodotti farmaceutici e salutari Tecnologia e legislazione farmaceutiche con laboratorio di tecnologia farmaceutica (obbligatoria)
Metodologie analitiche per la farmacia con laboratorio di metodologie analitiche Chimica farmaceutica e tossicologica i (obbligatoria), Analisi quantitativa secondo farmacopea con laboratorio di analisi quantitativa (obbligatoria)
Microbiologia applicata, virologia e principi di igiene Biologia e principi di genetica (obbligatoria), Anatomia umana (obbligatoria)
Normativa farmaceutica, deontologia e gestione della farmacia con laboratorio di preparazione galenica Farmacologia e farmacoterapia (obbligatoria), Chimica farmaceutica e tossicologica i (obbligatoria), Tecnologia e legislazione farmaceutiche con laboratorio di tecnologia farmaceutica (obbligatoria)
Ormoni/fitormoni e patologie metaboliche Patologia generale e fisiopatologia (obbligatoria)
Patologia generale e fisiopatologia Fisiologia umana (obbligatoria), Biochimica generale (obbligatoria)
Sviluppo e comunicazione scientifica del farmaco Farmacologia e farmacoterapia (obbligatoria)
Tecnologia e legislazione farmaceutiche con laboratorio di tecnologia farmaceutica Fisiologia umana (obbligatoria), Farmacologia generale e farmacognosia (obbligatoria)
Tossicologia e farmacovigilanza Farmacologia e farmacoterapia (obbligatoria)
Altre informazioni
Sede
Milano
Sedi didattiche
Milano
Tutor per la mobilità internazionale e l'Erasmus
Referente AQ del corso di studio
Contatti

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e a ciclo unico sono suddivise in due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • l'importo della prima rata è uguale per tutti
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).
  • per i corsi on line è prevista una rata suppletiva.

Sono previste:

  • agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito
  • importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero
  • agevolazioni per gli studenti internazionali con status di rifugiato

Altre agevolazioni 

L’Ateneo fornisce agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali)

Maggiori informazioni